Salta i links e vai al contenuto

Lei quando beve dice di percepire le cose in ritardo

Lettere scritte dall'autore  simone23

Ciao a tutti, chiedo soprattutto a coloro che hanno mai bevuto fino a stare male. È possibile non accorgersi che qualcuno vi stia per baciare? Vi spiego. Un anno fa mi frequentavo seriamente con la mia attuale ragazza, siamo molto giovani. Ci frequentavamo seriamente da un paio di mesi ed eravamo praticamente fidanzati, mancava solo l’ufficialità ed eravamo entrambi d’accordo nell’esclusività del rapporto (avevamo deciso di non poter baciare altre persone ovviamente). Lei parte per due giorni e una di queste sere beve esageratamente, lei era solita bere (problemi familiari) ma non pensava di ridursi in questo stato perché non le saliva la botta. Durante la serata un suo “amico” che conosceva poco, lo aveva conosciuto l’anno prima ed era la seconda volta che lo vedeva, resosi conto fosse brilla inizia a provarci insistentemente con lui (arrivando a prenderle la faccia per baciarla) e lei lo respinge più volte, infastidita. Poi le sue condizioni peggiorano e si trova casualmente sola con questo ragazzo, che era andata ad aiutarla poiché stava male. Lei barcolla e si poggia a lui perché stava perdendo l’equilibrio, parlano (o comunque ci provano date le condizioni) e dopo circa un minuto si guardano (a detta di lui) e lui la bacia. Si scambiano (così dice lui) due baci a stampo prima che lei sposti la testa e tornino dagli altri , resosi resosi conto dello stato in continuo peggioramento della mia ragazza. Dopo circa 15 min lei inizia a rigettare tutto e la serata finisce con gli amici che portano la mia ragazza in braccio di peso, in stato di semi incoscienza. Lei della serata non si ricorda praticamente nulla e quando si è svegliata ha saputo dagli amici “tu e x vi siete baciati” perché lui è andato a dire loro così e lei quindi ha dato per scontato si trattasse di un vero e proprio bacio. Dato che le cose non quadravano abbiamo deciso insieme di scrivere a questo e lui ci ha dato la versione che ho detto sopra. Ora dando per scontato il fatto che lui sia stato un idiota nell’approfittarsi di lei, e ho già discusso con questo essere, la domanda è un’altra. Lei mi giura di non aver mai provato attrazione per questo e che, finché si ricorda, non ha mai avuto problemi quella sera nel respingerlo, finché stava meglio. Quindi lei ritiene che questi due baci a stampo lei non sia riuscita ad evitarli a causa dei riflessi: sostiene che quando beve tanto percepisce le cose in ritardo ed è sicura che quindi gli abbia dato palo con un paio di secondi di ritardo per i riflessi rallentati. Io quando ho bevuto non mi è mai successo di vedere tutto in ritardo, quindi chiedo a voi se è possibile o no. è davvero possibile che si possa stare tanto male da capire in ritardo che qualcuno si stia avvicinando a te per baciarti? Anche se mentre si avvicina lo stai guardando?Anche se questo ci aveva già provato con te e quindi saresti dovuta essere doppiamente vigile in presenza di questo che precedentemente aveva già provato ad approfittarsi delle tue condizioni? Lei con me è perfetta, non beve più perché non ne sente il bisogno ed è pentita di aver bevuto tanto quella volta, da allora mi ha dato mille dimostrazioni ed è perfetta in tutto, quindi non capisco come possa essere bastato bere per accettare un bacio di un ragazzo che aveva visto poche volte in vita sua. Vorrei una risposta sincera e capire se veramente questa storia dei riflessi sia possibile o se lei si stia autoconvincendo di una cosa del genere. Il fatto che non si ricordi nulla, che anche lei parli per supposizioni, e che non potrò mai sapere la verità assoluta mi distrugge. Pensare che lei ci sia stata a causa delle sue condizioni e che lo abbia respinto in ritardo perchè inizialmente attratta e, ricordatasi di me, abbia cambiato idea non mi dà pace. Può davvero riuscire a parlare ma non a capire che uno ti sta baciando? Vorrei solo sapere se credere a ciò che lei pensa sia successo. Mi spaventa il fatto che comunque è successo mentre riusciva a parlare e a reggere un dialogo e a stare in piedi, puoi parlare, rispondere e non capirci nulla? Puoi stare tanto male da appoggiarti tranquillamente ad un ragazzo dimenticandoti che ci aveva provato insistentemente quando eri brilla? Grazie a chiunque perderà il proprio tempo per leggere e rispondermi.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Lei quando beve dice di percepire le cose in ritardo

Lettere correlate a:

Lei quando beve dice di percepire le cose in ritardo

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti

  1. 1
    Denebulas -

    Seriamente ? non stava in piedi e ti preoccupi ?
    se l’ha respinto prima è lui il bastardo e basta non accusare lei…

  2. 2
    simone23 -

    Altri pareri?

  3. 3
    Caprone -

    Non mi fido.

    Un proverbio cinese recita: “non credere al cielo in maggio, e non credere nemmeno a una donna quando prega”.

    Che l’alcol possa ridurti in stati assurdi è chiaro, ma per non capire che uno ti sta per baciare, devi proprio essere sull’orlo del coma etilico (per terra e in posizione fetale).

    Quindi per me, annebbiata dai fumi dell’alcol, ha abbassato i suoi freni inibitori…ci è stata per quell’attimo, poi si è resa conto dello sbaglio e ha riinventato la storia in modo da uscirne pulita.

    Un altro proverbio, questa volta latino….recita:
    “In vino veritas”

    –> Non è la tua donna, è solo il tuo turno amico.

    Trai tu le tue conclusioni.

    Pace

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili