Salta i links e vai al contenuto

Quello che le donne vogliono e non sempre sanno

Lettere scritte dall'autore  bimba
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

111 commenti

Pagine: 1 2 3 4 12

  1. 11
    bimba -

    brava Elly19!! 🙂 lei è un esempio di ciò che dico. le donne concrete esistono. 🙂 le donne che non lo sono dovrebbero imparare da lei.
    (è quello che ho fatto io)
    secondo me sei un esempio per tutte noi! 🙂

  2. 12
    bimba -

    X GLI UOMINI: “sono sposato da 22 anni ho lavorato come un matto per tentare di non far mancare nulla a mia moglie e alle mie figlie, ho cercato di accontentarla in tutto, mi sono sorbito tutti i capricci del carattere di mia moglie. L’anno scorso al ritorno dalle vacanze mi vedo recapitare una lettera dal suo avvocato che diceva: “caro signore considerato che lei con la sua famiglia è sempre stato un oppressore, le ha fatto mancare di tutto e di più si è comportato in maniera indegna, per queste ragioni sua moglie ha deciso di separarsi da lei e le sue figlie faranno altrettanto, quindi la invito ad allontanarsi dalla sua abitazione e le propongo un equo mantenimento, perchè nel caso si dovesse andare dal giudice probabilmente la condannerebbe a pagare di più”. ora mi ritrovo per casa questa donna che minaccia di andarsene via, ma non và mai via, le figlie che aveva tanto aizzato contro di me,purtroppo per lei si sono ricredute; gli amici comuni non la cagano più, gli amici che si è fatta dopo, quelli che ho avuto l’occasione di conoscere si sono resi conto che sono meno stronzo di quanto mi aveva dipinto, gli ultimi amici evita di farmeli conoscere Ho 46 anni, ho perso 26 anni della mia vita, in questi 26 anni ho pensato per mè il 5% tutto il resto alle sue esigenze, ora ho tutto il tempo che voglio, decido per me, e tutto l’amore che avevo per lei si è tramutato in indifferenza, è un po come smettere di fumare. io mi sono ostinato a tentare di mantenere il mio rapporto con la mia partner e oggi ne sto pagando le conseguenze perchè sapevo già da prima (quando avevo 25 anni) che sarebbe andata a finire cosi (oggi ne ho 46), il metodo artificioso con cui è stato mantenuto è collassato come un castello di carte. l’amore non finisce dall’oggi al domani, ma c’è qualcosa di più profondo e del quale noi non ci accorgiamo o facciamo finta di non accorgerci finchè ciò non porta al risultato finale ovvero la separazione e talvolta nel peggiore dei modi. io ho valutato il carattere di mia moglie già da molto tempo fà e con il mio modo di fare, compiacendola o non intervenendo quando si comportava in certi modi ho sbagliato, non dico che faceva azioni delinquenziali ma comunque destabilizzava il corretto funzionamento della famiglia, Dal momento in cui ho deciso di allontanarmi da questo satellite di pensare un po’ alla mia vita personale, che non sapevo neanche com’era fatta, il rapporto si è spaccato nel peggiore dei modi, noi nella nostra vita non abbiamo potuto consolidare un bel nulla, quello che ci è rimasto sono le nostre due figlie che di noi ne hanno letteralmente le palle piene.”
    non dovete assecondare i capricci,il mio ex non lo ha fatto e mi ha mollato.ha fatto bene perchè a essere mollata ho capito i miei sbagli e sono cambiata. dovete fare la vostra parte per far cambiare testa a quelle che fanno i capricci. fate loro sentire cosa significa realmente essere lasciate sole. se siete fortunati,lei cambia e si rende conto d quello che ha perso

  3. 13
    Ciccio -

    Perbacco, a leggerti mi è sembrato di essere nel film di matrix, e mi sono chiesto se tutto ciò è reale, sei tu l’eletta. 🙂

  4. 14
    bimba -

    @ Ciccio
    grazie 🙂 ma le cose che so, oltre alla mia applicazione personale per cercare di capire le persone, uomini e donne, deriva anche dall’aver letto molti articoli sulle caratteristiche uomo-donna.

    @ Tutti
    chiunque se vuole si può informare, e cercare di rispondere all’eterna questione: “ma come funzionano le donne?” e altrettanto: “ma come funzionano gli uomini?” [cito un esempio: Francesco Alberoni, poi anche siti di psicologia, e poi anche il libro di un altro psicologo-sociologo David Viscott,ecc…]
    dopodiché basta capirsi e accettarsi per le proprie diversità.
    infatti le donne sbagliano, per esempio, quando vogliono: l’uomo comunicativo, l’uomo che stia lì ore e ore ad ascoltare i tuoi sfoghi, ecc… questo non esiste, l’uomo non è così, è dotato di altre qualità adatte a soddisfare altre necessità (a questo punto direi: le necessità inconsce delle donne, visto che quasi nessuna se ne rende conto), volerlo per come non è: è sbagliato!
    così come vedere che non ha queste caratteristiche (e come potrebbe? non è nato con queste caratteristiche, ma con altre) e subito dire: “ha queste mancanze! e allora si deve operare per colmarle sennò io (la principessina) non sono contenta!” l’uomo non lo potrà mai fare perché non è così, è rivolto alla praticità , e menomale! altrimenti chi ci salverebbe da tutte quelle situazioni in cui noi non riusciamo ad arrabattarci? 😉
    le donne che vogliono un uomo che sia a loro immagine e somiglianza sbagliano e non hanno capito niente! a questo punto mettevi insieme ad un’altra donna e così avrete il partner comunicativo, che vi stia ad ascoltare ore e ore consolandovi per le vostri mille paranoie mentali, che vi faccia provare le emozioni essendo sempre variegato e diverso ecc… se volete questo non chiedetelo agli uomini ma alle vostre amiche! le donne lo sanno fare! ma non gli uomini, loro sono fatti in un altro modo, altrettanto utile per noi.
    UOMINI! fate la vostra parte: dite alle principessine “se mi vuoi così come sono bene! altrimenti arrivederci e grazie!” non assecondatele! devono capire che non possono stare sempre a chiedere questo e poi quello, e il contrario di questo e il contrario di quello, ecc..ecc…
    del resto si sa che i bambini viziati non vanno accontentati per farli crescere.
    tra l’altro le donne sono tanto brave a dire che vogliono il dialogo nella coppia… ma poi quante di loro parlano delle seghe mentali che si stanno facendo? ve ne parlano se ce l’hanno con voi o forse stanno zitte per poi all’improvviso uscirsene col “non ti amo più”, e giustamente uno dice: non me lo potevi dire prima se c’era qualche problema? così potevano risolverlo, provarci. a parole tutte brave: “voglio il dialogo, il venirsi incontro l’un l’altro”; poi nei fatti tutte zitte e a pretendere che l’uomo faccia l’indovino e legga nel pensiero. donne, notateli anche voi i vostri sbagli invece di stare sempre a puntare il dito contro gli uomini.

  5. 15
    kiky9326 -

    “ma nn basta che una persona ti stia accanto sempre, nn ti tradisca, ti rispetti, ti dia fiducia, ti valorizzi, ti protegga, e faccia tutto per te anche quando potrebbe fuggire perchè avendo i propri c.... , potrebbe davvero rompersi le palle’??”

    Scusa l’espressione ma, min.... è tutto! Poi il rispetto!
    Tornando seria, secondo me il “principe azzurro” una se lo sogna quando è adolescente e si può dire che sia “giusto”. Poi però si cresce, si capisce che tutti abbiamo dei difetti e iniziano i compromessi.
    E gli uomini che gli hanno chiesto se è vera o credono di essere in un’altra dimensione, guardate che questo genere di donna esiste anche sul nostro pianeta.

  6. 16
    Elly19 -

    Grazie @Bimba 🙂 comunque sono d’accordissimo con te;molte ragazze,donne,dovrebbero guardare in faccia la realtà e capire che il principe azzurro esiste solo nelle favole.

  7. 17
    Ehm -

    Si però se sei onesta ammetterai tu stessa che ti piace fare la sapientina!
    Cioè, voglio dire.. alcuni dei concetti che esprimi li condivido. Ci sono cose tra quelle che hai ampiamente esposto che ho sempre pensato e applicato concretamente nella vita. Ma sinceramente questa lettera e i rincari dei (tuoi) commenti mi sembrano esibizionisti. Senza offesa. Poi, per carità, potrei anche sbagliarmi.

    Ciao

  8. 18
    bimba -

    @ Ehm

    le cose che ho aggiunto erano per precisare altri punti prendendo spunto dai commenti. 🙂
    comunque forse sarò sapientina ma non lo faccio per esibizionismo, ma solo per aiutare qualche ragazza/donna che si comporta come facevo io e far capire che ti si ritorce contro.
    ciao!

  9. 19
    dreamer -

    Bimba, vedi che in buona parte sono d’accordo con te.
    Però per favore non sminuiamo le emozioni. Non è vero che esistono solo all’inizio o solo ad una certa età. E non credo non siano importanti.
    Non credo basti l’affidabilità di un uomo e il suo amore a permetterci di amarlo. Non credo bastino le emozioni per intraprendere una storia. Credo ci voglia la via di mezzo, anche in questo.
    Credo la coppia debba lavorare sul ritrovarle le emozioni, se le perde. Non ci si può crogiolare nella “sicurezza” perché questo porta ad appiattirle le storie. Non prendiamoci in giro, non basta la sicurezza.
    Quante storie ci sono, sia di uomini che di donne che, la sicurezza la hanno a casa e le emozioni le cercano altrove? E poi per carità:”non la/lo lascerei per nulla al mondo”…
    Io credo che la vita di coppia sia un continuo mettersi in gioco e venirsi incontro,una continua ricerca ed impegno senza mai dare nulla per scontato. E sì, io rincretinisco il mio uomo con le paranoie anche alle 2 di notte se mi sveglio. Sono una gran rompib**e ma, ogni volta che lui mi ascolta, che alla fine riusciamo a trovare la via d’uscita dalla crisi insieme, ogni volta è più bello. E ogni volta mi convinco sempre di più di aver trovato l’uomo della mia vita. E di questo me ne convinco anche un’emozione dietro l’altra.

  10. 20
    Ciccio -

    @bimba, non ci dare peso alle critiche secondo me hai molto talento e sei dotata di cervello, lasciamo da parte i complimenti ho una domanda da farti, perchè alle donne piace l’uomo alto di statura?

Pagine: 1 2 3 4 12

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili