Salta i links e vai al contenuto

Solo per pura curiosità

Lettere scritte dall'autore  

Buongiorno a tutti.

Prendo spunto da una delle ultime lettere pubblicate per porre una domanda.
Avete mai incontrato di persona utenti, qui o altrove conosciuti, persone che vi hanno certamente colpito per i loro scritti, le loro idee, i loro sentimenti, la loro sensibilità, magari anche per la loro cultura…ma che poi nella vita ‘reale’ si sono mostrati molto diversi da come ‘virtualmente’ conosciuti ?
Senza fare nomi…se vi va di raccontare.
Grazie.

L'autore ha scritto 23 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Riflessioni

6 commenti

  1. 1
    silvana_1980 -

    utenti? si, bhe, a maggior ragione lo schermo e il pc sono una buona maschera, una delle migliori…ma anche persone in carne ed ossa: li vedo tutti i giorni al lavoro caro mio sti personaggi…ma non solo
    anche nella vita privata capita di vedere persone che a parole strombettano valori quali amicizia….maturità…generosità….larghezza di vedute…sincerità…come no?….coerenza…ihhh…rispetto verso gli altri…non parliamo poi dell’amore quello proprio lasciamo perdere
    amore qua, tesoro là, sei unica qua….ti amo di quà ti amo di là, non ti mancherei mai di rispetto qua, non ti tradirei mai di là…se ne stessero un attimo zitti e dimostrassero coi fatti, zio billy!
    poi come una bolla di sapone: PAF!
    la realtà è ben diversa
    scomparso tutto, vedi il comportamento che hanno e là capisci davvero di che pasta son fatti
    gente che esalta il savoir fair con gli altri dopo tira giù porchi e bestemmie
    gente che va in chiesa tutte le domeniche e parla male di ogni persona che vede per la strada
    gente che esalta i valori dell’ecologia dopo usa la macchina per prendersi le sigarette
    gente che davanti ti fa i complimenti e dietro ti dice merda
    gente con la fede e il solitario al dito che esalta i valori di una famiglia del matrimonio e c’ha l’amante al lavoro
    gente che rimprovera e fa notare il comportamento sbagliato altrui salvo poi comportarsi nella stessa maniera se non peggio
    gente etichettata o che si professa come genio ma che quando gli fai una domanda fuori del contesto fa scena muta
    gente con laurea 110 e lode che però nella vita pratica non sa far niente se non delegare eternamente agli altri
    gente che definisce qualcuna una “facile”, “poco di buono” (e mi sto trattenendo perchè la parola che ho sentito era un’ altra non molto bella), salvo poi continuare tranquillamente a frequentarla non so con che faccia
    gente apparentemente dura, molto forte e solida, nella realtà molto debole caratterialmente
    gente apparentemente molto debole e sottomessa ma con una forza di carattere incredibile
    gente apparentemente molto dolce ma che sa essere molto molto stronza (e questa potrei essere tranquillamente io)
    Vuoi davvero che continui? Ne ho un migliaio di esempi.
    La realtà è che tutto è il contrario di ciò che viene esposto ed esasperato (nel vestire, e anche nello scrivere certe cose).
    E’ per questo che bisogna grattare la superficie per vedere cosa c’è sotto…e non sempre ci son belle sorprese. Anzi.
    C’è una cosa sola che mi consola: la vera natura di una persona è troppo forte rispetto alle maschere, e alla fine viene sempre fuori. Per quanto uno tenti di mascherare certe cose, alla fine emergono.
    Già dallo sguardo e dal modo di muoversi di una persona puoi capire molto; ho sempre pensato che tra gli handicap quello di essere sordi è il meno grave. Ci si risparmia molto fiato sprecato bla bla bla. I fatti, gli occhi, le mani, il corpo e i suoi gesti. Poi viene il resto. Ascolta se vuoi, leggi se vuoi: ma guarda soprattutto anche il resto

  2. 2
    Aria85 -

    Si!
    Uno.
    E di persona è molto più divertente,energico e vitale di quanto avessi percepito dai sui scritti.
    E’ un uomo eccezionale!Sensibile,attento,altruista e chi più ne ha più ne metta!
    Ci vogliamo un bene dell’anima!E guai a chi me lo tocca!!

  3. 3
    Empatica -

    Mah… sinceramente mi sono sempre tenuta abbastanza distante dalle persone conosciute in rete… a volte perchè avrei avuto paura di conoscerle, a volte perchè semplicemente ci si è persi, a volte perchè un bel rapporto si è incrinato… Ma di vederle così diverse da quello che scrivevano non mi è mai capitato…
    Che poi io ho una teoria… anche se alla fine dipende forse solo da come sono fatta io…
    Penso che forse le persone indossino una maschera di più nella “vita reale” che quando scrivono…
    Ovvio che non parlo dei ragazzini che scrivono cose per sentito dire, per quanto belle possano essere…
    Io parlo del fatto che spesso una persona non è portata a esprimere i propri sentimenti e le proprie idee faccia a faccia, come fosse la cosa più semplice del mondo, mentre nascosta dietro un computer, senza dover guardare nessuno, senza sentirsi giudicata, è facile scrivere le cose che si pensano…
    Però da quello che uno scrive non è detto che emergano tutti i lati del carattere di una persona.
    Ci possono essere tante piccole cose che emergono solo conoscendola meglio, ci possono essere comportamenti che nascono solo per un periodo buio o di stress…
    Puoi leggere migliaia di belle parole, puoi trovartici in quelle parole, ma non puoi certo essere convinto che quella persona sia uguale a te in tutto il resto… Non puoi dire “questo è permaloso, è antipatico” o dare altri aggettivi… Credo risulti davvero difficile, soprattutto se leggi cose su siti e forum di questo tipo, dove spesso le persone scrivono cose cariche di emozioni proprio perchè hanno bisogno di sfogarsi e non sanno come e con chi farlo…
    No, non credo proprio di aver mai scoperto diversità in una persona conosciuta in rete… Forse ero solo io a non aspettarmi gran che, o forse semplicemente non mi dava fastidio conoscere piccoli “difetti”… ma sai alla fine è il discorso che si fa anche tra persone in carne e ossa… Magari ci si avvicina a qualcuno per un lato in comune, ma poi si scopre altro e ci si dice “ciao ciao!”
    E ripeto… secondo me le persone per stare nel mondo si costruiscono maschere.
    Scusa se ho divagato un po’ 🙂

  4. 4
    Mau -

    Grazie per le vostre risposte.

    x Aria.
    Sei una ventata di ottimismo in mezzo a molto scettiscismo e conseguente solitudine !

    I miei auguri.

    Mau.

  5. 5
    Peo -

    Si una ragazza che aveva scritto una lettera molto drammatica sul suicidio! Una bigiarda, infame, falsa, ipocrita! Era uno scherzo, mi aveva detto, solo un pollo come te ci poteva cascare! 45 anni roma, divorziata con una figlia da poco maggiorenne!

  6. 6
    Almost-Imperfect -

    Non ho mai incontrato persone conosciute in rete se non per passioni che ci uniscono, ad esempio frequento un forum di motociclisti e spesso ci vediamo per fare dei giri tutti insieme, però non c’è niente di personale, una cosa che mi incuriosisce di solito sono i nick e gli avatar che secondo me rispecchiano sempre una parte del carattere delle persone
    sul personale non vado, non so, però non mi fido a incontrare persone che conosco solo per scritto, la componente visiva conta sempre molto e poi mi fido di più delle sensazioni che provo stando vicino alle persone

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili