Salta i links e vai al contenuto

Periodo non facile… spero di trovare un po’ di conforto scrivendo

Conoscevo da tempo questo sito, ma mi sono sempre limitato a leggere gli sfoghi o i pensieri altrui, cercando in questo modo di ricordare a me stesso come anche gli altri siano persone normali…con i loro problemi, gli stessi che ho io…stesse difficoltà, stesse seghe mentali…
Finalmente ho deciso di iscrivermi, e mi sa che stavolta sarete voi a sorbirvi a me.
Il succo del discorso? Mi sento insoddisfatto della mia vita.
Sono fidanzato da un anno ma con una ragazza che non mi attrae fisicamente più di tanto, ma con la quale continuo a stare forse per soddisfare i miei più bassi istinti…forse perché sono affettivamente dipendente da una figura che mi stia affianco e con la quale condividere un cammino, quale non so, l’importante è camminare non da solo. Con la certezza di contare almeno per qualcuno, di essere desiderato, meritevole di qualcosa.
Amicizie poche, e in questo periodo il senso di vuoto tende a stringere le sue spire sempre più, ora che in estate sembra che tutti vivano una vita piena e appagante…o forse è solo quel pizzico di depressione che porto sempre con affetto che mi spinge a pensarlo.
Ho avuto un’adolescenza non facile, tutt’altro, e questo ha segnato profondamente il mio carattere, facendomi chiudere in me stesso e facendo sorgere dalle viscere insicurezze che pensavo lontane da me…da quel ragazzo che ero una volta, e che difficilmente tornerò ad essere. Tuttavia la speranza di conoscere nuove persone che siano persone semplici, alla mano, senza problemi particolari, con la sola voglia di vivere, la porto sempre con me, da capa tosta quale sono…
Boh, magari sono state solo due righe di sfogo per me stesso, e nemmeno mi soffermo a rileggerle, chissà le stronzate che avrò scritto 😀
Comunque io sono un ragazzo di Roma e ho 25 anni, mi piacerebbe anche solo parlare con qualcuno che sia della mia città.
Bottiglia nel mare: speranz.wop98@gmail.com

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti

  1. 1
    Adriana -

    mi sembra quasi la mia storia in versione maschile, ti auguro di trovare qualcuno con cui parlare e sfogarti.

  2. 2
    lana -

    Mi riconosco anche io.
    Caro lupetto, o impari ad accontentarti o cambi qualcosa della tua vita. Anche drasticamente. A cominciare dalla morosa suggerirei.
    Se vuoi essere davvero felice, scegli la seconda soluzione.
    Ciao

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili