Salta i links e vai al contenuto

Quando la migliore amica si fidanza cosa si prova?

Una mia amica (forse la mia migliore), dopo 2 anni che conosco (e che un po’ la corteggio in verità), si è voluta mettere con un altro ragazzo del gruppo. Lui è della sua età e non è mai sembrato interessato a lei più di tanto, e la stessa cosa diceva lei per lui…. Anzi eravamo tutti e tre buoni amici, senza gelosie o altro e si passava spesso a prender lei a turno (più o meno), quando lei lo chiedeva. Come già detto da circa 10 giorni lei ha deciso di mettersi con questo ragazzo, e la cosa mi ha lasciato molto turbato, per diversi motivi: lei ha sempre negato di aver preferenze tra noi o altri, ho scoperto il giorno dopo la cosa vedendoli per qualche secondo mano nella mano, e poi lei non vuole ora far sapere “ufficialmente” della storia (anche se piano piano lo sapranno tutti). Il vederli assieme ora mi fa stare male, e se prima anche come amica l’apprezzavo ora non so ma vorrei troncare, o almeno non uscire se ci sono entrambi, visto che la cosa mi imbarazza e non poco. Lei non ha capito (o finge secondo me), la mia situazione, visto che non mi ha chiesto quasi nulla sul suo cambiamento però, la cosa mi fa star davvero male ora, e uscire ancora tutti insieme non sarà più la stessa cosa…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia

8 commenti

  1. 1
    Spectre -

    Anche io ho un’amica molto vicina, ma non ho mire nei suoi confronti. Addirittura abbiamo affrontato chiaramente l’argomento di noi due eventualmente insieme, perché questa ns. costante vicinanza mi pare richieda due parole schiette, tra persone un po’ cresciute.

    Mi pare, dico mi pare, che abbiate impostato un rapporto ambiguo tutti quanti, che tu hai un po’ sottoscritto con il tuo comportamento e che ti si sta ritorcendo contro. Se la volevi davvero dovevi andarci diretto. Sono palle quelle dell’amicizia o cavolate del genere stile “bravo ragazzo, gentile, amichevole che tiene ai rapporti personali”, perché questo serve per conoscersi, e si può fare tenendo in mente l’obbiettivo che ci si prefigge (se ne si hai uno): la voglio o non la voglio davvero? Se la voglio, devo fare in modo di non finire nella categoria amici. “semplice” no?

    Lei mi pare se la goda, tipo gatto coi i topi. Oggi uno, poi mentre sta con l’altro valuta come ti stai comportando ecc… magari ha pure preso lei la decisione di darci un taglio all’ambiguità. Se fosse così ha fatto bene, vedrai come tutti questi problemi di amicizia che tu ti fai andranno a quel paese, se i due si troveranno bene insieme. Finirai nello sgabuzzino. O ci finirete tutti e due.

    Sai cosa ti dico? Se la cosa ti preme davvero, dico davvero, passa al contrattacco: parlale chiaramente come avresti dovuto fare tempo fa, anche a costo di bruciarti l’altro, che non ho capito quanto è tuo amico Se lo è molto, direi invece di lasciar stare lei perchè gli amici veri, contano più delle donne a meno che non si parli della DONNA della tua vita, allora lì è diversa la faccenda.

  2. 2
    Luca1980 -

    Non ho capito bene cosa tu intenda per “rapporto ambiguo”, ma so che lei fino a meno di un mese fa si è sempre dichiarata single e felice di esserlo e non ha sempre detto che non gli interessava di aver rapporti oltre l’amicizia con qualcuno del gruppo. Che mi fa star male è questo suo improvviso cambiamento nei confronti dell’altro amico, che anzi non ha mai manifestato forti interessi verso di lei (diversamente da me ed era risaputo). Già più di un anno fa se ne era parlato più volte e lei aveva sempre detto che non le interessava appunto mettersi con qualcuno ne di noi ne di esterno al gruppo. Ora uscire con loro 2 insieme mi mette un certo imbarazzo e disagio sapendo e vedendo che stanno insieme e quindi non so più che fare…

  3. 3
    Spectre -

    Per ambiguo intendevo dire che parevate tutti amici, ma sotto sotto voi due eravate interessati a lei e lei a voi due. Però, ora che specifichi alcune cose, dico: bell’amico hai. Sa che te sei interessato più di lui a lei, e ci si mette insieme. Proprio un amicone eh. ma mandali a quel paese tutti e due che sono inaffidabili.

  4. 4
    Smoke -

    Il rapporto amci tra uomo-donna è sempre molto ambiguo. Dico solo che sei fortunato ad averla ancora come amica: un giorno nn staranno più insieme, ma voi due resterete amici. E presto anche tu capirai che non sarà lei quella donna che ti farà felice, anche se ora ti sembra il contrario. Io sono stato con la mia migliore amica ma mi è crollato tutto addosso. Sforzati di non stare male per lei perchè lei non starà male per te.

  5. 5
    Luca1980 -

    X Spectre: hai perfettamente ragione. Ora non mi va di considerarlo neppure un amico lui, visto che sapeva che erano due anni che cmq ero interessato a lei. Mi spiace che così rischio di rompere l’amicizia pure con lei. Ieri l’ho incrociata in auto e abbiam parlato per quasi un ora un po’ di tutto, tranne che di ciò che volevo veramente dirle: e cioè che mi spiace ciò che è successo…

  6. 6
    il matematico -

    vediti il film”il matrimonio del mio migliore amico”

  7. 7
    LadyofShells -

    Cavoli…
    2 anni!!!! Ma io dico… se dopo 2 anni cmq una donna non ci stà è perchè non è interessata… anche se non glielo hai mai detto se lo fosse stata non sarebbe stata solo un amica, visto che tu eri single e disponibile… Evidentemente non sei il suo tipo. Secondo me dovresti cominciare a uscire con altre persone e, quando ti piace una ragazza, con i dovuti modi e maniere, farglielo presente e non trattarla solo da amica, almeno non perderai 2 anni dietro ad una illusione. Evidentemente, mi dispiace dirtelo, a lei invece il tuo amico è sempre interessato, e sicuramente nemmeno a lui dispiaceva (magari è una bella ragazza…). Io penso che sia tu che non hai voluto vedere in fondo le cose come stavano, forse per paura di un rifiuto o perchè ti sembrava di non essere alla sua altezza, per timidezza o non so… Beh secondo me dovresti trovarti una fidanzata vera… e poi uscire in doppia coppia… ;-P

  8. 8
    CRISTIAN -

    Tempo fa una mia amica si era innamorata di me e io di lei,pero lei era gia fidanzata.In un bell’giorno questa ragazza si era lasciata e io me ne sono aprofittato e gli o chiesto se si voleva fidanzare con me, lei mi aveva detto di si e questa storia e durata solo un giorno perche il suo ex gli a chiesto scusa e se si voleva fidanzare con lui, e lei aveva scettato e lei mi aveva lasciato per quello. Io ero rimasto come un fesso, vabbe comunque oggi 8 marzo sto male perche a lei piace un altro ragazzo che si chiama vincenzo o per gli amici enzo scusate la ragazza si chiama july e l’altro ragazzo si chiama alessandro e tut’oggi soffro per questa storia.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili