Salta i links e vai al contenuto

Perché le ragazze mi sfruttano?

Lettere scritte dall'autore  Strano44

In pratica io sono sempre gentile e se mi chiedono aiuto io fornisco aiuto. Però poi nessuna ragazza vuole arrivare al sodo… Vorrei riuscire a comportarmi come si deve per poter riuscire a fare qualche esperienza sessuale. Poi ultimamente sto anche cercando di guarire dalla “passione per piedi femminili” ma con scarso successo. Cioè negli ultimi giorni non ci ho pensato ogni minuto tutto il giorno, ma comunque un piccolo miglioramento ci è stato. Come posso fare per comportarmi meglio e per fare aprire le ragazze con me ?

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Perché le ragazze mi sfruttano?

Lettere correlate a:

Perché le ragazze mi sfruttano?

Continua a leggere lettere della categoria:   - Me Stesso - Sesso

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Captain+Rhodes -

    Cosa intendi quando dici che ti sfruttano? Certo, non penserai che se offri un passaggio in auto a un ragazza, questa poi ti si conceda per sdebitarsi. Non si capisce, in realtà, cosa tu voglia: fermo restando che la gentilezza è un pregio, se cerchi solo esperienze sessuali, non perderti in troppe chiacchiere e galanterie e punta tu al sodo. Per i piedi, non vedo dove stia il problema, tra i preliminari ce li puoi far stare, basta che non esageri e che non ti fermi solo lì. Insomma, visto che ci sei puoi fare anche il resto. Fai sto sforzo…

  2. 2
    Alexander -

    fregatene degli altri devi pensare solo a te stesso

  3. 3
    Solnze -

    Forse perché capiscono che la tua non è gentilezza vera e a lungo termine ma solo una mossa per arrivare al sodo. Anche tu provi a sfruttarle tramite inganno emotivo.
    Dunque si può dire che il pifferaio andò per suonare e tornò suonato.
    Fanno bene.

  4. 4
    Bottex -

    Di sicuro continuando a lamentarti qui non risolvi i tuoi problemi. Poi, anche io non ho ancora capito bene che cosa vuoi. Se è solo il sesso che cerchi, tanto vale che ti trovi una escort, così vai a colpo sicuro risparmiando tempo e fatica. Magari ti fa anche un bel trattamento coi piedi. Se invece cerchi una ragazza con cui iniziare una relazione, devi allargare il tuo raggio di conoscenze e cercare di conoscere più ragazze possibile, finché non trovi quella compatibile con te. Naturalmente, è probabile che prenderai anche tanti 2 di picche, ma alla fine sono proprio questi tentativi andati male che ti fanno maturare e capire meglio come ti devi comportare con una ragazza. A mio parere infatti, quella che ti manca è proprio l’esperienza. Di sicuro non basta “aiutare” e mostrarsi disponibili, occorre che trovi una coi cui sei compatibile. Fai anche molta attenzione a non finire in friendzone. Non demordere e basta lamentarsi. Saluti.

  5. 5
    Rosa -

    Ti sfruttano perché non ti trovi al tuo posto. Non ti dovrebbe dare fastidio. Quando comincia a darti fastidio è la volta buona per uscire di scena perché significa che la presenza si sta indebolendo. Io ho grandi dubbi sulla natura del mio progresso. Questo in larga parte si lega al mio cognome. Mi vedevano così al tempo delle medie. Quando vivevo una storia reale. Non voglio che le apparenze prendano il sopravvento. Non sono sicura di volermi sposare così. Non era previsto e comunque desidero perfere i contatti con il nome e tutto quello che ci ruota intorno. Desidero sparire. Vivere la mia vita come una comune persona che si può presentare ai vicini attraverso un’opera letteraria. Non c’è stato il miracolo. Non sento niente, se non che Dio è morto. Cerco il calore di un luogo che crede nei valori della municipalità. Doveva essere così. I magnifici rappresentavano questo: una terra, una storia, ecc.

  6. 6
    Caprone -

    Rosa sei Rossella che ha cambiato nick?

    Comunque autore della lettera:

    Ti sfruttano perché ti fai sfruttare! Tu pensi davvero che il fare favori c’entri qualcosa con la seduzione?

    https://mgtowitalia.wordpress.com/2016/07/25/lamicizia-con-le-donne-e-anormale/

    LEGGI BENE

    Hai presente la canzone “La regola dell’amico” degli 883? Vattela a riascoltare sennò…

  7. 7
    rossana -

    Rosa,
    “Vivere la mia vita come una comune persona che si può presentare ai vicini attraverso un’opera letteraria.” – grazie per il suggerimento… 🙂

  8. 8
    Golem -

    E per esempio Rosa, a quale opera letteraria pensi riguardo quella che ti rappresenterebbe meglio ai vicini?
    I “valori” della municipalità sono importanti, ma quelli personali di più. Pensa che Milano quest’anno chiude in deficit e ci stanno martellando con le multe, che però io contesto, tutte. I miei valori sono più importanti di quelli municipali. Specie quando i secondi sono estorti ai cittadini (e ai vicini) in quel “certo” modo .
    (Abemus una nuova Sibilla, dello stesso colore dell’ammore. O forse è sempre la stessa, visto che non risponde mai come l’altra).

  9. 9
    Gabriele -

    Una cosa che ho imparato sulle donne è che non devi pensare di portartele a letto, altrimenti otterrai l’effetto contrario. Io sono gentile per natura con chiunque ragazzi, ragazze, uomini, donne, anziani ed anziane. L’ultima ragazza che ho conosciuto e con cui sto a tutt’oggi, l’ho conosciuta proprio per un atto di gentilezza. Ho trovato il portafoglio della nonna, e ho chiesto aiuto ai vigili per l’identificazione della proprietaria. La nonna, è venuta, accompagnata dalla nipote, che era bellissima, la nonna mi ha invitato a casa loro, per pranzo tagliatelle fatte in casa, e da lì è stato tutto un divenire. Di certo non sono partito con l’idea di portarmi a letto nessuno, specialmente la nonna, comunque bellissima ragazza da giovane 🙂

  10. 10
    Golem -

    Vabbè, Gabriello, sei gentile, ma la ragazza bellissima l’hai conosciuta in che senso? Facci sapere. L’hai portata a nanna? Quanto alla nonna abbiamo capito che non sei un gerontofilo. E che fine ha fatto la nipote che interessa.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili