Salta i links e vai al contenuto

Apertura Tg RAI: “Sanremo 51% di share”.. e chissenefrega!

di

Come l’anno scorso anche quest’anno quando c’è Sanremo tutti i telegiornali Rai aprono il giorno dopo con “Sanremo, boom di ascolti, nuovo record XX di share!”… ecc.

Ma vi sembra questa la notizia adatta per aprire un tg? Che sciatteria! Questi dovrebbero essere rapporti interni tra l’azienda e i pubblicitari da segnalare magari nel corso del programma, ma non come titolo di apertura.. la signorina poi che legge in tv tutta contenta come se questa fosse per noi una bella notizia… ma chissenefrega dello share!

Questi direttori di nomina politica stanchi, annoiati e senza motivazione… superficiali nel loro lavoro e… lontanissimi dal popolo, come chi li ha nominati.

E poi lo share non vuol dire qualità… anzi molte volte è proprio il contrario.

Vabbè lo so a voi questo non interessa, pensate solo all’amore….

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Politica
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

7 commenti a

Apertura Tg RAI: “Sanremo 51% di share”.. e chissenefrega!

  1. 1
    Angwhy -

    beh non mi sembra cosi strano trattandosi del telegiornale della Rai.detto questo io non guardo ne sanremo ne il calcio ne niente,la TV mi serve solo per giocare alla play.ogni tanto accendo la radio maria proprio perche non fanno la pubblicità e posso bestemmiare tranquillamente perche tanto dall’altra parte non mi sentono

  2. 2
    Amata -

    Ma che lo apri a fare tg Rai!?

  3. 3
    Yog -

    Anghwy, sei un ingenuo. Ti sentono, ti sentono… ogni capello ti è contato, figurati se non contano i saracchi che tiri.
    Eppoi comunque San Remo in salsa tiggì mi ha rotto pure a me, Baglioni – vera icona canora – dovrebbe stare piuttosto esposto al museo.

  4. 4
    Golem -

    Delle cere.

  5. 5
    Angwhy -

    Ecco perche non vengono piu a benedirmi la casa quanto ai capelli c’è rimasto poco da contare,i saracchi si.

  6. 6
    Gabriele -

    Io non ho la tevevisione, l’ho sentito un pò per radio: un sacco di farlocchi che cantano la lista della spesa, o recitano l’elenco del telefono. Alcuni non erano in grado nemmeno di essere intonati.
    Mi è sembrato un pò una sagra di paese, mancava solo il palco per ballare il liscio

  7. 7
    Rfd -

    Siamo al in Italia e i direttori del Tg sono scelti da logiche di partito …sempre gli stessi partiti che quei ciglioni di italiani continuano a votare da anni.

    Cosa vi aspettavate ? Un servizio di apertura sull’esasperante costo della vita per le tasche di un italiano con un medio basso stipendio ?

Lascia un commento

Max 2 commenti per lettera ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili