Salta i links e vai al contenuto

Problemini Enel e Edison

Buon giorno a tutti scrivo per avere qualche consiglio. Dunque la situazione è la seguente, tre mesi fa abbiamo deciso di passare da Enel gas a Edison, tutto regolare e pochi giorni fa è arrivata la prima bolletta. Neanche a farlo di proposito appena siamo passati a Edison arriva una bolletta di 1.250 euro da parte di Enel gas (ma guarda un po’…. ) controllandola abbiamo notato che sono registrati consumi di gas maggiori nei periodi in cui a casa, dato che siamo studenti, non c’era nessuno ed altre anomalie. Ora sono arrivati due solleciti di pagamento…. Volevo chiedere dato che ora siamo con Edison la bolletta del Enel gas si deve pagare? E se non la paghiamo cosa succede? Grazie a tutti simone.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    erty -

    in queste faccende ci sono tante di quelle clausole in piccolo che
    probabilmente il migliore aiuto che tu possa ricevere è quello di un
    avvocato… spero che tu riesca a schiacciare questi ladri!

  2. 2
    marco -

    A tutti gli utenti che chiedono e s’informano su come sia e come lavori l’Azienda Edison per l’energia elettrica, riferisco l’ODISSEA che ha dovuto attraversare il sottoscritto, che appena possibile cambierà immediatamente compagnia.
    Attivazione del contratto ben 6 Mesi dopo la richiesta, e dopo numerosissimi solleciti telefonici con attese snervanti, e solite risposte vaghe.
    PER UN ANNO, nonostante numerose e snervanti chiamate per mettere a conoscenza la compagnia, non è mai arrivata la prima bolletta.
    Ma sentita questa!
    Dopo numerosi reclami per ottenere le bollette e PER PAGARE!!, Edison ( costretta per legge a rispondere) mi manda una bolletta di 2.398 Euro, il totale delle bollette che loro non hanno mai inviato, da pagare entro pochi giorni. Il sottoscritto chiede la rateizzazione in 12 rate, richiesta lecita dopo i gravi disagi, e sicuro che l’Azienda, cosciente dell’importo e soprattutto di non aver mandato bollette per un’anno nonostante i numerosi solleciti, almeno accetti tale proposta.Ma questa Azienda che ama tanto i suoi clienti, mi comunica che il massimo di rate possibili sono 6, ovvero 383 euro al mese (che tra l’altro mi si sommeranno alle bollette attuali).Ma incredibile !!! Sentite ancora questa!!! MI APPLICANO ANCHE GLI INTERESSI SULLE RATE AL 4.75%!! Insomma loro non mandano bollette per un anno, li devo quasi pregare per averle, e poi mandano un BOLLETTONE unico, e ci dovrei pagare anche gli interessi!! Anche qui altro reclamo e perdite di tempo. Morale della favola, il sottoscritto dopo essere passato a Edison si è quasi preso un esaurimento nervoso, con decine di telefonate (dove quasi sempre otteneva la risposta “ è stato aperto un reclamo”), e invio di email, di una raccomandata e di numerosi fax ,affrontando anche tali spese.
    Oltre tutti questi disagi il sottoscritto ha dovuto affrontare anche il problema di una doppia fatturazione emessa per errore, e solo dopo 3 mesi di telefonate e reclami è riuscito ad ottenerne lo storno.
    Tornassi indietro MAI E POI MAI rifarei tale scelta.
    A voi le vostre valutazioni.

  3. 3
    Elena -

    Per l’appunto stasera stavo navigando alla ricerca della risposta alla tua domanda… Se non pago l’ultima bolletta che succede?
    E poi trovo l’esperienza di Marco sopra riportata … Sentite la mia (sarò breve):
    Stasera ho ricevuto la bolletta di Edison ( ho disdetto il contratto a inizio 2013) di ben 5300€!!!!!
    C’è scritto ne il periodo a cui fa riferimento è da aprile 2012 a febbraio2013… Ho disdetto il contratto perché anche io come Marco li ho dovuti inseguire per 1 anno, supplicandoli di farmi avere le bollette da pagare… Anche io ne ho ricevute doppie e sbagliate… Degli incompetenti, mi sono avvelenata con centralinisti (volutamente) incompetenti che spesso concludevano la conversazione attaccandomi il telefono in faccia!
    State attenti a questi qua…

  4. 4
    giuseppe -

    Cari amici il problema non esiste mi e’ capitata la stessa cosa.a gennaio scorso passai da edison a enel mercato libero per fornutura gas metano, x farla breve ricevevo le bollette di edison e quelle di enel mercato libero.il problema l’ho risolto la settimana scorsa,chiedete al nuovo gestore di inviare al precedente gestore la “”lettera di legittimita’”” ve la fate spedire anche a voi e fate una bella raccomandata con ricevuta di ritorno sempre al vecchio gestore cosi state tranquilli non vi succedera’ niente anche se continua a mandare bollette, come e successo a me 10giorni fa arrivo’ una bolletta da pagare di circa€ 400 il giorno dopo mi spedirono una lettera dicendo che avevano esaminato il mio caso visto la fondatezza del mio ricorso gli dovevo a loro solo il mese di dicembre2012,ho vinto senza avvocati, solo con questa lettera di legittimita’ che enel mi spedi’ e feci la raccomandata e anche enel fece il fax, spero di essere stato di aiuto buonagiornata a tutti fatemi sapere.

  5. 5
    pietro pintus -

    Anche io ho avuto la disavventura di passare ad edison energia,il quale mi ha fatto la sorpresa di farmi pagare per i primi due bimestri il doppio di quanto pagassi con il gestore precedente e con quello che pago attualmente dopo le mie lamentele.A me e’ sorto un dubbio che questi contatori elettronici siano una scusante del controllo dell’energia, ma che si possano anche manipolare a piacimento e che si possano usare a fini poco eleganti e furbeschi.Altrimenti come si spiegherebbe questo aumento dei consumi fino a che sono stato zitto e poi un abbassamento enorme dopo che mi sono lamentato.Credo di non essere il solo ad essermi trovato con edison in queste situazioni e pregherei le persone coinvolte di uscire allo scoperto in modo che informiamo la gente di eventuali furberie(se ci sono).Adesso sono iscritto con altroconsumo ad una asta per l’acquisto collettivo di energia e non appena siamo pronti cambio gestore,salutando finalmente questo gestore che mi ha deluso profondamente

  6. 6
    leonardo -

    Stessa odiessea, (premetto che sono tutti uguali cambia il nome ma sono tutti scorretti), ho fatto il cambio ad edison, dopo un mese mi arriva una bolletta di enel di 347,00 euro chiamo il loro inefficiente call center e mi danno ragione dicendomi di aspettare quella esatta, dopo un mese mi ritorna la stessa con gli interessi di mora, allora mi rivolgo ad un associazione consumatori di perugia, un disastro peggio di prima, non rimane l’avvocato, dopo diverse scocciature che vanno avanti mesi, cominciano ad arrivare lettere dal recupero crediti a volte anche minacciose, l’avvocato chiama enel e alla fine dicono che non intendono avviare nessuna procedura legale, ovvio con le prove che ho perderebbero all’istante, in quanto edison afferma con una lettera (falsa), che hanno mandato un tecnico che ha rilevato circa 2000 metri cubi di consumo quando il contatore non arriva all’incirca a 1600, allora rivado dall’avvocato, e risolve la situazione, intanto continuano ad arrivare lettere dal recupero crediti, per qualche mese niente più, adesso dopo la diatriba con enel torna edison, che mi chiede prima con una mail poi con un sms di versare una somma di 347,50 euro, guarda caso la stessa di enel, senza però darmi spiegazioni e nessun bollettino solo un iban, adesso a distanza di più di un anno ho avvertito l’avvocato di smetterla pena querela per estorsione.
    Tornassi indietro mai edison, una vera sola, e scotti dovrebbe vergognarsi, speriamo che qualcuno che lo vede per strada gli sputi è quello che merita, a questi signori nessuno fa niente, dovremmo essere noi e siamo in tanti a fare una causa contro questi s…i, dopo la smettono di certo.

  7. 7
    leonardo -

    Edison cambia tattica, visto che le bollette assurde che mandano dopo che abbiamo cambiato fornitore, non vengono pagate, io mi rifiuto di pagare queste truffe, ti mandano prima una mail poi un sms senza bollettino e poi ti chiamano dicendoti che devi pagare lo stesso importo, ma ti dicono che è un conguaglio! stessa identica cifra e stessi periodi di distacco dal vecchio fornitore, una coincidenza incredibile!!!!!, da fantascienza, come si fa a far si che un nostro diritto venga rispettato, se ogni volta dobbiamo andare da un avvocato e spendere soldi per vedere rispettato un nostro diritto, poi vogliono le tasse! paese indegno!

  8. 8
    Sara -

    io sto avendo il seguente problema, qualcuno sa aiutarmi?
    A Settembre 2011 Enel mi concede l’aumento della potenza a 50 Kw profumatamente pagati (1.300 euro) con fattura. A Settembre 2012, disgraziatamente, passo a EDISON Energia i quali a Marzo 2013 pensano bene di ri-farmi pagare 1.300 euro per l’aumento di potenza (servizio da me NON richiesto ad Edison!!). Attualmente, a Gennaio 2014, Edison nonostante le mie innumerevoli telefonate al call center seguite da mail con fattura ENEL allegata, continua a pretendere il pagamento con insistenza da ufficio risossione crediti.
    Come posso fare per uscire da questo dedalo?
    Qualcuno ha avuto la stessa esperienza?
    a chi posso rivolgermi?
    Grazie a tutti

  9. 9
    Vincenzo -

    Chiedo aiuto. Subentro in contratto edison gas a maggio 2013 e mi arriva a gennaio 2014 la prima fattura ovviamente dopo diversi solleciti, ho una attività di ristorante albergo mi accorgo che hanno sbagliato il calcolo della accisa e così mi chiedono di inviarli un modulo di richiesta agevolazione accisa. Dopo mesi ai primi di aprile mi hanno accettato il modulo dicendomi che rientro all’agevolazione però dal 1 aprile 2014 gli faccio notare che la prima bolletta me l’hanno inviata dopo 8 mesi che sono circa 2500 euro di errore calcolo accisa mi ha risposto che lo dovevo richiedere al momento della stipula ma se io ho un’attività perché mi calcolano l’accisa come uso privato?cosa posso fare per compensare

  10. 10
    Angwhy -

    Ho ricevuto la mia prima lettera di intimazione.le conseguenze erano chiare:distacco della fornitura,7 nerbate sulla schiena,umiliazione stradale e per finire crocifissione in sala mensa.che c’e di strano?che i pagamenti sono regolari è bastato fare il numero verde per averne conferma.Allora a questi caproni che nemmeno comunicano fra di loro dico solo questo
    IGNORANTI
    IGNORANTI
    IGNORANTI
    IGNORANTI
    IGNORANTI
    IGNORANTI
    IGNORANTI
    venite,venite a staccare la fornitura che ci divertiamo vi aspetto venite
    P.S. se ci siamo sbagliati la preghiamo di ignorare,ecco l’ho fatto.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili