Salta i links e vai al contenuto

Perché le donne sono incapaci di amare un uomo?

Lettere scritte dall'autore  let_it_be
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

49 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5

  1. 21
    Bohemien82 -

    Gli esseri umani si associano per convenienza.

    Solzne, non gli esseri umani, la donna segue questa dinamica. Ripeto la legge che, può essere opinabile o meno, ma è stata osservata in natura e pertanto constatabile: la femmina, non il maschio, determina tutte le condizioni della famiglia animale. Dove la femmina non può trarre alcun beneficio dall’associazione con il maschio, non avviene alcuna associazione.

  2. 22
    Rdf -

    Scusa solnze ,con rispetto ma mi vien da ridere ?

    Se vogliamo guardare “la convenienza ” (bella roba definirla “amore “) , l unica cosa che conviene ad un maschio e’ non calcolarvi proprio ?

    Al di là dell’amore fasullo o “conveniente” che dir si voglia , a voler proprio essere così materialisti (come materialista sembra l amore da te descritto) per accettare la “vostra divertente e squisita compagnia” occorrerebbe accendere qualche mutuo , poi armarsi di santa pazienza per subire notte giorno le vostre invettive…e prepararsi infine ad avere una testa più cornuta di un cesto pieno di lumache

    Per non parlare poi di cucina, bucato, opere di sartoria e riparazioni varie domestiche.

    Al giorno d’oggi gli uomini normali sanno fare benissimo da soli, anche meglio delle donne, le quali anzi non ne vogliono proprio sapere perché è più importante andare dal parrucchiere, farsi selfie e chattare con i vari co......…

    Bella convenienza …

    No, grazie ??

  3. 23
    Bohemien82 -

    Rispetto agli uomini che non si sposano perché la compagna non ha un lavoro é vero, ci sono. Però magari non la lasciano per questo motivo..la donna nemmeno la inizia una relazione se un uomo é disoccupato!

    Rdf, non perderti troppo in spiegazioni, tempo perso. Solzne ingenuamente ha proprio confermato la legge di Briffault. É la loro natura esser così, non lo fanno di proposito. L’unica cosa da fare é astenersi dal giocare ed essere un uomo che percorre la propria strada…

  4. 24
    Suzanne -

    A banalità purtroppo non si può che rispondere sulla stessa linea, cercando di non scadere nel botta-risposta di sminuimento reciproco.
    Ma come, prima vi lamentate di come questa emancipazione abbia rovinato la donna attuale e poi vi appellate a leggi etologiche? C è qualcosa che non torna, altro che ragionamenti logici! Ciascuno osserva il mondo alla ricerca di ciò che possa confermare le proprie teorie. Se guardo al mio piccolo microcosmo, non ho una sola amica ( di mia stessa generazione) che si faccia mantenere dal fidanzato o compagno. Nemmeno tra chi è madre. Se debbo parlare della mia esperienza, sono stata per tredici anni con un ragazzo che non lavorava, non studiava e addirittura non guidava. Più volte ho pagato io mobili, bollette e viaggi, utilizzando I soldi guadagnati facendo quattro lavori. Non penso per questo di essere stata sfruttata, e non mi metto a fare generalizzazioni stupide. Quanto all utilizzo dei social, bé il meccanismo è lo stesso

  5. 25
    Suzanne -

    E la catena si autoalinemta: la donna si mette in vetrina e l uomo commenta, approva, ci prova ( fidanzato, sposato e in ogni condizione, un “sano” flirt virtuale perché rifiutarlo?). Esiste sempre la possibilità di scegliere, visto che il lato positivo di tutta questa spasmodica passione per annientare la propria privacy è di renderci molto più leggibili di una volta. Tradotto: non vi lamentate se scegliete sul mercato ciò che vi si vende come pezzo di quarto di bue e sperate di trasformarlo in un cesto di ortaggi. Fondamentalmente il simile conosce e si accoppia con il simile; fatevi due domande.

  6. 26
    Bohemie82 -

    “Se debbo parlare della mia esperienza, sono stata per tredici anni con un ragazzo che non lavorava, non studiava e addirittura non guidava. Più volte ho pagato io mobili, bollette e viaggi, utilizzando I soldi guadagnati facendo quattro lavori.”

    Suzanne, evidentemente era tanto tanto bello e con quel fascino dannatamente dannato! Perchè diversamente, perdonami, ma non capisco perchè stavi con uno che era praticamente un barbone. E qui sta un’altra differenza uomo-donna: tu che era un “senza arte ne parte” lo hai constatato dall’inizio, eppure ci sei stata 13 anni! Io (e molti uomini come me) sono stato con donne che pensavo fossero in un modo e poi si sono rivelate altro. Ovviamente questa rivelazione è avvenuta contestualmente al non ti amo più, la storia finisce qui. Ma rispetto ai tuoi 13 anni persi, non rammaricarti..in amore seguite anche un’altra legge, la LMS – Look, money, status (bellezza, danaro, status). Al mancare di una caratteristica compensano le altre. Tutto normale.

  7. 27
    Rdf -

    susy nessuno ti sminuisce
    Si sta analizzando un fenomeno biologico, antropologico e sociologico…di quali banalità parli ?

    Se su 1000 relazioni 1000 si rivelano fallimentari o cmq di interesse e convenienza(con scappatelle incorporate) …e si analizza con disincanto la realtà dei fatti… proprio non capisco dove sia la “banalità ”

    E’ semmai banale invece trattare l argomento , scientificamente e matematicamente ampiamente dimostrato e qui comprovato da milioni di testimonianze, catalogandolo come “banale” appunto, senza cioè tenere conto dei “numeri”, degli atteggiamenti sempre identici , della biologia dei due sessi qui protagonisti, degli imprinting culturali (illusori) ricevuti, degli istinti naturali che albergano in noi
    Etc etc etc etc

    Proprio non capisco dove siano le banalità . Mi risulta banale anzi , ad una eta’matura, continuare a non argomentare con risposte in tema bene articolate e sincere

    . Sono le ipocrisie a generare conflitti

  8. 28
    maschio stanco -

    Quante panzane mi tocca leggere, come se chi si mostra santarellina è sempre così nei fatti. seee buonanotte! Se funzionava così eravamo tutti a cavallo!. ognuno cerca di far colpo sugli altri mostrando il meglio di se, non vedo cosa ci sia di strano. Siamo tutti in vetrina in un modo o in un altro. O pensi forse che un uomo debba venirti a scovare nelle viscere della terra come se cercasse il sacro graal? Se io una donna non la vedo, non so com’è, non mostra nulla di lei – e non parlo di culi – cosa dovrei valutare? Per una che fugge e si nasconde ce ne sono altre cento disposte a farsi conoscere, e io scelgo una di quelle cento perchè non ho il tempo e la voglia di fare il risolutore di misteri. Per cosa poi? Per una che sicuramente mi rifilerà la stessa minestra di tante altre. Mi sono scocciato. Vedo il vuoto, e lo vedo spesso dove pensi di trovare sostanza, come in chi fa discorsi come i tuoi.

  9. 29
    maschio stanco -

    Sei stata bene con quel tizio che non studiava non guidava e non lavorava? Se la risposta è si, hai fatto bene a starci. Se la risposta è no allora sei stata fessa. Resta il fatto che il tuo caso non fa statistica, la percentuale di donne che agiscono diversamente è la stragrande maggioranza. Le donne dicono una cosa, ma nei fatti dimostrano sempre il contrario di ciò che affermano e io ormai mi baso solo su quelli non su ciò che una donna dice. A parole siete tutte brave, cercate amore e dolcezza ma poi nella realtà se un qualunque povero ragazzo serio e normale prova a capirci qualcosa viene devastato. Questi sono i fatti bella mia, non le teorie spumose che tu ci offri.
    Cesto di ortaggi? No. Con una donna si rischia di ritrovarsi con un cesto di lumache.

  10. 30
    Suzanne -

    A maschio stanco no rispondo, troppo arrogante e cafone.
    Rdf, io mi baso proprio sulla “realtà dei fatti”, ma la mia ovviamente, come siamo limitati a fare tutti. Non mi interessa raccontare frottole qui, visto che non mi conosce nessuno, né tantomeno mi piace fare la santarellina anzi, fidati che all’inizio do proprio il peggio di me; poi, con il tempo e l’affetto mi ammorbidisco. Comunque, il ragazzo con cui sono stata non era un barbone ovviamente, ma un ragazzo molto molto intelligente e colto che però non sapeva sfruttare le proprie potenzialità. Anche bello, ovviamente per me ( mi sembra pure stupido specificare simili insensatezze). Sono stati tredici anni splendidi e li rivivrei in altre mille vite.
    Rdf, c’è molta superficialità da entrambi I sessi, vuoi negare anche questo? Gli uomini lasciano di meno, è vero, ma molto spesso perché gradiscono intrattenere relazioni contemporaneamente, o tradire di tanto in tanto senza mettere in discussione la loro storia ufficiale.

Pagine: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili