Salta i links e vai al contenuto

Rintracciare una persona ferita

Salve a tutti io ho 19 anni e sono lombardo. Circa un mese fa ho conosciuto una ragazza online, lei ha sofferto e subito bullismo in passato e a causa di ciò fatica a fidarsi. Tra noi è nato subito qualcosa, io riuscivo a farla ridere, a comprenderla, eravamo compatibili in tutto. Passavano i giorni e lei mi diceva che le interessavo ma che aveva bisogno di tempo, tempo per il numero,per le foto e ancor più per un incontro. Io non comprendevo tutta questa riluttanza ad inviarmi persino una foto, era un controsenso ci chiamavamo con nomi intimi e volevamo trascorrrere tempo con l’altra ma non riusciva a inviarmi una sua foto? tutto ciò aveva poca logica e mi faceva dubitare un po’ di lei, insomma se mi dici che sono la persona che più è riuscita a comprenderti un po’ ti fiderai no? così passavano i giorni e niente si evolveva, mi promise di inviarmi delle sue foto ma non lo fece,così sbottai. Volarono brutti epiteti, mi sentivo preso in giro, facemmo pace e rinviammo ulteriormente la faccenda delle foto e del numero. anche se io mi scusai e anche lei fece lo stesso da quel giorno qualcosa si ruppe. Ora Giulia è sparita e io vorrei rintracciarla quantomeno per scusarmi con lei,il problema è che io di Giulia conosco: la sua data di nascita il luogo dove è nata e l’università dove studia ora so che vive con dei coinquilini e che non ha alcun social network. Mi manca molto vorrei parlarle, chiederle scusa per non averla capita a fondo, non so come iniziare questa ricerca vorrei degli aiuti, per favore, poter consultare il registro delle nascite per scoprire il suo cognome e rintracciare i suoi coinquilini. Ringrazio chiunque possa essermi d’aiuto, scusate il disturbo.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Relazioni

10 commenti

  1. 1
    Confusa30 -

    Aveva vergogna di mostrarsi in realta’, Giulia non è la Giulia dei Vostri discorsi.
    Ha pensato una volta mostrato la foto scappera’ per colpa della mia bruttezza o grassezza

  2. 2
    Gabriele -

    Cioè tu vorresti violare la privacy di una persona?
    Se lei non ti ha dato i suoi contatti è molto difficile risalire ad un suo indirizzo. Come avete fatto a tenervi in contatto? Senza numeri di telefono e senza social media?
    Hai pensato, che parte delle cose che ti ha detto potrebbero essere false?
    Magari è questo il motivo del suo rifiuto a mostrarsi in foto.
    Oppure il fatto di aver subito bullismo, la spaventa ad esporsi con qualcuno, con cui di fatto ha un legame esclusivamente virtuale; e che di fatto non conosce e tantomeno conosce l’uso del materiale eventualmente condiviso.
    D’altro canto io credo tu sia in errore a divulgare dettagli di una qualsivoglia persona senza il suo consenso.
    Non penso nemmeno sia giusto insistere, finchè non avrai prove del contrario, la via più logica e pratica è quella di provare a contattarla nuovamente tramite i canali già utilizzati, spiegandole i motivi della tua insistenza ed impazienza, nel conoscerla. Ovvero dirle che “ti piace”.

  3. 3
    Yog -

    Vabbè, facile che pesa due quintali. In ogni caso con le informazioni che hai, te la scoverei in tre secondi, solo che in questi affari nun ce vado di mezzo neanche morto. Caccia qualche carta da cento e vai da una agenzia investigativa del tuo capoluogo di provincia, in mezzora ti danno indirizzo e pure taglia di reggiseno e mutande.
    Se non cacci qualche cento, allora vuol dire che la tipa non ti interessa.
    In fondo è una prova d’amore.
    Oppure, più prosaicamente, è una sòla tirata da un obesa.
    Auguri.

  4. 4
    Rossella -

    Ciao,
    ti consiglio di guardare bene la persona che ti trovi davanti perché non tutti sono in grado di vivere l’interessamento come una manifestazione di solidarietà. Non so te, ma io sono cresciuta sentendo ripetere dagli insegnanti questa frase, che è poi il cuore dell’educazione religiosa. La frase è questa frase: “non si accusano i compagni.” Questo non significa che non si debba denunciare un torto. Questa norma serve per placare gli animi di chi lo porta alla luce e di chi lo causa. O vogliamo vivere in uno stato di perenne angoscia e di oppressione? Nel cuore io sento di essere più forte di ogni stortura. Questo non è orgoglio. Se la cultura del tempo mi protegge fino al punto da soffocare la mia parte spirituale, qualcuno all’esterno avrebbe il dovere di spiegare perché mi sento sollevata quando non abdico ad un tipo di cultura segnatamente materialista che, non da ora, ha cominciato a prendere piede anche in quei luoghi preposti alla difesa della dottrina della fede. Si adopera il verbo “ferire” in relazione a qualcuno che è stato riscattato dalla condizione di “peccato”. Chi è stato ferito? I matrimoni finiscono, le persone si amano liberamente. Allora? C’è bisogno di questa libertà…la vita va avanti!

  5. 5
    Angwhy -

    La follia.ma che ne sai di chi c’era dall’altra parte,magari era un uomo,ma lassa perdere!

  6. 6
    Mister T -

    Guarda io ogni tanto utilizzo qualche chat d’ incontri come Tinder o Hapnn e ti posso assicurare che al 99 % chi non mette foto sul proprio profilo o non vuole inviare nessuna foto di se è perchè è una cozza da competizione. Quindi non hai perso niente.

  7. 7
    Principe Koan17 -

    Gesù… ho chiesto consiglio qui proprio per evitare commenti insensati e idioti alla “Yahoo Answers” e ho ricevuto le medesime risposte…. potrebbe pesare anche una tonnellata che non mi importerebbe nulla,non sono un superficiale come voi. Nessuno di voi ha compreso Giulia… nessuno di voi mi ha dato l’aiuto che cercavo.. non è compito vostro giudicare il perché io voglio cercare Giulia.. vi ho chiesto un modo per aiutarmi a rintracciarla e non lo avete fatto..

  8. 8
    Principe Koan17 -

    Se qualcuno può aiutarmi in qualche modo sarebbe veramente gentile, io non so come poterla rintracciare. Io ho soltanto buone intenzioni, se Giulia non vuole più continuare lo accetterò ma ho bisogno di saperlo da lei.. non mi sono mai sentito così compatibile con una persona come con lei. So di averla spaventata in qualche modo,vorrei parlarle.. non so come rintracciarla e mi manca tantissimo…

  9. 9
    Gabriele -

    E come pensi di fare, se non hai numero di telefono, un contatto Facebook, e non ti risponde più ai messaggi; oltre al fatto che tu sei Lombardo e lei sta a Roma?
    Mi sa che hai un pò tanta distanza dal reale se pensi che qualcuno possa aiutarti a rintracciarla, dato che non ci sono elementi per una ricerca, e che la persona da ricercare, sembra non voglia saperne di essere cercata.
    In ogni caso il sunto dei commenti, a parte le volgarità espresse, sono buone: Giulia potrebbe non essere la persona che dici tu, non hai nemmeno uno straccio di foto. Non è con noi che te la devi prendere.
    È una storia bislacca e che non sta in piedi, anche il fatto di aver scritto un commento con un altro Nick, mi fa riflettere sul fatto che tutto la storia potrebbe essere inventata

  10. 10
    Yog -

    Te lo ho già detto: caccia due fogli da 50 in agenzia e te la trovano, ‘ sta Giulia. Controlla i log del pc, se hai l’IP fanno ancora prima e risparmi 5 euro che ti puoi prendere due latte di birra.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili