Salta i links e vai al contenuto

Quando l’anziano è povero

Non dico cretinate,mi presento mi chiamo Luigi e sto per parlare di Luigi il vecchio ha 94 anni,ed è stato il secondo marito di mia madre che oggi non c’è più .Il vecchio è rimasto solo e io per non depositarlo in una casa di riposo ,il suo pensiero è stato sempre non vorrei finire in un ospizio allora mi sto prendendo cura di Lui.Lui fino a tre anni fa aveva i soliti malanni degli anziani ,ed era un incanto guardarlo e ascoltarlo invece ,dopo ictus,piccoli arresti cardiaci,ischemie e tante altre cose messe insieme solo da pensare che in tre mesi è stato portato cinque volte al pronto soccorso.Le varie terapie oltre a medicine gratis ci sono delle medicine a pagamento il costo è di circa duecento € mensili e Lui questi soldi non li Ha,sono stato dal dirigente sanitario di zona,dai servizi sociali ma niente io non chiedo soldi ma solo le medicine gratis ,allora un appello ai nostri politici agli anziani le medicine glieli vogliamo dare o capita che chi ha soldi campa e chi non ne ha muore.Ripeto io soldi non ne voglio da nessuno ,ma basta che posso avere le varie medicine che i dottori prescrivono .chiedo troppo?forse per i dirigenti sì ,ma per il popolo nò allora se il vecchio in tono affettuoso lo vogliamo far campare datemi le medicine,altrimenti il vecchio senza quelle perchè non posso più pagarle se ne andrà prima dei suoi giorni grazie al dio danaro che non ha .Scusate lo sfogo e la rabbia che ho dentro ma pochi mi capiscono.Salutoni gigino

L'autore ha scritto 15 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Quando l’anziano è povero

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini - Salute

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili