Salta i links e vai al contenuto

Riflessione sull’iniziare una nuova storia

Lettere scritte dall'autore  Front

Buonasera, voglio porre in questione una mia riflessione, su un ambito molto importante, e sentire un po’ di pareri
Sono arrivato a un punto della mia vita, (quasi 30 anni) dove mi domando se vale la pena, e con quale coraggio, iniziare una nuova relazione nei tempi odierni.
Ho avuto esperienze passate e anche ora ho qualche ragazza fra le mani, ma il pensiero è sempre lo stesso.
Come ci si può fidare a portare in casa, a fidanzarsi, con una ragazza odierna, di 25 26 anni magari, con 300 esperienze pregresse, 10 ex alle spalle(come minimo)pronti a tornare, giustificazione totale e liberismo a fare ciò che vogliono e come vogliono.
Baccagliate all impossibile ovunque, e soprattutto ora con quest era dei social anche a casa comodamente sul divano mentre guardano la televisione sono costantemente cercate.
Sto parlando ovviamente di ragazze normali, non modelle o lungimiranti fashion blogger.
Con questi presupposti com’è possibile fidarsi e fregarsene di tutto ciò, vivere serenamente una storia con magone che dal giorno al altro queste ti incornano e vengono anche giustificate e incoraggiate dal sistema.
Inizio a credere che con questa situazione che si è creata la meglio e restare/imparare a stare da soli anche se diciamo fa “tristezza”.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi: Riflessione sull’iniziare una nuova storia

Altre sul tema

Altre nella categoria:   - amore

30 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    white knight -

    Condivido la strategia di inzuppare il biscuit in più tipe possibili e più belle possibili finchè si può, senza mai impantanarsi in una long term. I rischi da te descritti sono reali e, abbinati ai costi di una relazione seria/stabile, rendono quest’ultima tutto fuorché conveniente. E a pensarla così sembra essere il mondo intero (eccetto i paesi dove sono rimasti all’età della pietra)… si vedano i dati su matrimoni, divorzi, natalità, ecc. Il motivo principale non è l’instabilità/precarietà economica (se no cinesi, indiani e africani si sarebbero estinti) quanto quella relazionale… si va verso la smart society anche nelle relazioni. And non è detto che sia del tutto una wrong way…
    Have a nice evening man…

  2. 2
    Darkitty -

    Credo che questo discorso si possa estendere in generale, uomini e donne indistintamente, i social sono una grande distrazione per entrambi, c’è di tutto..stavo facendo la stessa riflessione ieri tra me e me.
    Ci sono tanti uomini che preferiscono sess.o senza impegno e non stanno a guardare la persona in se’, non interessa minimamente…forse paura di una relazione come spesso si legge tra queste pagine..io sono carina, ho delle caratteristiche che piacciono ma sono rimasta delusa dai comportamenti superficiali di alcuni uomini che ho conosciuto, sono già prevenuti e tu devi pagare lo scotto delle loro precedenti relazioni..sia da un lato che dall’altro della medaglia c’è molta delusione..quindi si concordo con te quando dici che forse meglio imparare a stare da soli, purtroppo.

  3. 3
    Darkitty -

    Se siamo ancora umani, innamorarsi è reale tanto quanto il bisogno di “inzuppare il biscotto” .
    Se poi c’è amore vero non dovrebbe esserci distrazione che tenga..il vero nemico è la paura di soffrire, che spaventa, fa fare mille paranoie inutili, fa prendere la strada più semplice, su questo siamo tutti d’accordo. Poi leggo smart society anche nelle relazioni..che tristezza altro che evoluzione

  4. 4
    Trader -

    white knight, non è così facile trovare donne a volontà, che siano sessualmente disponibili per incontri occasionali. La long term comporta i vantaggi di spendere meno risorse e denaro e di fare più sesso. Ovvio, è meglio avere una partner disponibile a casa, che doverne cercare ogni volta una in giro.
    L’instabilità relazionale diffusa nella società non è sana. L’instabilità porta incertezza.
    Darkitty, forse è meglio imparare a volersi bene e costruire qualcosa insieme. Chi vive alla giornata non costruirà mai niente, non andrà lontano. Questo vale in tutti i campi. Se non si investe, si resterà poveri. Poveri economicamente, sentimentalmente, esperienzialmente.
    Io ho raccolto un patrimonio, investendo denaro. Ho trovato l’amore, cercandolo con convinzione e ho costruito una famiglia. Coltivo vari interessi. Tutto ciò richiede impegno, ma dà soddisfazioni più grandi del vivacchiare alla giornata, prendendo quel poco che si riesce.
    “Ci sono tanti uomini che preferiscono sess.o…

  5. 5
    Trader -

    senza impegno e non stanno a guardare la persona in se’, non interessa minimamente”
    Tutti gli uomini sono così. Sono sempre stati così. Un maschio single non si tira indietro se gli proponi di fare sesso. Non è perché sono diventati dei fifoni e hanno paura delle relazioni stabili, semplicemente i maschi hanno più bisogno di sesso delle femmine, ecco perché a noi sta bene anche la trombatina senza approfondire la conoscenza. Ma voi non ce la date!

  6. 6
    Melchiorre -

    Concordo con te sul fatto che la situazione di oggi è molto confusionaria e talvolta può far passare la voglia di iniziare una relazione. Però, se tu dovessi conoscere una donna con cui ti trovi davvero bene e senti che c’è intesa (non so se questo è il tuo caso e ora sei in dubbio sul provarci o meno), non vedo proprio perchè allora non dovresti provare a iniziare una relazione. Se poi va male, pazienza, almeno ci hai provato e non hai nulla da perdere. Se invece ti va bene, meglio per entrambi. Insomma, fai molto bene a essere selettivo nel cercare una donna, senza fretta e a non iniziare una relazione solo tanto per fare, magari con una di cui non ti fidi. Ma precludersi a priori la possibilità di allacciare una relazione a causa della brutta situazione odierna è sbagliato. Diverso è il discorso matrimonio-divorzio-figli, parecchio insidioso, ma quella è una cosa che viene dopo. Fai le cose in ordine.
    PS: io la compagna della mia vita l’ho trovata addirittura DOPO i 30.

  7. 7
    Barkleys -

    Semplice Front, l hai detto tu stesso.
    Imparare a stare da soli è il primo passo,dopo divertirsi a più non posso senza creare troppi legami che poi inevitabilmente fanno stare solo male.
    Tanto in questo stato di cose appunto c è troppa distrazione,troppa promiscuità, per tentare di creare un rapporto solido che massimo parti già che può durare solo un tot di x mesi/anni.
    Darkitty, quello che dici tu è vero il discorso vale per entrambi, ma trascuri il fatto che voi avete possibilità di SCELTA, l uomo no.
    Il 90% delle donne, di media bellezza(ormai quasi tutte),viene costantemente cercata,ogni giorno,e può scegliere.
    Esclusa una bassissima percentuale l’uomo medio invece deve sbattersi mesi con due di picche vari e baccagli per trovarne una e deve ritenersi anche fortunato.
    Non è cercato ogni giorno,non è consolato perché finto sesso debole,non può semplicemente competere.
    Non mi sembrano proprio uguali le due posizioni

  8. 8
    Barkleys -

    Se dici di essere carina voglio vedere se non confermi la mia tesi.
    Poi è ovvio nella marmaglia che ti cerca ogni singolo giorno trovi di tutto, dal serio che vuol fa una relazione al figo che si vuole fare solo una bombata.
    E tu puoi SCEGLIERE.
    Lasciamo perdere dopo la scelta, che quasi sempre non ricade mai sul ragazzo serio, considerato al più delle volte “noioso” ma cade sul figo che ha voglia solo dì divertirsi,con l idea di cambiarlo e farlo innamorare.
    Poi quando ci prendete la botta cadete dal pero e venite qua a piagnucolare sul forum sfiduciandovi dell intero genere maschile.
    Però capisci Darkitty che in questo stato di cose c è un divario incredibile, che non può far durare un rapporto sano ed è per questo che sempre più persone scelgono di non avere più relazioni

  9. 9
    Darkitty -

    Io concordo con Trader e Melchiorre, di base, con costanza e pazienza e facendo selezione, ci si può buttare in una relazione perchè intanto è un sentimento che non si può reprimere (se quella persona ti prende, c’è chimica, affinità, la cosa scatta da sola) e poi perchè è bello, ti completa, ti riempie, ti arricchisce.
    Barkleys, guarda, si la donna ha quella scelta in più, ma credimi che la maggioranza sono uomini che non valgono nulla e non ti danno nulla perciò quantità non significa QUALITA’.
    La storia più appassionante e forte che ho avuto, con un ragazzo che non era bellissimo da fuori ma aveva carisma ed era molto intelligente, per dire e per lui ho fatto pazzie..
    Gli uomini seri come dici tu, non sono scartati a priori ma anche loro, la maggior parte è disillusa e come scrive Front ha perso la voglia e la fiducia ad impegnarsi..vedi che anche lui si indirizza verso il sess.o senza impegno?
    E tutti quelli che ci hanno creduto vengono a piagnucolare..non è una colpa innamorarsi..

  10. 10
    Darkitty -

    Io ho comunque visto molti uomini non scegliere la donna “seria” e poi rimanere delusi..come la volete mettere il discorso si può rigirare esattamente dall’altro lato e non mi dite che invece voi uomini scegliete sempre la brava ragazza perchè non ci credo.
    Le donne hanno più scelta ma ti farei leggere certe mie chat e poi mi dici..che grande scelta c’è.. il ragazzo bello può durare qualche uscita, se non ha altro da dare.. insomma inutile accanirsi sui vari stereotipi, a tutti ci sono capitate situazioni piacevoli e non, la cosa da considerare che purtroppo adesso siamo in questo stato di incertezza e insicurezza che ci fa essere diffidenti e disillusi verso l’altro, è una cosa che si trova soprattutto tra persone oltre i 30..quando hai fatto un po’ di esperienze e sei stufo di soffrire..invece a vent’anni ti butti e non ci pensi..con il tempo si diventa più selettivi e, molti, incattiviti

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili