Salta i links e vai al contenuto

Il ragazzo della mia amica ci prova con un’altra

Lettere scritte dall'autore  Cla2345

Ciao mi ritrovo in una situazione un po’ particolare. Il ragazzo della mia amica ci ha provato con un’altra mia cara amica e quest’ultima si è confidata con me senza voler dire niente a lei, io ho provato a convincerla in tutti i modi possibili a dirlo alla diretta interessata ma nulla. Cosa dovrei fare? Cerco consigli da chi ha già vissuto una situazione simile anche grazie

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Il ragazzo della mia amica ci prova con un’altra

Lettere correlate a:

Il ragazzo della mia amica ci prova con un’altra

Continua a leggere lettere della categoria:   - Amicizia - Amore

4 commenti

  1. 1
    Rosa -

    Ci prova con una tua amica perché la sua lei, alla luce dei fatti, non è abbastanza spinta a letto, in un’epoca in cui, bada bene, non è considerato un pubblico scandalo non arrivare vergine al matrimonio. Quindi lo fa per questo. Se ritieni di doverglielo comunicare significa:
    a) che non ci sono i margini per consumare il matrimonio;
    b) che ti attira l’idea, mi spiego? No? Ti attira l’idea di loro due che fanno sesso. Niente da dire.
    Ascolta. Il punto non è se lei sia più o meno spinta a letto. Sono le situazioni che si vengono a creare. Il fatto che tu ti senta coinvolta è un segno dei tempi. Non ti ho dato della guardona, figurati. Sarebbero comunque affari tuoi. Dico che manca quel garbo che serve a limitare i danni. Questo te lo dico con certezza, altrimenti non sarebbe stato necessario riprodurre il costume di un popolo germanico, che peraltro ho sempre amato. Sono stata sempre desiderosa di conoscere i longobardi, ma si possono conoscere attarverso le migrazioni.

  2. 2
    Rosa -

    nel mondo di oggi, forse gai ragione tu. Perdonami. Tutto questo non dovrebbe esistere. tanto è vero che riduce la visibilità Perché il esso è stato conosciuto e in presenza di passioni troppo brutali si arriva alla radice del problema. Il resto è un’impresa di demolizione. L’armonia non è l’approdo finale, ma il principio. Hai ragione tu.

  3. 3
    Detta -

    Semplice….fatti i c…. tuoi!

  4. 4
    nikolas -

    Ci sono due scelte possibili in queste circostanze. La prima, è quella di parlare al direttO interessato. Rendergli noto che quello che fa è sbagliato, rischia di far soffrire la vostra amica e che sentite il dovere proteggerla. A quel punto, sentitosi scoperto, o la smette oppure regola i suoi rapporti con la fidanzata.
    La seconda possibilità è quella proverbiale, che conosciamo tutti, e che fa campare fino a 100 anni…

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili