Salta i links e vai al contenuto

Problemi con mia sorella e il suo nuovo ragazzo

Lettere scritte dall'autore  Vl28

Salve a tutti, sono una ragazza di 19 anni che è molto preoccupata per sua sorella. In sostanza, lei si è lasciata dopo 8 anni di relazione con un ragazzo gentile ed educato che però, per come la racconta lei, quando sono andati a convivere la trattava male. Io ho parlato con lui e mi ha fatto capire che lei lo ha tradito o una cosa simile. Il punto è che adesso lei appena si è lasciata si è messa con un altro di 12 anni più grande (lei 26 lui 38) divorziato e con un figlio piccolo e dopo due mesetti lo ha già portato a casa… sembra un ragazzo che vuole correre tanto da averle chiesto di sposarlo pochi giorni fa dopo 4 mesi di relazione. Io sono molto contraria in quanto a mio parere questo ragazzo sembra solo che vuole fare tutto in fretta senza uno scopo preciso. Ho litigato anche con i miei genitori perchè loro sembrano essere d’accordo sul loro matrimonio mentre secondo me lei, così giovane e libera, si andrebbe solo a rovinare.
Vorrei un parere, non so davvero cosa fare. Grazie in anticipo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Problemi con mia sorella e il suo nuovo ragazzo

Lettere correlate a:

Problemi con mia sorella e il suo nuovo ragazzo

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Relazioni

4 commenti

  1. 1
    Gabriele -

    Io da fratello, per quanto la storia di quattro mesi possa essere di “trasporto” per tua sorella, mi opporrei in modo fermo ad un matrimonio, su questo chi potrebbe darti torto?
    Per il resto, non ho sinceramente capito dalla lettera se tu voglia semplicemente impedire il matrimonio (giustamente) oppure tu voglia impedire anche la relazione, oppure farla tornare col suo ex ragazzo.
    Di certo, una ragazza che si va a sposare dopo quattro mesi con un uomo più maturo di lei e con un figlio (tra l’altro congratulazioni per aver accettato in così breve tempo il figlio di lui, e per aver integrato nella coppia le ingerenze della ex, madre del figlio, perché c’è anche questo aspetto da considerare) va ad arrischiarsi n una situazione non proprio idiliaca, strano che i tuoi non abbiano la tua stessa posizione al riguardo, almeno sul matrimonio. Non è che c’entra lo sposarsi? Siete una famiglia del Sud, dove il matrimonio è per sempre, e bisogna farlo per forza?

  2. 2
    Mister+T -

    Fai bene a sentire puzza di bruciato perché non é normale dopo 4 mesi chiedere ad una persona di sposarlo soprattutto avendo un figlio piccolo. Mi sembra il classico tipo a cui piace bruciare le tappe e buttarsi a capofitto in una nuova relazione con il rischio poi di sparire improvvisamente perché ovviamente in pochi mesi non si puó conoscere ancora a fondo una persona. Tua sorella comunque ha sbagliato pure lei perché dopo 8 anni di relazione doveva raccoglierle un pó le idee e starsene per un pó da solo invece d’ intraprendere subito un altra relazione. Mi sembrano due persone un pó allo sbando.

  3. 3
    Caprone -

    “Ho litigato anche con i miei genitori perchè loro sembrano essere d’accordo sul loro matrimonio mentre secondo me lei, così giovane e libera, si andrebbe solo a rovinare”

    Do ragione a te per quanto riguarda il fatto di opporti. Brava.

    Per come la vedo io invece, potrebbe essere proprio la tua sorellona così giovane e libera ad andare a rovinare la vita a quel povero malcapitato….l’idea non ti tocca nemmeno?

    Guarda come si è comportata con l’ex storico….dopo 8 anni tradito e sostituito come fosse carta straccia, in due mesi. Dio santo, una persona in due mesi non ha nemmeno cominciato ad elaborare il lutto della fine di una relazione di 8 anni….figuriamoci se è tempo di rifidanzarsi.

    Però lo fate tutte o quasi, anche dopo che sono nati i bambini perche improvvisamente l’uomo che AVETE SCELTO voi improvvismente si trasforma, dopo “x” anni, nell’ orco cattivo che vi tratta male.

    Che sfortuna, la mia ci mise solo 6 anni….

    ahahahhaha

  4. 4
    Barbara Crusco -

    Rispetta le scelte altrui e occupati di te, se andrà male ne pagheranno le conseguenze, non sta a te stabilire cosa è giusto o sbagliato per loro.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili