Salta i links e vai al contenuto

Paura e Sconforto

Ciao, da un po’ non scrivo su questo blog. Ho 30 anni, mi chiamo Stefania, convivo da 20 mesi circa con un ragazzo. Da giugno è iniziata la nostra crisi, e sono convinta del fatto che lui mi abbia tradita e continui a farlo con una sua collega di lavoro. Messaggi che mi cancella, cellulare sempre sotto controllo, turni di lavoro infiniti, e poi c’è stato un sms che son riuscita a beccargli inviato a lei dove c’era scritto “ti manco? ” lui è sempre riuscito a difendersi, manipolarmi, dicendo che sono pazza, paranoica, e in me si è creato l’inferno, l’abisso da cui non riesco ad uscire. sono rimasta soffrendo cercando a tutti i costi le prve del tradimento, fino a pedinarlo, mi è ritornata l’ansia e lui continua a dirmi che lo tratto male, fa la vittima indifesa. non ho mai capito perché non mi abbia lasciato, se ha un’altra storia che almeno abbia la dignità di lasciarmi perdere. mi sento debole, sola, lo so che dovrei andarmene, ci penso ogni istante, ma non trovo la forza di farlo, per paura della solitudine, di come sarà la mia vita senza di lui. con lui avevo dei progetti e ora ci son solo macerie, lo guardo e non vedo più la persona di cui mi sono innamorato. quando chiedo anche solo i turni lui mi dice che non devo controllarlo, che non devo chiedergli le cose, fa di tutto come sempre per farmi passare dalla parte del torto. ho bisogno di forza d’animo per lasciarlo, forza che ora non ho.

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

61 commenti

Pagine: 1 2 3 7

  1. 1
    Sante -

    Mah…cerca di guardare le cose dal lato positivo…non siete sposati…quindi non vedo perchè se si è innamorato di un’altra dovrebbe rimanere con te! Se nelle cose esteriori non è cambiato potrebbe davvero essere solo una bolla di sapone e il tuo comportamento potrebbe, in questo caso, solo far precipitare le cose e rovinare un rapporto. Rifletti a ciò che fa con te…a come ti parla…a come descrive il vostro futuro e vedi se realmente in queste cose ci sono tracce di qualcosa che è cambiato in peggio…senza paranoie ma come se stessi osservando la vita di un’amica in cerca di consigli e saprai sicuramente vederci più chiaro. Nel caso negativo, che non ti auguro proprio, cerca di vincere la paura e vedrai che, nonostante il crollo di un castello, ognuno di noi, seppure a fatica, ha sempre la forza di farne un altro.

  2. 2
    lisina -

    ciao stefania…..ora non so se realmente il tuo ragazzo ti tradisce o meno,però leggendo le tue precedenti lettere si capisce molto bene il fatto che sei una persona moooooooolto gelosa,quasi ossessiva e questo a causa di tue storie precedenti….la terapia non ti ha un pò aiutata?Aldilà di questobè il mess che hai letto non è proprio dei migliori,io magari avrei chiesto spiegazioni…comunque hai notato qualcosa di diverso in lui a parte turni di lavoro infiniti come scrivi sopra???non so porta i cellulari con sè pure in bagno,oppure scende a buttare l immondizia e porta i telefoni..insomma sono piccoli esempi per capire o meglio farti capire se qualcosa effettivamente in lui è cambiato oppure se in questo momento magari stai costruendo qualche castello in aria…da sola….pensaci…

  3. 3
    presempre -

    ciao Lisina, credimi questa non è ossessione…ci sono dei dati di fatto che mi fanno percepire queste cose…bhe del sms gli ho chiesto spiegazioni e lui mi ha detto cose tra colleghi,adesso non posso nemmeno piu scherzare??in bagno lo porta sempre il cellulare…e kmq i turni infiniti ci sono solo quando è in turno con lei…pensa che lui ha 2 telefoni, su quello di lavoro si è salvato il suo numero di cellulare sotto la voce UFFICIO RED che è il posto dove lavora…cosi poteva dirmi che doveva andare a lavoro e l’avevano chiamato..e lui come si è giustificato?eh non lo so che paranoica che sei, si saranno sovrascritti i numeri…cioe lui si comporta cosi…e anche arrivato una sera a casa senza il nostro anello dicendo che l’aveva lasciato in bagno, cosa assolutamente non vera, perchè se lasci un anello in bagno 10 minuti prima dovresti ricordartelo dove l’hai messo..quello che mi fa rabbia è il perchè non mi abbia lasciato..ora inizia con la solita trafila che lui ha bisogno dei suoi spazi..ecc…spazi per farsi un’altra ovviamente..non è ossessione…questa credimi…e quando tradiscono diventano spudorati e cattivi…pensa che quando mi ha cancellato l’sms davanti agli occhi mi ha detto che era un suo amico…cioè mi prende in giro continuamente…e la mia dipendenza da lui non me lo fa lasciare…questo odio di me…ho paura di rimanere sola a 30 anni..

  4. 4
    presempre -

    ciao Sante…lui non parla di futuro…nel senso che per lui la priorità è uscire divertirsi senza responsabilità…continua a dirmi che vuole i suoi spazi…e comunque magari dall’altra parte non trova la stessa sicurezza che gli do io…infatti molti tradiscono e non lasciano la compagna…non ha la voglia di stare con me di un tempo..ha voglia di stare con me solo se usciamo e ci divertiamo..è infantile questo si…e comunque perchè cancellarmi dei messaggi davanti agli occhi?
    comunque quando ero in vacanza mi è stato riferito che una sera era con lei ed un collega…quindi lei c’era..e fuori dal lavoro si vedono..e comunque tutta sta tensione sul cellulare non ha senso..ce l’ha sempre appresso..

  5. 5
    presempre -

    poi perchè io non posso piu vedere i turni che fa?dov’è il rispetto?perchè quando è in turno con lei non esisto, non mi scrive, è staccato?credo sia preso di questa ma abbia paura di lasciarmi..o forse lei è fidanzata ci sono mille se..poi al martedi sera che esce per conto suo perchè non posso chiamarlo e quando l’ho fatto non mi ha risposto?pensa che martedi scorso mi dice che è in un bar..mi chiede di passare convinto che dica di no..gli dico ok passo..e lui sai cosa fa?mi scrive che sta tornando a casa..voleva mettermi alla prova…se sarei passata o meno..questo ha senso?non contando che a giugno..dopo una cena di colleghi..arriva un sms della sua collega che io leggo con scritto “ma quanto devo farti bere prima per farlo?” da li è partito il tutto…

  6. 6
    Ema -

    Ciao persempre… ho letto le tue parole e sono piene della tua incapacità di allontanarti da quella persona (la stessa che ha contraddistinto me per 11 anni e mezzo), sino al punto di domandarti perchè LUI non ti lascia…
    a cosa serve porti quella domanda?
    forse a pensare che se non ti lascia può essere perchè prova un sentimento per te? e quindi ad aggrappartici piuttosto che ritrovarti per un po’ sola?

    Qualunque sia la risposta, tu così stai comunque male…

    Dici che non hai la forza per lasciarlo, che hai paura di restare sola a 30 anni (manco fossero 60)… ma preferisci restare aggrappata ad una storia così? Ad una storia che ormai non ti piace più?

    Potrei stare qui a raccontarti la mia esperienza, a dirti quanto mi sono abbassata ed umiliata per paura di restare sola, ma mi fa ancora talmente male che ti consiglio solo di trovare quella forza, anche se pensi di stare male nel vivere un po’ sola con te stessa (e ti assicuro che non è negativo come si immagina).

    Non buttare via altro tempo, non tempo vissuto in questo modo, perchè ti ritroverai un giorno a guardarti indietro e a non trovare un sorriso o un ricordo piacevole in quella storia e ad avercela per tanto, troppo tempo, con te stessa per non aver trovato la forza di allontanarti, per averlo fatto troppo tardi, per aver avuto paura di stare un po’ sola e prenderti cura di TE…
    sai, solo quando ho preso tempo per me ho iniziato a conoscermi davvero, a capire tante cose di me che prima preferivo ignorare (ansie, insicurezza, gelosia, ricerca di conferme), ma ho aspettato troppo tempo per farlo, solo e semplicemente per paura della solitudine.

    Accetta che una storia sia andata male, che la persona in cui hai investito non si sia rivelata quella giusta e datti la possibilità di trovare qualcuno che ti ami e che lo faccia in maniera pulita e limpida, proprio perchè hai SOLO 30 anni e tutto il diritto e il DOVERE di pretendere rispetto, prima di tutto da te stessa.

    A presto…

  7. 7
    Svalvolato -

    Guarda quello che hai scritto, se al posto tuo fosse una tua amica ad aver messo nero su bianco il male che sente e il dolore che ogni giorno ricomincia, avresti tanti dubbi? anche a me è successo di non voler capire che la storia che stavo vivendo non portava da nessuna parte, e anche senza “programmi insieme” alla fine non ci si divertiva, anzi, si restava scomodi e tristi anche in quelle poche serate in cui ci si vedeva. forse è una persona inaffidabile, ma puoi fidarti e stare bene con una persona che, a torto o a ragione, ha perso completamente la tua fiducia? no. no si può.
    si può stare assieme per miriadi di motivi. perché ci si piace, poi perché ci si fida, magari perché si ammira l’altro, sapere che è una bella persona, magari è divertente.
    restare con lui solo perchè hai paura di restare sola è il peggiore dispetto che tu possa fare a te stessa. ritorna in te.

  8. 8
    lisina -

    Allora qua “gatta ci cova” come si dice dalle mie parti,nel senso che il suo comportamento è platealmente ambiguo…perchè non ti lascia????PERCHè AGLI UOMINI SOLITAMENTE PIACE FARSI LASCIARE…e la tua paura di rimanere sola,ti sta tenendo legata ad un uomo che non ha le palle per lasciarti….stai perdendo il tuo tempo credimi…hai 30 anni sei ancora molto giovane,prendi coraggio e mandalo a raccogliere le ortiche e tu riprendi la tua vita in mano e VIVILA..una sola vita abbiamo…quindi tanto vale non sprecarla…e come dice sopra svalvolato,rileggi le tue paure e pensa se fosse una tua amica a scrivere le stesse cose che hai scritto te,cose le consiglieresti???sicuramente di mollarlo…quindi alzati dal pc e diventa padrona della tua vita…non è facile assolutamente,ma ne vale la pena credimi..in bocca al lupo..

  9. 9
    presempre -

    ciao ragazzi,
    grazie per le vostre attenzioni…io avevo bisogno del fatto concreto, di vederlo con l’altra, quella sarebbe stata la mia spinta, la mia forza, ma nel cercare questo è vero ho perso di vista me, la mia vita, i miei interessi, e ho perso tutti i miei sorrisi tanto da non ricordare piu l’ultima volta in cui ho sorriso..ieri lo guardavo, lui mi diceva che mi ama, e io stavo cosi male, male all’idea che mi stesse raccontando un mare di bugie..ma voi non avreste cercato disperatamente la prova del tradimento?solo io son matta?volevo smascherarlo…smascherare la sua faccia da angelo, i suoi mille ti amo e le sue frasi del tipo non ti ho mai tradita sei pazza…voi davanti a queste cose avreste lasciato perdere?penso di no vero?anche se stesse solo flirtando sarebbe comunque una mancanza di rispetto verso di me..si ho paura..paura della solitudine, di vedere i miei progetti sbriciolati nuovamente, paura di ripartire, da sola, perchè non ho amici.paura ansia debolezza…statemi vicino.grazie.

  10. 10
    lisina -

    Io personalmente l avrei gia mandato a quel paese da molto tempo…dopo il mess scusa “ma quanto devo farti bere per farlo”…bè avrei i miei dubbi..perchè anche se non è la prova del tradimento è cmq la prova di un loro rapporto direi un pò ambiguo…ma non so…anzi forse andrei da lei a dirgliene 4…perchè se è solo lei che fa la gatta morta,allora prendi per i capelli lei e via….no scherzi a parte…stai sprecando tempo…lacialo e vedi se poi ti cerca…al massimo..

Pagine: 1 2 3 7

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili