Salta i links e vai al contenuto

Ahi, quanto mi costò l’aver amato…

Salve a tutti,
eccomi ancora qui a scrivere su questo forum. di acqua sotto i ponti ne è passata e ne passerà sempre più ma purtroppo il vigore, la forza, la terribile sensazione di vuoto che ha lasciato la mia Signora non vogliono proprio abbandonarmi…
Ho letto tanto in questi giorni… vi ho letto tanto in questi giorni. belle parole le vostre, parole di tristezza per alcuni, di speranza per altri o ancora di delusione, di frustrazione, odio rabbia, parole dette con cuore….
La mia situazione purtroppo peggiora, il dolore lancinante di un abbandono troppo fresco credevo fosse destinato a scemare lasciando il posto ad una lucida cosienza capace di dare impulso alla proverbiale, lenta ma inesorabile risalita e invece……. nulla!!!
Tutto è come era, come è…. immutabile, in maniera imbarazzate sempre più simile a se stesso…
Eppure nella mia vita ho assistito ad abbandoni traumatici; eppure credevo che la mia pelle fosse divenuta dura corazza contro i mali del vivere quotidiano e invece ANCORA NULLA.
La vedo con gli occhi della mente, la vedo con me. Solo un mese fa eravamo in piena sintonia a vivere insieme uno dei nostri viaggi; ad un mese da oggi cosa vedrò? come mi vedrò? quali e quanti saranno i pensieri che governeranno ancora la mia mente, che affliggeranno ancora la mia anima???
forse sarò uno dei pochi sognatori romantici ma tutt’oggi, anche alla luce di quello che ho vissuto, non riesco ancora a capacitarmi di come si possa assumere un comportamento tanto vile, tanto ignobile…
come si può riempire la propria bocca con parole tanto grosse e profonde da sovrastarci per grandezzaq e vigore e poi gettare tutto all’aria stanchi del ruolo che questo gioco chiamato amore ci porta a vivere???
ogni abbandono, per chiunque, rappresenta un trauma, un idillio che si traduce in morte spirituale, in desolazione, in devastazione.
ma questa volta c’è qualcosa di più…..
mi armo di forza e tanto coraggio per cacciare i suoi ricordi dalla mia anima, combatto contro me stesso quando la sua immagine tentatrice mi accarezza ogni mattina, ma mi ritrovo sempre più solo, sempre più disarmato dinanzi a tutta l’indifferenza che traduce il sentimento che prova per me.
se solo ci penso….. se solo penso alla verità che abitava nei suoi occhi quando diceva di amarmi, se solo penso a quanto profonda pareva la sua voglia di coinvolgere la sua famiglia nella scelta del letto, dei mobili e di tutti gli altri inutili orpelli che avrebbero convissuto con noi, che avrebbero assistito alla nostra convivenza.
sorrido… un amaro sorriso si inerpica su tutti i miei denti sempre più isabellini per colpa delle sigarette, ultimo vizio anch’esso amichevole che purtroppo rivelerà un ennesimo tradimento.
sono, calmo, sereno nella mia sofferenza ed è proprio questo che non mi dà pace.
per usare un concetto di qualcuno di voi direi che sto così di merda che anche se lei tornasse non riuscirei a ricostruirmi…
tanto dolore, troppa amarezza, tanta delusione da andare a cercare il motivo, l’errore, il misfatto….
tanto da andare a cercare colpe che forse non mi appartengono ma che tuttavia riuscirebbero a darmi una ragione, un motivo perchè il mio amore sia dovuto finire.
Prego Dio ma ormai non so più nemmeno cosa chiedergli, forse semplicemente che abbia pietà di me….
grazie a tutti.

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    koenigindernacht -

    Tu dici “sto così di merda che anche se lei tornasse non riuscirei a ricostruirmi”. Mi pare che lì stia la chiave di tutto questo star male: il tuo giocattolo ti ha abbandonato, era tuo! accidenti e adesso? Mi sembra una roba di possesso più che di voler bene all’altro; se le vuoi bene rispetta la sua decisione.
    E poi sono certa che passerà presto, non appena metterai le tue aspettative in altra direzione, ovvero ti troverai un’altra ragazza che risponderà meglio alla tua voglia di stare insieme. In genere va così, coraggio.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili