Salta i links e vai al contenuto

La realtà virtuale di mia madre

  

Salve,
i miei genitori hanno da tempo problemi, sia sentimentali che economici, così due anni fa sono rimasti senza lavoro e si sono anche lasciati, ma sono separati in casa.
Mia madre era profondamente delusa da mio padre, in quanto probabilmente tradita.
I miei non trovavano più lavoro, mia mamma ha conosciuto delle persone su internet, piano piano queste sono diventate la sua realtà. Il lavoro non lo cerca per niente, era riuscita ad averne uno da lavapiatti saltuario, ma non la chiamano quasi più perchè è lavativa, sta sempre al telefono. Mia sorella di 18 anni lavora, torna a casa che non è mai pronto, mia mamma dorme fino alle 15 perchè la notte sta sveglia su skype (fino alle 6 del mattino) con i suoi amici e il suo uomo.. che è andata a conoscere in Sicilia il 13/3. Non esce mai, vuole sempre stare in casa, si alza come ho detto alle 15, accende il computer, si fa un panino e lo mangia al pc. Questo tutti i santi giorni, una volta mia sorella tornando da lavoro alle 14.00 ha suonato il campanello incessantemente, mia madre non l’ha sentito perchè era troppo stanca quindi mia sorella se ne è andata a mangiare da mia nonna. Mio papà era gelosissimo dell’uomo di mia mamma ed è diventato pesante, una volta stava per alzarle le mani, un’altra ha avuto un attacco d’ansia in piena notte, quando era solo a casa con mia sorella, a cui disse che stava per morire perchè non riusciva a respirare. Mio padre oltretutto fa cose stupide, e non si lava più. Mia madre è un’altra persona, se deve fare qualcosa di importante, tipo esami o cose del genere, non è che dice vado a letto prima così mi sveglio presto, no lei dice tanto vale che sto sveglia tutta notte. Abbiamo provato quasi tutte le maniere per farli ragionare, soprattutto mia mamma, ma sembra proprio ignorare o non capire.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

3 commenti a

La realtà virtuale di mia madre

  1. 1
    Serena -

    Fatti forza, di situazioni strane in famiglia ne è pieno il mondo! Soprattutto non lasciare che tutto ciò condizioni troppo la tua vita di relazione con gli altri e la tua vita in genere. Stai vicina a tuo padre, che lotta contro una situazione in cui non vede una uscita. Forse sarebbe meglio se anche lui trovasse un donna che lo facesse sentire meglio. Magari tua madre vedendo che lui si riprende potrebbe iniziare a ripensare alla sua vita e alle cose che le mancano di tuo padre! In una atmosfera di depressione gli unici che possono fare qualcosa sono i figli. A volte lo fanno in peggio schierandosi con uno dei genitori per motivi vili come il denaro ad es. Gestite voi figli la cucina, il riordino della casa etc. Un grande abbraccio.

  2. 2
    dan -

    Ma tipo sabotare il modem?

  3. 3
    sololu -

    Mi dispiace tanto per la tua situazione… coraggio! Non so come ci si possa sentire, ma cerca di reagire, ok? Sii forte e prendi in mano la situazione. Chi paga le bollette? Prendi una chiavetta internet per te e tua sorella e disdici il modem di casa, di ai tuoi che non ve lo potete più permettere. Non puoi pagare per loro.. Non è giusto! Devi farli reagire in qualche modo…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili