Salta i links e vai al contenuto

Premonizione

  

Salve a tutti. Mi sono trovata in questo sito per cercare qualcuno come me, o qualcuno che mi aiutasse a capire cosa mi succede da quando sono nata e da quanto io riesca a ricordare. Avrò 39 anni fra qualche giorno, da quando avevo 15 anni sogno premonizioni…esami della mia vita, storie con uomini della mia vita, piccoli dettagli del mio lavoro su quello che succederà il giorno seguente al mio sogno,ecc.ecc. Anche quando sono sveglia ho delle visioni, sensazioni, non so neanch’io come chiamarle, sulla musica che ascolterò di lì a breve in un programma televisivo, su una persona che mi verrà a trovare di lì a poco. I sogni premonitori riguardano eventi anche avvenuti a distanza di 6 mesi, il che mi porta a pensare che forse in quell’occasione abbia ricevuto il pensiero della persona soggetto del sogno e della premonizione. La mia difficoltà è quella di avere accanto una persona della quale possa fidarmi ciecamente, in quanto io riesco a vedere tutto nei miei sogni, tutto quello che può pensare la persona che a me è più vicina; forse vedo le paure che ognuno di noi ha nelle vicende della vita, ma il vederle ed il tenerle per me è davvero estenuante, è come avere un fardello sulle spalle che non andrà mai via e mio malgrado ho dovuto imparare a convivere con esso e sopportarlo nella quotidianità. Comunico frequentemente con persone a me care decedute che mi aiutano con i loro consigli e mi danno indicazioni se mi trovo in difficoltà. E’ come se io vivessi parallelamente due mondi, da piccola ricordavo solo i sogni, ora anche le sensazioni si sono fatte più forti e più nitide con l’avanzare dell’età. So che non sono la sola a “percepire”, ma vorrei sapere di più su quello che io sono e come affrontare al meglio le mie particolarità. Grazie per aver dato voce alla mia piccola esistenza.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Spiritualità

14 commenti a

Premonizione

Pagine: 1 2

  1. 1
    Aton -

    L’ultima volta che ho discusso con qualcuno sul fenomeno delle premonizioni è stato parecchio tempo fa, in montagna. Avevo bevuto mezza bottiglia di Cavallina Bianca ed ero chino in riva ad un torrente che non era quello di Coelho, il Piedra, e io non mi stavo addormentano. Una tipa spuntata da non so dove mi ha chiesto se stavo male, No, ho risposto, È che ci vedo doppio, lei allora ha annuito, Di che segno sei, Cancro ma non è il momento credimi, L’influsso astrale è decisivo ma devi darmi anche l’ascendente, Ti dico che non è il momento, Vabbè peccato perché potevo predirti il futuro, quando ti ho visto mi è venuta una premonizione.
    Io mi sono allontanato qualche metro, Una premonizione dici?, Esatto hai capito bene, Dai dimmelo allora, Secondo me stai per vomitare.
    Non l’avesse mai nominata quella parola. Pure lo stomaco stavo per gettare nel fiume Pietra o quel che era.
    Mezz’ora dopo abbiamo preso insieme un caffè, la tipa per fortuna aveva un termos capiente, Belle premonizione hai, Belle e facili se hai un binocolo, Un binocolo?, Non ti sei forse scolato la grappa seduto là?, ha detto indicando un masso appiattito poco disposto.

    Le premonizioni forse esistono, ma troppo spesso le aiutiamo noi

  2. 2
    Il_se_e_il_ma -

    Beh spero per te che sognerai pure dei numeri che ti facciamo vincere al Superenalotto.
    Tutto quello che vedi si realizza poi nella realtà? Incredibile!
    La cosa che mi farebbe piacere peró è che comunichi con persone morte! Fosse vero sarebbe allora sicuro che la vita non finisce con la morte!
    Provalo e diffondi la notizia al mondo. Invece che scrivere qua!

  3. 3
    kiky9326 -

    ciao, a me a volte capita con le persone a cui sono più affezionata, di vedere immagini che pensano solo loro, soprattutto quelle legate a forti emozioni. Non so, magari è intuito, però mi capita.

  4. 4
    Angwhy -

    Se fossi indovino non sarei meschino.e ho detto tutto

  5. 5
    Angelo9 -

    La mia esperienza non riguarda specificamente le premonizioni, ma vorrei dirti che a volte sono sicuro di vedere delle immagini o delle persone vicino a me, ne sento fortemente la presenza, ma quando mi volto per guardarle spariscono, non senza lasciare una sorta di scia. Ma un fenomeno che mi inquieta molto è che da un po’ di tempo percepisco, anche a distanza, l’ “aura” negativa di una persona. E’ come se riuscissi a scavare sotto la corteccia e a sentire la negatività che nasconde dentro. Mi capita in particolare con una collega di mia moglie che non ho mai incontrato. Ogni volta che mia moglie la nomina avverto un disagio allo stomaco e comincio a sudare, inoltre sono preso da rabbia e pensieri terribili. Essendo poi venuto a conoscenza di diversi suoi atteggiamenti meschini e cattivi, ho avuto una conferma della mia sensazione. Cerco di valutare la questione in maniera il piu’ possibile razionale: sto diventando pazzo? lo sono già? sono soltanto coincidenze? sono io stesso che, come dice Aton, “aiuto” certe sensazioni? Forse la cosa migliore è cercare di vivere serenamente la vita cercando di non farsi trascinare in questo vortice, tuttavia credo fortemente che l’essere umano non è fatto solo di materia e ti capisco perfettamente. Anche per me avvertire la negatività che è insita in certe persone, che dagli altri sono considerate una sorta di santi, mi lascia in una terribile solitudine, perchè nessuno mi crederebbe se rivelassi quanto percepisco, ma la cosa che mi sconvolge di più è che spesso i fatti mi hanno dato ragione. @sasha, ti auguro ed auguro a me stesso di riuscire a vivere in maniera più semplice, non voltando la testa dall’altra parte, ma in modo più sereno. Ciao.

  6. 6
    nasturzio -

    sto molto male no ho diagnosi ho pregato tanto dolori in tutto il corpo problemi intestinali marea ospedali nessuno sa la causa mi hanno parlato di negatività prof rabito fatt o beedizioni e messe come possibile nessuno sa nessuno riesce ad aitarmi naturopati radionica se qualcuno puo aiutarmi

  7. 7
    Speranza -

    Cara Sasha,
    il fenomeno delle premonizioni è qualcosa di molto complesso. Anch’io da quando ero piccola mi muovo sul filo del rasoio rispetto a questo argomento, nel senso che in varie fasi della mia esistenza ho dato diverse spiegazioni ma nessuna mi ha mai lasciato soddisfatta. A me succedono cose analoghe alle tue pero’, fortunatamente, non vedo nè parlo con gli spiriti. E’ probabile che questo sia avvenuto nei sogni ma non posso metterci la mano sul fuoco. La cosa che mi sono sempre chiesta comunque è questa:” se è vero che noi siamo dotati di libero arbitrio e scegliamo di condurre la nostra vita in un determinato modo… come è possibile vedere cio’ che accadrà?”. Se fosse vero ( ed io lo so per certo perchè ne ho avuto esperienza diretta), significherebbe che tutto è stato stabilito a priori e che noi non scegliamo proprio un bel nulla. Ed allora perchè viviamo? Tutti questi interrogativi mi hanno portato a cercare la mia verita ed io sto costruendola piano piano. Dovresti interrogarti su cosa sia l’universo, la vita umana terrena, i piani dell’astrale, le reincarnazioni, la meditazione, l’esoterismo, il cristianesimo, la magia, ecc; Tu come te lo spieghi questo fenomeno? ti consiglio di leggere il più possibile e di farti una tua idea al riguardo… magari se ti fa piacere possiamo confrontarci.
    Speranza

  8. 8
    Picci -

    Cara io ti consiglio come ha detto Speranza di informarti, se vai su siti come macrolibrarsi o anche il giardino dei libri, dove trovi libri di spiritualità molto confortanti che non si trovano nella grande distribuzione (di solito). Mi vengono in mente i testi di Ensitiv (un ragazzo che riesce a compiere i viaggi astrali) o Doreen Virtue che comunica con gli angeli. Penso che il tuo sia un dono bellissimo che potrebbe aiutare gli altri, hai solo bisogno di trovare il modo giusto per te (in modo che non ci stai male) e per gli altri (per riuscire ad aiutarli in vari ambiti della vita). Ti abbraccio augurandoti di trovare la tua strada e minimizzare gli effetti negativi, solo per favore non avere paura del tuo dono!

  9. 9
    Stinto -

    Io ho avuto la premonizione che non avrei mai fatto un terno di quelli buoni. Finora devo dire che è vero. Però avevo avuto l’ammonizione che Italia Gostarica 1 a 0. Son gonfuso.

  10. 10
    D-Ego -

    Sasha, prima di diventare albero il seme ha già tutte le informazioni dell’albero in sè, la differenza sta solo in chi guarda le due cose e come riesce a vedere.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili