Salta i links e vai al contenuto

Perché il mio ex ci sta male se non mi ama?

ll mio ex mi ha lasciata due mesi fa, dicendo che non prova più nulla per me ecc.. e siamo stati per 7 mesi insieme, l’ho beccato in un sito d’incontro e gli ho scritto con un profilo falso, chiedendogli da quando fosse single ecc e lui ha scritto che è da anni, e che non ha avuto più altre ragazze oltre ad essa se non frequentazioni (in parole povere mi ha considerata solo come una frequentazione), il giorno dopo gli scrivo con un altro account facendo domande simili e ha scritto che ha avuto altre 4-5 storie serie oltre alla sua ex storica di qualche anno fa, e tante altre storie basate sul sesso, non so di quale categoria faccia parte io, ma comunque si contraddice. Oggi ci vediamo a casa sua, e siamo finiti a letto per colpa mia, perché io lo provocavo ho iniziato a baciarlo ecc e lui mi ha chiesto due volte se ero sicura di farlo perché sarebbe stato solo sesso e che poi me ne sarei pentita. Ho continuato a provocarlo e l’abbiamo fatto. Finito ciò dopo un po’ di tempo ha detto che dobbiamo impegnarci a non fare più una cosa del genere perché non va bene, e dopo un po’ si mette la testa fra le mani da disperato dicendomi che siamo due grandi idioti e che abbiamo sbagliato e che secondo lui era meglio finirla qua perché non ha senso continuare cosi perché poi ci sto male. Io ero tutta scialla mentre era lui quello diaperato, e teoricamente dovrei essere io quella che ci sta male perché io sono innamorata di lui. Gli ho detto di non preoccuparsi che ero cosciente che era solo sesso. Ma lui mi ha detto che non lo sa perché ma non si sente bene con se stesso, e che secondo lui la trova una cosa sbagliata. Ma io non capisco perché sbagliata? Nessuno dei due è fidanzato con qualcuno, e se realmente fosse stato con me per 7 mesi solo per sesso cosa gli cambiava questa scopata rispetto alle altre? Perché ci sta male quando io non ci sto male, ma dovrei essere io quella che ci sta sotto?

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

22 commenti a

Perché il mio ex ci sta male se non mi ama?

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    Rossella -

    Io penso questo. Dopo i vent’anni, se un uomo dovesse capire che per lui sei quella giusta, un modo per farti capire che non è stanco di te lo troverà. Te lo farà capire in maniera diversa da un ragazzo che si è fidanzato a 15 anni e che continua ad andare tutti i giorni a casa della fidanzata. Questo per me comincia ad essere irrilevante perché lo vivo come un soggetto inanimato, non sono sicura di lui. Un quindicenne che vita ha? La ragazza è sicura perché sono cresciuti insieme. Vedersi tutti i giorni? Scambiarsi l’anello? Uscire il sabato sera? Questo non mi basta ad essere sicura di volere un’intimità con quell’uomo. Mi sembra una cosa delicata. La dimensione metafisica dell’innamoramento si può creare e ricreare, per questo ti logora. Ma poi restano le persone. Forse ci sta male perché si sente un soggetto inanimato e pensa – sbagliando- di non essersi saputo muovere. Io sono fatalista. Doveva andare così. La memoria per alcune persone è la conferma di una vita assente e non riescono a costruire su ciò che appartiene al passato perché fa emergere dalla loro coscienza immagini funeree e spettrali. Poi c’è chi esclama: – ti fidanzi così giovane? Dovete crescere!- E questo potrebbe essere giusto quando si cresce insieme.

  2. 2
    Rossella -

    Ma quando ti accorgi che un uomo ti aspetta (e viceversa) ad un certo punto cominci a sentirti come un manichino e magari proprio allora, bruscamente te lo fa notare. Anche questo non è bello. Ma ci può stare. Io non penso di dovere niente a nessuno perché non trovo niente di sbagliato nella ragazza di ieri. Non voglio essere un esperimento in laboratorio. Ma io dimentico tutto. Nessuno riesce a plasmarmi. Ci sono persone che amano stare male, o farsi compatire. Quando incontrerò un uomo che mi ama (perché a questo punto comincio ad avere dei dubbi) insieme faremo dei progressi. Li faremo insieme. Perché io sto bene e non ho mai avuto bisogno di niente. Non uscivo il sabato sera? Questo è il mio stile di vita.

  3. 3
    Itto Ogami -

    Lui ci sta male perché a differenza tua che probabilmente ignori quale sia il comportamento di un uomo perbene che rispetta una donna, lui invece sa che ti ha usato per sfogare i suoi istinti. Peraltro dopo aver usato il tuo corpo, egli non è solo sopraffatto dalla sua coscienza (anche se non sembra averne molta) ma più che altro dalle possibili conseguenze per lui relative ad un eventuale tuo coinvolgimento (in pratica non vuole rotture di balle).

    Se come dici tu “cosa gli cambiava questa scopata rispetto alle altre?”, allora questo tizio è davvero l’uomo perfetto per le ragazze italiane.

    Godetevelo !

  4. 4
    Maestoso -

    Da uomo ti dico che il suo è un comportamento comprensibile per il nostro mondo. Quando un uomo lascia una donna vuole voltare pagina ed in fretta; facendo sesso con te la sua paura è quella di non riuscire nel suo intento. Magari ha paura che tu possa utilizzare il sesso come collante per non chiudere definitivamente questa storia.
    Inoltre, e questo è un mio consiglio da uomo di 27 anni, quasi ma due persone che sono state insieme diventano amanti..all inizio può funzionare, poi tornano vecchi rancori e si inizierà a pretendere dall altro. Una storia o inizia solo sessualmente, o non ci diventa dopo un anno di vita insieme.

  5. 5
    Sofia -

    Ma io sono già coinvolta, sono già innamorata di lui, e lui lo sa. In ogni caso sono io che praticamente l’ho usato, perché volevo farci sesso e l’ho provocato. Riguardo al “cosa glj cambia rispetto alle altre scopate” mi riferisco al fatto che nell’ultimo mese quando stavamo insieme, ci vedevamo praticamente solo una volta alla settimana per fare sesso perché col lavoro non riuscivamo a vederci più di così

  6. 6
    Sofia -

    Maestoso, quindj mi stai dicendo che per riconquistarlo e tornarci assieme dovrei usare il sesso?

  7. 7
    Maestoso -

    @Sofia

    Io ho detto altro..cerco di spiegarmi meglio.
    Quando due persone stanno insieme ed uno dei due vuole chiudere, non sempre c’è un terzo incomodo di mezzo; magari solo voglia di fare altre esperienze o situazioni che voi sapete. Ma quando un uomo vuole chiudere una storia e nonostante tu gli offra sesso gratuitamente lui rifiuta, penso che tu non possa fare altro.
    Io dicevo nel mio precedente post da uomo penso tuo coetaneo che il sesso aiuta molto a risanare quei rapporti che sono un po logori ed arrugginiti, perché fa tornare in mente cmq pezzi importanti della storia vissuta insieme..
    Ma se lui rifiuta di far sesso con te, mi dispiace ma mettiti l anima in pace..

  8. 8
    Sofia -

    @maestosto ma lui rifiuta perché pensa che io ci stia male dato che è solo sesso, perché l’ultima volta ci sono rimasta molto male, dato che l’avevamo fatto anche lo stesso giorno in cui mi ha lasciata

  9. 9
    Itto Ogami -

    Una donna non puo’ usare “sessualmente” un uomo.

  10. 10
    Maestoso -

    @Sofia
    Scusami Sofia, capisco che sei una donna presa ed innamorata, ma cerca di vedere le cose in maniera più razionale..
    Hai un uomo per il quale stai lottando e per cui ti fai mille paranoie, mentre lui ti lascia e si iscrive a siti di incontri..che mente sulla vostra storia..
    Cerca di volerti un po bene e guarda oltre se puoi..vale la pena lottare per un uomo così?
    Capisco che quando si è presi da una persona si vuole stare insieme, ma valuta chi hai di fronte..vuoi avere un futuro con questo uomo? Pensi che possa essere un buon compagno uno che mentre sta con te cerca sesso su un sito di incontri?
    Le risposte le sai solo tu..ma cerca di volerti bene ed essere più razionale..
    Più che preoccuparti di quanto lui ti ama preoccupati di quanto tu ami te stessa…

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.