Salta i links e vai al contenuto

Pausa di riflessione o compromesso?

Salve a tutti..ho un problema sentimentale di cui vorrei parlarvi..sono una ragazza di 20 anni e sono fidanzata con il mio ragazzo da circa 2 anni. Pochi giorni fa abbiamo discusso perchè è da troppo tempo che il nostro rapporto non va molto bene..litigi continui e soprattutto,la passione che c’era una volta è svanita quasi del tutto. Il mio ragazzo è stato molto sincero, e questo apprezzo,e mi ha detto di non saper più che cosa prova nei miei confronti,se affetto o amore. Inizialmente io sono scoppiata a piangere,non ho dormito nè mangiato per 4 giorni,cercavo di convincerlo che insieme potevamo affrontare questo periodo buio..adesso sono passati un pò di giorni e mi sono resa conto che alcune sue parole nascondevano un fondo di verità..io lo amo,ma una parte di quel sentimento è svanito,non c’è più quella passione nel nostro rapporto che ci entusiasmava..e penso che sia anche normale dopo una relazione di 2 anni. Il problema è questo..stamattina mi ha chiamata e per la prima volta siamo stati sinceri l’uno con l’altra..entrambi ci manchiamo da morire,ma al tempo stesso abbiamo nostalgia della nostra vita passata…il tempo trascorso con gli amici a divertirsi e quella libertà di una volta..abbiamo deciso di comune accordo di vederci per passare una giornata insieme e vedere come va..lui mi ha detto che al momento non vuole tornare con me perchè non vuole peggiorare le cose,ma non vuole nemmeno lasciarmi andare via..io voglio solo lui. Questa è la mia unica certezza. Così ho accettato di vederci e sentirci quando ci va,senza nessun impegno,senza nessun’ufficiosità ( ovviamente senza uscire con seconde persone)..così lui spera di capire se riusciremo ad unire questi due mondi,amici e coppia,e tornare insieme,oppure finirla qui.Io sono disposta a tutto pur di farlo tornare da me,certo soffrirò,abituata a vederlo e sentirlo tutti i giorni,ma forse ha solo bisogno di spazio..Voi cosa ne pensate? è capitato anche a voi di dover cedere ad un compromesso simile? E come è andata a finire? Vi prego aiutatemi..con questa storia rischio di rimetterci la salute..

L'autore ha scritto 9 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

- Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    secco -

    La coppia non esclude il divertisti anche con gli amici. Il fatto che vi volete ancora e non volete altre persone indica che il sentimento c’è ancora. Riuscire a raggiungere questo equilibrio che cercate è un salto di qualità nel vostro rapporto, non un peggioramento. Continuate a sentirvi anche tutti i giorni, ma lasciatevi i vostri spazi. Una coppia è formata da due persone distinte…

  2. 2
    Mihai -

    Che bella coppia, davvero. Almeno siete stati sinceri l’uno con l’latro e vi siete detti quello che pensavate sulla vostra storia. LA COMUNICAZIONE è la cosa più importante in un rapporto, cosa che spesso gli adulti dimenticano. Quindi complimenti per la vostra onesta reciproca e volontà di salvare la relazione. Comunque avete 20 anni, se non sentite più quella passione di due anni fa è perchè ora siete maggiorenni, avrete finito le superiori, siete più maturi, non siete più degli adolescenti. Prima era diverso, posso immaginarmi come eravate felici, e il modo in cui vivevate la vostra vita insieme. Nel tempo le cose cambiano. Questo non significa che non ci dev’essere più passione nel rapporto, è solo che FORSE ora vi conoscete ormai al 100%, sapete tutto dell’altro. Provate a fare cose diverse dalla solita routine. Non devi rispondermi alla prossima domanda, ma voglio che ci pensi bene. La vostra vita sessuale come va? Sai, non è da sottovalutare. Il mio consiglio è di provare a cambiare la routine, vivete la vostra età che siete ancora giovanissimi, non dovete mica farci piani di futuro con bambini e matrimonio, etc. Spero di essere stato utile. Buon natale! 😉

  3. 3
    poulain -

    Come ti capisco,sono nella tua stessa situazione da 2 settimane lui ha deciso di lasciarmi perchè dice che non è in grado di farmi stare bene,dice che non puo fare delle cose che invece da single puo fare ma sia ben chiaro,parliamo di uscire con gli amici e lui fa graffiti quindi la sera fa quello a volte,siamo stati 3 giorni senza sentirci poi lui mi chiamava per chiedermi come stavo,poi a volte ci sentivamo per mail ma io entravo nel discorso coppia e scleravamo tutti e due e ci siamo insultati,ma due giorni dopo lui mi ha chiesto scusa.
    oggi ci siamo visti ma poi lui è dovuto andare via,io mi sto chiedendo se è giusto o sbagliato il vedersi meno,se non è appunto uno stereotipo della coppia perfetta
    Alla fine se ci si vede tutti i giorni poi l’amore,anche se è perfetto,un pò svanisce…
    Aggiornaci sulla tua situazione,penso seguiro’ il tuo metodo,ma come l’avete deciso? Io vorrei appunto dirgli che non è il vedersi tutti i giorni che fa si che ci sia l’amore,e poi ci conosciamo da 4 anni e ne abbiamo passato uno insieme,siamo cambiati molto,forse è come se dovessimo riniziare a conoscerci? potrebbe essere una partenza?

  4. 4
    luna -

    scusa poulain, non ho capito quale sarebbe lo @stereotipo della coppia perfetta@, se quella totalmente fusionale o dicevi il contrario. l’amore “perfetto” non esiste e di per se’ secondo me non svanisce perche’ due si vedono tutti i giorni. anche perche’ ad un certo punto due persone decidono magari anche di vivere insieme, quindi di fatto tutti i giorni si vedono. il punto e’ semmai come interagiscono. due possono incontrarsi solo la mattina e non guardarsi in faccia mentre mangiano o anche non vedere l’ora di incontrarsi all’ora di cena e raccontarsi la giornata e programmare un week end finalmente libero in cui stare insieme soli o fare ciascuno delle cose sia insieme che un po’ ognuno per se’. due persone possono avere interessi in comune e anche diversi e il fatto per dire che lei vada in palestra con delle amiche mentre lui guarda una partita di calcio con gli amici, tanto piu se a lei non interessa il calcio e a lei l’aerobica non toglie nulla alla coppia direi. dico banalita’ lo so ma perche’ stare in coppia debba significare perdere gli amici o abbandonare degli interessi personali non lesivi per la coppia

  5. 5
    luna -

    mi sfugge. diverso e’ il discorso se due non fanno mai niente insieme e non stanno mai insieme e con qualita’ perche’ viaggiano ognuno per conto suo su due binari paralleli che non si incontrano. se dopo giorni di impegni di studio o lavoro l’interesse di vedersi non c’e’ o se due talmente non riescono a reggersi da soli o non hanno niente da dirsi che hanno necessita’ che con loro ci sia sempre qualcun altro che sia l”amico o l’amica o una tavolata di dieci persone. o se uno dei due non tiene mai conto di quando e’ impegnato o libero l’altro e si regola sempre solo su se o altri. ma in linea di massima una dose di autonomia (che non e’ menefreghismo ed esclusione), di amicizia e socialita’ penso che agli individui e alla coppia tanto oiu di lungo corso faccia solo bene. certo, poi dipende.dagli equilibri e ciascuno e’ anche fatto a modo suo nel concepire l`importanza dell^amicizia e dei propri spazi condivisi e autonomi. pero` per come sono fatta io anche se amo molto condividere con chi amo se una persona

  6. 6
    Greta con la Valigia -

    Ringrazio tutti voi per avermi scritto e per avermi dato dei consigli..@Poulain proprio ieri io e il mio (ex) ragazzo ci siamo visti,era il nostro anniversario..abbiamo passato una splendida serata,sembrava un “secondo primo appuntamento”..io ero agitatissima e al tempo stesso felice come una bambina..alla fine della serata abbiamo parlato da persone mature e siamo riusciti ad arrivare ad un compromesso..in questi giorni io mi sono resa conto di aver commesso mille errori,primo tra cui il non avergli dato mai fiducia e non avergli mai permesso di far nulla senza di me..lo avevo legato,lo avevo stretto così forte a me che a un certo punto avevo completamente dimenticato che cosa significasse AMARE. Adesso ci stiamo riprovando,siamo persone adulte che hanno commesso degli errori e che si amano alla follia..forse è uno sbaglio riprovarci,c’è chi la pensa in questo modo,ma io sento solo che adesso non posso arrendermi! Il mio futuro è con lui,tra dieci anni mi vedo con lui e mille marmocchi che ci gironzolano intorno 🙂 Proprio questa sera lui è a cena con degli amici e io sono felice..sono felice perchè finalmente non soffro più,se lui avesse voluto divertirsi facendo il cretino con altre ragazze,non mi avrebbe dato un’altra opportunità,non sarebbe tornato da me. è questo quello che conta. Spero che le cose possano risolversi anche per te..da quel che ho capito siamo due persone insicure,due persone che hanno paura di perdere ciò che è importante per loro..ma ricorda,stringendo troppo la corda alla fine si rischia di spezzarla..In bocca al lupo! E se vuoi teniamoci aggiornate,mi farebbe piacere! 🙂

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili