Salta i links e vai al contenuto

Ho perso la persona più importante della mia vita

Salve.. è da circa 4 anni che ho una storia con un uomo sposato, lo amo più della mia stessa vita e lui ama me.
Ho sacrificato tutto, preferivo stare con lui quando potevo piuttosto che uscire con le amiche, che vedo molto raramente, man mano che passava il tempo diventava il mio punto di riferimento, è diventato il mio punto fermo, quello che mi capiva con uno sguardo, l’unico che mi capisse… in questi quattro anni ho dovuto sopportare di tutto persino che stava con due persone, che dormisse e avesse rapporti con l’altra persona, poi man mano le cose sono cambiate, già da tempo non andava d’accordo con la moglie, e lui se allontanato da lei, anche perché è una persona piuttosto cattiva, che gliene ha fatte di tutte i colori facendolo sembrare un mostro agli occhi della gente….
Nei primi tre anni ci vedevamo spesso visto che lavoravamo assieme, poi le cose sono cambiate e io ho sopportato di vederlo solo raramente anche ogni cinque sei mesi, mi sono sentita molto sola, più sola che mai, volevo attenzioni che lui non poteva darmi, volevo poterlo chiamare in santa pace, volevo passare con lui una giornata senza alcun problema, volevo che fosse lui a chiedermi di vederci, ma le priorità sono altre e non sono certo io.
A tutto questo si aggiunge anche il fatto che io non esco, non ho amiche, mi sento molto sola, a volte mi sfiora l’idea di voler morire, mi sento inutile, vedo la mia vita scorrere senza un senso, non sono felice, non ho un lavoro.. a che serve vivere così? io oggi mi chiedo a che serve andare avanti così, forse è meglio farla finita….
Mi sono avvicinata ad un altra persona tramite chat e mai vista dal vivo, ma perché stavo veramente male, mi sentivo veramente sola, sento un vuoto dentro che non riesco a colmare, non riesco più a colmare in nessun modo qualsiesi cosa faccia, vedevo una persona che era disposta a fare di tutto pur di vedermi, mentre lui non ha mai tempo da dedicarmi, lui ha saputo di questa cosa e io per non perderlo, per paura di perdere l’unica cosa più importante della mia vita, gli ho detto che non era vero giurando il falso.
Non avevo altra via d’uscita, sapevo di perderlo dicendo la verità e sapevo che non potevo permettermi di perderlo perché lui è davvero l’unica persona che ho. Ora il risultato che non mi crede più, non ha più fiducia in me, ed io sto malissimo, lui è tutto per me, gli darei l’anima se potessi per vederlo felice, è la persona che cammina accanto a me da ben quattro anni, e nonostante i miei sacrifici sono contenta di aver saputo amare così tanto una persona quanto lui ama me.
Ora ho perso tutto sono rimasta sola, ma davvero senza neanche lui, a che serve che io viva? Voglio morire, io non ce la faccio più a sopportare tutto questo, mi sento male, male come non sono mai stata in vita mia, non riesco più ad uscirne, piango tutti i giorni, ho scatti di ira verso me stessa, a volte mi picchio da sola, come è possibile che io sia arrivata in questo stato? ho bisogno di aiuto, non so a chi chiederlo! Vi prego aiutatemi, datemi qualche consiglio.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

10 commenti

  1. 1
    silvana_1980_free_yourself -

    Tu devi autoconvincerti che non devi rendergli conto proprio di nulla di quello che fai…tu sei libera, è lui quello occupato. Non imprigionare te stessa per assomigliare a lui. Lui non lo fa con te. Come vedi quindi tutto questo scarificio non paga, e soprattutto attenta a non fare mai nucleo solo su te stessa, recupera le amicizie: è ovvio che se non esci e non conosci gente nuova vedi solo lui ( e al massimo qualcuno in chat ).
    Ma scherziamo? Chatta ed esci con chi vuoi, togligli il coltello dalle mani e riprendilo tu dalla parte del manico.
    Non farti mai manipolare da nessuno, ricordatelo. Nessuno può possederti o comandarti anche in maniera subdola e indiretta. Che se lo scordi pure. Al massimo può condividere in maniera sana qualcosa con te.
    Ma decisamente non è questo il caso. Iscriviti in palestra, fai volontariato, esci e divertiti con le amiche.
    Sto qua? Lascialo perdere va.
    Si incazza?
    Embè…scolta…si descazza da solo sai, non è più affar tuo. Chiudi percarità, prima di non uscirne altro.

  2. 2
    Met -

    Non voglio sparare sentenze, ma spesso persone che accettano storie come queste
    hanno dei problemi di fondo. Per quattro anni hai sacrificato la tua vita per una persona
    che teneva un piede in due scarpe, che certamente giurava di amarti quando in realtà la
    sera tornava a casa dalla mogliettina. Sembra un cliché che si ripete questo.
    Ora ti trovi con un pugno di mosche in mano, senza una vita e senza niente, con solo un
    gran voglia di morire.
    Posso comprendere la tragicità della situazione, ma penso che tu te la sia cercata, e
    come detto prima il problema è forse più profondo. Se ti amassi davvero dubito che ti
    saresti cercata e dunque trovata una situazione simile. Prima di tutto l’amore per se
    stessi.

    Met

  3. 3
    key -

    è la persona che cammina con te da quattro anni…non sembrerebbe.
    sembra piuttosto che tu cammini dietro di lui rischiando di diventare solo la sua ombra. solo che le ombre si allungano e si accorciano in funzione della luce che riflette sul suolo, e tu ti allunghi e ti accorci dietro alle Sue priorità.
    gira il coltello, come ha detto silvana, impugnalo bene e segna il tuo percorso.

  4. 4
    sarah -

    Credo anche io che tu te la sia cercata,non bisogna stare ocn uno già impegnato e poi scusami a me sembra lui il furbo,si scopa te e torna da te quando vuole e intanto si tiene la sicurezza della moglia,è un gran vigliacco,non vale la pena distruggersi per uno cosi,esci,fai nuove amicizie e mandalo al diavolo!

  5. 5
    mariannaciobanu -

    cara anonima.Il titolo dalla tua letera suona tropo pomposo, credimi tu nn hai perso niente,anzi hai perso abastanza visto che lui e sposato,quando dici che hai solo lui e perchè lo voi te che le cose rimangano cosi,pensa solo a tutti giorni ,feste ,natale capodano ,pasqua rimasta da sola e lui pasarsela con la sua famiglia e anchè giusto cosi visto che sono all oscuro di tutto .Come fai ad anularti cosi?devi ripeterti che tu sei la pers.più importante del mondo e devi a
    esere convinta di quello che dici,sei giovane cercati ragazzi liberi,nn pers.sposate che ti uza solo. Lui dice che ti ama allora forse nn conosci il significato della parola amore,quello che stai vivendo te nn e amore,questa storia la devi chidere anchè se stai male adesso pasera ma se voi continuare preparati ha tantti giorni di questi fati di soferenze ,bugie che nn di portera niente di buono e credimi nn vale la pena.Un groso abracio e cerca di creare qualqosa solo x te stesa che sia tuo senza dividerlo con un altra donna .ciao

  6. 6
    SARA -

    1°: se vuoi morire, fallo! 2°:renditi bene conto che hai sprecato 4 anni con un imbecille! 3°:uno così e’ molto meglio perderlo che trovarlo! 4°:se haii la possibilita’ di poter recuperare quel rapporto in chat, e magari in futuro, non solo, per esperienza personale ti dico: muovi il culo! 5°: cerca di recuperare le tue amicizie, per quanto possibile, e fatte di nuove!

  7. 7
    Abramo -

    Ciao, non ho potuto fare a meno di leggere per intero quello che hai scritto e mi rendo conto che tu stai davvero male. Ti voglio dire una cosa però e cioè che nella realtà dei fatti noi stiamo male quando vogliamo stare male! Sembra assurdo ma è così! Tu sei sicuramente una bella ragazza, sei molto dolce e sensibile (da quanto posso dedurre) e hai dentro di te davvero tutto quello che serve nella vita! Lo so che parlare da questa parte del computer è una cosa ed invece vivere quello che stai vivendo tu è un’altra, ma voglio esortarti comunque a dare un calcio a tutto!! Per pensare di suicidarsi ci vuole tanta energia, peccato che quell’energia è usata malissimo e senza cognizione!! Questa rabbia che hai, questa energia che hai usala per mandare a fare in culo (e mi scuso per il termine) TUTTO quello che ti fa soffrire!! Sei giovane e come ho appena detto, dentro di te hai tutto porca miseria, non è proprio giusto che tu pensi a queste brutte cose!! Porca miseria esci, cerca di fare qualcosa che non ti faccia male ma che ti faccia diventare un pò più spensierata; devi capire che il vicolo cieco che ti sei creata te lo sei fatto tu e sta solo nelle tue convinzioni! Non esiste nella realtà dei fatti e tu in qualsiasi momento puoi alzarti un giorno e metterti a fare quello che desideri e non pensare più a niente di brutto! Ce la puoi fare se vuoi fidati. Anche io ho affrontato, per vari motivi, momenti difficili ma ogni volta ho dato un calcio a tutto e ho capito che non dovevo disperarmi per niente!! Esiste la tua vita e già quella è meravigliosa!! Non permettere che gli eventi ti facciano esplodere ma più innanzi fai esplodere tu loro! Sei tu che comandi e non loro e se tu hai la convinzione che sei stupenda allora tale rimarrai e potrai in questo modo dimostrare a tutto il mondo che sei fantastica e che hai una forza incredibile!! Arrabbiati e arrabbiati!!! Ma fallo con intelligenza e un pizzico di menefreghismo nei confronti solo delle brutte cose! Ciao e un bacio.

  8. 8
    Jeanne -

    Ciao anonima87, come va?

  9. 9
    Abramo -

    Si, è vero Anonima87, fatti sentire 😉 Come va??

  10. 10
    mare85 -

    ciao anonima 87 sto iniziando a pensare che le persone come te sono poche e rare, e non capisco perche questa rarità che sanno amare non si incontrano quasi mai tra di loro,o sara che quando ci incontriamo nn ce ne rendiamo conto,ti posso dire che anche io do tutto il cuore a certe persone specialmente a chi amo, credo di sapere amare, ma forse tutti lo crediamo, ma alla fine di un amore ci domandiamo su cosa abiamo sbagliato , quindi il nostro credere e un dubbio,ce chi dice che e meglio essere superficiali che si vive meglio e nn si soffre, pero al mio parere nn ci sarebbero certe emozioni provate amando qlkuno,un consiglio a chi come noi crede, non smettere di credere,anonima87 mentre sei cosi bloccata sull’affetto e sull’amore, ama la natura,nella vita ci sono tante cose belle ama gli animali i tuoi hobby ,anche se credi di non avere una passione ho un hobby ,ce sempre qlkosa che ti piacerà fare,non hai amici be nemmeno io li ho piu, li ho persi tutti ne avevo centinaia, ora esco da solo mare campagna pesca, lavoro e famiglia, vai all’incontro alla tua famiglia sappi che e sempre la tua famiglia devi solo risvegliare qualche contatto con loro, vedrai che se non ti abbatti e pensi a vivere sapendo che ci sono miliardi di cose belle, vedrai che troverai quello che tu cerchi,spero che ho potuto un po aiutarti anke se so che su certe cose siamo noi stessi che ci dobbiaamo aiutare. anonima 87 ho letto tutte due le tue lettere sei un tesoro non rovinare la tua dolce anima per chi nn merita, ciao e buona fortuna

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili