Salta i links e vai al contenuto

Sanremo 2010

Buongiorno, vorrei esprimere il mio parere su quella che è stata la prima serata del Festival della canzone italiana, ma non senza una piccola premessa. Se ne sono dette di ogni su Morgan, drogato, fallito, falso maudit, vergognati, pensa a tua figlia, e altre assurdità partorite da menti ignoranti che sono però riuscite a metterlo in punizione (minacce? ) . Il giorno dopo lo scandalo dell’artista, escono mille pagine su Facebook che prendono in giro l’evento e tutti come le pecore a condividere i link senza conoscere la vicenda, o perlomeno senza averla approfondita un po’. Ma questo è il minimo, compatisco chi dà giudizi aprioristici perché la vera miseria è loro, non mia.
I giornali. Non parliamo dei giornali perché ho letto cose da far accapponare la pelle. Non sono un idolatra di Morgan, semplicemente lo considero l’unico (nell’ambiente televisivo palesemente corrotto) in grado di dire la sua senza perdere personalità, faccia e soprattutto dignità. Questa faccenda è stata esasperata e ha assunto connotati grotteschi, evidentemente questo è il prezzo che si paga se non ti fai piegare.
Veniamo al Festival. La biondona e prosperosa Antonella Clerici, dopo la canzone di Filiberto, che personalmente considero tuttora uno scherzo, dice: ‘Allora, vi devo dire una cosa: a questo punto della scaletta, della nostra scaletta, delle nostre canzoni, c’era Morgan… avete seguito tantissime polemiche in questi giorni e volevo dire una cosa. Allora, io sono veramente lontana anni luce dal mondo della droga, la mia unica droga è la mia famiglia, il mio lavoro, un caffè macchiato caldo prima di andare in onda. Sono devo dire addirittura intollerante nei confronti di questo vizio, tanto più quando si trasforma in moda, chi non ha carattere né amore per la vita. Però credo che l’unico modo per chi come Morgan lancia un grido d’aiuto, per chi vuole veramente uscire da questo dra… dramma, sia impegnarsi in quelle che sono le proprie passioni. E per Morgan la passione è la musica, per questo volevo almeno farvi sentire la sua canzone, poi i vertici della Rai hanno deciso diversamente, ma voglio almeno leggervi un passo della sua canzone.
Mi auguro che Morgan spenda due paroline acide a riguardo e lo faccia al più presto.
Premio Nobel all’aforisma ‘la mia unica droga è la mia famiglia; complimentoni Clerici, la tua famiglia va a gonfie vele, ma non sempre è così.
Ad ogni modo, per ribadire il concetto di moralità, perché è di moralità a questo punto che si vuole a tutti i costi parlare, vengono gli ospiti: Susan Doyle (su cui non ho da dire niente, perché è bravissima anche se non apprezzo il genere, che personalmente reputo soporifero) , Antonio Cassano, e Dita Von Teese.
Ho ascoltato Cassano parlare: un personaggio di cui si sono citati gli aforismi. Ripeto, aforismi. Non aggiungo altro.
Dita Von Teese invece mi sta simpatica, è ironica, divertente e molto bella, ma non capisco quale moralità o messaggio per i giovani possa lanciare una donna che, al Festival di Sanremo, mostra tette e culo in una coppa di Champagne.
Sono contenta che Morgan sia rimasto fuori, a questo punto se Sanremo deve essere il Festival della demenza, che lo sia totalmente; e se il problema fosse stato di carattere morale le cose sarebbero andate diversamente, vista la serata di ieri.
Il punto è che chi dice la propria senza piegare la testa rappresenta un incomodo di cui sbarazzarsi al più presto, voilà la messinscena dello scandalo della droga, scandalo in cui di colpo la Rai scopre i limiti del buon costume, buon risveglio, dormito bene?
Ma stiamo tranquilli, sereni e continuiamo ad applaudire e cantare, perché Sanremo è Sanremo!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità - Cultura

3 commenti a

Sanremo 2010

  1. 1
    toroseduto -

    Mi complimento con te che sei riuscita a restare fino alla fine.
    Dopo la “canzone” del principe, ho spento la TV.
    Sanremo è un carrozzone anacronistico, la musica va in altra direzione!

  2. 2
    Almapunk -

    Toroseduto hai ragione, la mia era la forza della disperazione credimi!

  3. 3
    STEFANIA -

    fate assolutamente pena….siete talmente scontati…che si sapeva che avesse vinto sto cavolo di scanu….con sta canzone così gia’ sentita vecchia brutta…e poi il duetto con quella specie di donna…bo’……….complimenti la vacanza con le bustarelle ve la siete guadagnata….buon viaggio..e a te scanu……vergogna…e impara a cantare…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili