Salta i links e vai al contenuto

Come scelgo tra lei e LEI ?

Ciao a tutti.
Mi trovo a scrivere questa lettera perché ho un problema:
Io sono FELICEMENTE LESBICA! Fidanzata da 2 anni e 4 mesi con una ragazza Etero (che per facilitarvi il comprendere di questa storia chiamerò “A”), non chiedetemi come mai lei è etero e sta con me perché sarebbe una storia lunga da raccontare.
Comunque, A. circa 7 mesi fa mi lascia perché è confusa, io l’amavo perdutamente e so solo io quanto ho sofferto e quanto ho pianto. Sono stati 7 mesi bruttissimi, diceva di amarmi e di voler stare con me e il minuto seguente che non mi amava e non mi voleva.
Io verso la fine di novembre su una chat conosco una ragazza che come me è FELICEMENTE LESBICA (che chiamerò “B”), abbiamo avuto complicità da subito, sentivo che rispetto alle altre aveva qualcosa di particolare.
B. si trovava nella mia stessa situazione, innamorata di una ex che non se la filava, parlavamo molto, ci capivamo e ci consigliavamo. B. a me piaceva e gliel’ho detto dopo circa 5 giorni che ci siamo conosciute, dopo un po’ mi ha confessato che anche io le piaccio, ma niente di più perché pensava ancora alla sua ex.
Ora ritorna in scena A., circa 10 giorni fa siamo tornate insieme, lei è tornata quella di prima e io ne sono felicissima ! Ok.
3 giorni fa mentre chattavo con B., mi dice che deve dirmi una cosa ma preferisce dirmela con un messaggio sul cellulare visto che la mia fidanzata avrebbe potuto leggerlo. Il contenuto di questo messaggio mi ha “scioccata” ma allo stesso tempo ero contenta, diceva che io le piaccio, sente che qualcosa ci lega, le piaccio ogni giorno di più e non può farci niente ed è gelosa della mia ragazza. (C’è anche da dire che non pensa più alla sua ex)
Io mi sento combattuta perché da un lato c’è A. che io amo che però essendo Etero è molto confusa, si vergogna di camminare mano nella mano per strada con me e cose di vario tipo, litighiamo spesso, è molto permalosa e per come sono fatta io non va bene perché a me piace tanto scherzare e con lei non è possibile mentre con B. sì e poi non so perché, ma sento che lei un giorno mi lascerà, non è molto presente nella mia vita, non mi chiede mai come sto.
Dall’altro lato c’è B., mi dice sempre che sono bella (sembrerà una cosa banale ma per chi è donna come me sa che ogni tanto è bello sentirselo dire) cosa che non ha mai fatto A., con lei mi sento libera di essere me stessa, scherziamo e ridiamo sempre e lei non si arrabbia mai, sento che qualcosa di forte ci lega e la prima cosa che fa quando ci sentiamo è chiedermi come sto.
Fine della storia.
Problemone: Cosa devo fare per capire bene quello che voglio? Di solito seguo il cuore ma in questo caso anche il mio cuore è confuso.
Grazie dell’ascolto. 🙂

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Gay

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    guarda.. -

    La B senza ombra di dubbio, con la A non ne vedo una durata, anche perché se è etero (certo non è detto che non possa diventare Lesbica) ma già da come si comporta nei tuoi confronti, credo che se ora non inizi con B rischi di perdere sia A che B, e francamente da come hai inteso la tua storia è a senso unico con A, lei si stancherà appena avrà trovato ciò che cerca, se sta con te, è sicuramente per riflettere, e per non stare sola, non ti Ama, e credo che tu sia presa dalla vecchia storia, a come stavi con A prima che vi lasciavate, io vedo solo che tu ti stai illudendo inutilmente, per me non durerà, il suoi comportamenti privi di sentimento lo dimostrano a pieno, con B può nascere qualcosa di meraviglioso, pensaci, è meglio perdere A o perdere B ? Con A non durerà ancora a lungo, piano piano ti accorgerai che gli interessi che ha B nei tuoi confronti si faranno sentire sempre più dentro di te, con B puoi essere finalmente te stessa, mano nella mano, abbi coraggio io ti dico di lasciare A prima che lo faccia lei, e prendere per mano B, ed iniziare quel che potrebbe essere il Vero Amore, veramente non illuderti per A ne soffriresti troppo, e potresti perdere B, rimanendo tu sola, fidati anche se so che lasciare A non sarà facile, ma da come lo intendi il vostro è un falso legame.
    B <3

  2. 2
    Wolly -

    Ciao Solitudine =)

    capisco perfettamente la tua confusione.
    Purtroppo in questi casi – quando in ballo ci sono la tua felicità e i tuoi sentimenti – non c’è mai una risposta certa.

    Tu pensi di essere ancora innamorata di “A”? O piuttosto senti di poter stare bene anche senza di lei dopo questi 7 mesi?
    Perchè il rischio che corri è di tornare con una persona che, non avendo una sessualità ben definita, decida di lasciarti nuovamente di punto in bianco alla prima incertezza (come tu stessa hai scritto)…

    Per come sono fatta io, lascerei perdere “A” (anche se ne fossi ancora innamorata).
    Ma non per stare necessariamente con “B” (come hai trovato lei, puoi trovarne tante altre ancora); quanto piuttosto per me stessa.
    Non accetterei mai un partner insicuro che non può darmi tutto quello di cui ho bisogno (che sia anche solo il “passeggiare mano nella mano”).

    La storia con “B” potrebbe durare un giorno come tutta la vita, ma trovo che le premesse per te siano decisamente migliori.

    In bocca al lupo!!

  3. 3
    solitudine93 -

    Benissimo.
    Dico a B. che voglio lasciare A. e sapete cosa mi risponde?!
    Che prima di vivere una storia ha bisogno di ritrovare se stessa e deve prima affrontare i suoi problemi di salute.

  4. 4
    Povi94 -

    Beh cosa si può dire…A è confusa ma anche tu lo sei…comunque a parte le banalità molte cose dette in precedenza sono vere però voglio aggiungere che magari ormai il tuo legame con A è diventata solo abitudine.secondo me da quando è entrata B nella tua vita il tuo equilibrio si è sballato,un rimedio sarebbe quello di passare un determinato tempo con A e un determinato tempo con B,per far si che tu capisca qual’è la persona che tu desideri di più. A parer mio anche se ti può sembrare uno scherzo io sono convinto che troverai una C perché nelle tue parole non era presente della felicità ne di quando descrivevi A ne con B…spero di esserti stato di aiuto…bye bye e buona fortuna…

  5. 5
    guarda.. -

    la situazione è semplice, rimani con A, la B non è ancora pronta per una storia, molta insicurezza, a questo punto non ne vale la pena, rimani con A fin tanto che ti aggrada, ma la B per un po’ lasciala perdere.. se deve ritrovare se stessa poi??! ma allora con te stava facendo finta?! dal mio punto di vista, B è ancora immatura..

  6. 6
    Vernice -

    E col tuo Creatore come la metti? Non lo sapevi che sia i gay che le lesbiche che non praticano la castità vanno a finire all’inferno in prima classe?

  7. 7
    guarda.. -

    Vernice.. la prima classe è riservata a persone come te, fossi in te mi preparerei, inizia a pregare il perdono, ti consiglio urgente un esame di coscienza, e poi chissà se andare in chiesa ti potrà fare bene.. lo spero per te.

  8. 8
    Jolly -

    No Vernice, in prima classe ci finiscono gli idioti. Hai paura che un gay o una lesbica ti freghino il posto?

  9. 9
    solitudine93 -

    Senti Vernice, io penso alla vita terrena, il mio Creatore ha creato l’amore e io me lo vivo a 360°. Il mio Creatore ha creato TUTTO, giusto? Quindi ha creato anche l’amore omosessuale. E poi io cercavo dei consigli per affrontare il mio problema, non una morale! Stammi bene.

  10. 10
    Vernice -

    Che il Signore abbia pietà di tutti voi. Sappiate però che solo fino a quando saremo in vita la misericordia del Signore sovrabbonderà, mentre poi nell’aldilà faremo i conti anche con la sua infinita giustizia! Provate a digitare la parola “Inferno” su google, e poi ne riparleremo, miei cari!
    Pregherò per voi.
    Con affetto!!!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili