Salta i links e vai al contenuto

Perché le donne sono incapaci di amare un uomo?

Lettere scritte dall'autore  let_it_be
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

49 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5

  1. 11
    Rdf -

    Esternazione num 9 si generalizza xché se su 1000 storie altrui (altrui, altrui, altrui) che leggi 1000 hanno le identiche dinamiche , se su 1000 storie che vivi 1000 combaciano alle precedenti , se tra tutti i tuoi conoscenti …tutti descrivono ancora le medesime realtà …questa generalizzazione assume i connotati dell assioma empirico .

    Se poi si vuol continuare a dire il contrario lì sta l ipocrisia !

    Caro/a knux vedrai che la realtà dei fatti busserà presto anche alla tua porta

    Questa non è una lamentela ma una presa di coscienza e riguarda anche le donne (decisamente con minor incidenza per le questioni biologiche ampiamente illustrate ) , quindi l’unica cosa da fare , ad essere onesti, è dire semplicemente :

    “È vero , funziona così ”

    Il resto sono ipocrisie che generano illusioni e le illusioni causano prima o poi (ma sempre ) la sofferenza della disillusione

    Chi si ostina a dire che babbo natale esiste , e si crede immune, beh è un .povero cor.... (ed anche cornute, sia ben chiaro) !

  2. 12
    Mario -

    Sono d’accordo con Rdf, finché vivi nel tuo sogno non ti informi e credi che a te non capiterà mai, la tua ragazza è troppo speciale…. Invece appena ti capita è ti informi, ti sfoghi con la gente, parenti vedi una marea, valanga di gente tutte con la stessa dinamica, stesse motivazioni. Ho notato che c’è meno frequenza nelle persone con una scolarizzazione più bassa. Questa società moderna ha rovinato i rapporti che seppur potevano essere di convenienza andavano avanti con un bene sincero anche se non era amore…

  3. 13
    Bohemien82 -

    “Mi date una spiegazione scientifica?”

    Gli uomini cercano sempre modi creativi per far colpo sulle donne perché,sinceramente, vogliono loro del bene. Ma il sentimento non è reciproco. Tu, uomo, sei soltanto qualcuno che può usare per guadagnare qualcosa. Sei un’utilità. Un tramite, un mezzo. Puoi servire per mettere su famiglia, per fuggire dalla casa dei genitori, perché le amiche si sono sposate, peché non vuole restare zitella, perché ha bisogno di un tetto sulla testa, perché vuole dei figli o per migliorare il suo status sociale. Insomma puoi ricoprire un’ampia gamma di ruoli. Quando poi sei all’interno della relazione e per lei diventa scontato ricevere il tuo amore, inizia il tuo proCESSO di betaizzazione: non ci vorrá molto e sarai un’altro della sua lunga lista di amanti occasionali e di relazioni seriali. Si è messa con te solo perché in quel momento ha ritenuto che dall’associazione poteva guadagnare qualcosa, in accordo con la legge di Briffault.

  4. 14
    Bohemien82 -

    La legge di Briffault sostiene che ” la femmina, non il maschio, determina tutte le condizioni della famiglia animale. Dove la femmina non può trarre alcun beneficio dall’associazione con il maschio, non avviene alcuna associazione (RELAZIONE) di questo tipo. Tale paradigma é anche corretto perché é SELEZIONE ma, l’animale femmina sceglie e si accontenta, la donna moderna invece non sa quel che vuole oppure vuole tutto… quindi, pensavi di piacerle davvero? Che lei fosse quella giusta? In passato le sono piaciuti altri uomini e sarà così anche dopo che ti avrà gettato nella pattumiera delle sue storie sentimentali. All’inizio era fedele solo perché eri capace di procurarle tutto quello di cui aveva bisogno. Quando dicono io non sono così, io sono diversa, ecc.ecc. Lascia perdere, perché sprecare tempo prezioso e limitato quando sai che il sentimento che prova per te non è incondizionato e che è soprattutto passeggero? Mai dimenticare che una donna non è mai veramente tua. E’ solo il tuo turno.

  5. 15
    Suzanne -

    La tendenza imprescindibile dell’essere umano è trovare giustificazioni esterne alla propria condizione di sofferenza, meglio se ascrivibili a teorie etologiche pseudo-scientifiche. Purtroppo questo meccanismo risulta fallimentare e lascia nella nostra profondità un senso di irrequietezza. I rapporti uomo-donna sono profondamente in crisi; fino a quando non si cercherà un punto di incontro anziché criticarci con acidità vicendevolmente, saremo destinati ad un’infelicità, questa sí condivisa!

  6. 16
    maschio stanco -

    Suzanne senza offesa, ma queste sono discussioni da uomini quindi lasciale a noi uomini, dici cose di una banalità estrema. Se ci sono tantissime storie che si somigliano sempre con lo stesso epilogo ci saranno di sicuro dei motivi, scientifici o no.
    Sono proprio stanco di leggere sempre le solite minchiate femminee in ogni forum.

  7. 17
    Mario -

    Suzanne basta che fai una statistica e noterai che le dinamiche sono uguali. Molto semplice la donna vuole vivere di continue emozioni nuove e dopo un po’ si annoia, rimane per convenienza o perché magari da valore alla famiglia. Gli uomini sbagliati sono quelli alla ricerca del sesso ma rimangono legati sentimentalmente, le donne invece perdono completamente i sentimenti… Cosa mi succede, cosa sono queste emozioni, perché, come blablabla… Inizia prima con diffidenza, poi ci cade dentro, iniziano le bugie, iniziano a rinfacciare poi alla fine eri tu il colpevole… Questa è la società di oggi e la donna di oggi, in famiglia é successo a me e prima di me ad altri tutte con le stesse dinamiche, amici, parenti…Più sei buono peggio è, ecco come un buono allora inizia a diventare stronzo e inizia ad illuderti, usandovi… Alcuni lo capiscono subito, altri devono passarci prima dentro.

  8. 18
    Solnze -

    Scusate ma mi pare che state scoprendo l’acqua calda. Gli esseri umani si associano per convenienza, per sopravvivere e perpetrate la specie. Io non penso proprio che gli uomini vogliamo bene alle donne incondizionatamente. In fin dei conti anche a loro fa comodo una persona che lava, stira, cucina, porta a casa un secondo stipendio e gli da dei figli.

  9. 19
    Bohemien82 -

    “La tendenza imprescindibile dell’essere umano è trovare giustificazioni esterne alla propria condizione di sofferenza“

    E si gioia bella, diglielo a quelli che hanno un tumore così magari fanno training autogeno e gli passa??‍♂️..
    Suzanne dai, sei più intelligente di così. Anche tu con il solito messaggio banale della volpe che non arriva all’uva. La donna è ipergamica e l’uomo ipogamico, é un dato di fatto. Uomini quanti di voi hanno sposato (o conoscono uomini che hanno sposato) una donna senza un lavoro? E quante donne conoscete che hanno sposato un uomo senza lavoro? Mi viene da ridere..altro che sofferenza. Spero solo che sempre più uomini si rendano conto che se ti lascia ti fa un favore perché se ti sposi si, sono guai seri.

  10. 20
    Solnze -

    Bohemien,
    Sta pieno di uomini che non si sposano perché la donna non lavora. Poi magari dopo la nascita di un figlio alcuni si ritrovano a dover mantenere e i figli e la moglie.
    Ti consiglio di vedere un film molto carino che hanno dato in TV pochi giorni fa:”Il padre di famiglia”. È del 1964 ma merita.

Pagine: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili