Salta i links e vai al contenuto

Paura di perderla per sempre

Lettere scritte dall'autore  

Non so quanti di voi abbiano letto la mia lettera precedente… comunque la mia fidanzata soffre di depressione ormai da 6-7 mesi ed è confusa sui suoi sentimenti per me, le ho detto che l’avrei aspettata, così ho fatto e così farò…
.. Ora sono ormai 3 mesi e mezzo che non la vedo e non la sento (sono in continuo contatto con le persone che le stanno vicino, che mi dicono di avere pazienza perché a me ci tiene ancora, però non sa se mi ama o è solo affetto) e comincio ad avere paura, paura che questa situazione non si sblocchi, di rimanere sempre sospeso, con l’ansia di sapere, capire, con la paura di perderla per sempre…
… In questo periodo so che sta meglio, che esce con gli amici e si diverte, di questo io ne sono felice perché se lo merita, però allo stesso tempo fa male, fa male da morire sapere che si svaga, fa tutto senza di me, come se niente fosse e ho paura che trovi qualcun altro..
Io in questi mesi sono stato malissimo, solo ultimamente ho trovato un po’ di sollievo scaricando la tensione nello sport… però dentro mi sento morire ogni giorno, ogni volta che il pensiero vola verso di lei… Ora ho paura di cadere anche io in depressione, continuo a pensarla ed ho parecchi sbalzi d’umore che mi spaventano un po’…
Voi che “vedete” questa storia dall’esterno, cosa dovrei fare? qualcuno ha passato una situazione simile? come avete fatto???
… grazie….
Steel

.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    gio -

    Ciao steel, io ci sono dentro come te e non so’ se mai piu’ torneremo insieme, anche a me fa male sapere che si diverte senza di me, ma con il tempo impari ad accettare anche questo, penso che se siete fatti per stare insieme lo capirai con il tempo adesso attraversa le tue paure che sono quelle che non ci permettono di amare e vivere liberamente.

  2. 2
    Missalexis -

    Ciao Steel, leggo la tua lettera e mi ritrovo a vivere la mia storia,
    solo che io ero dall’altra parte, ero la persona confusa.
    Mi dispiace dovertelo dire, ma quando una persona è confusa,
    generalmente lo è perchè c’è qualcosa che non va e soprattutto perchè
    non è innamorata.
    Sono stata in altre storie in cui la parte lesa ero io e so bene cosa
    provi tu, ma posso dirti (ora che ho provato anche l’altra situazione)
    che prendersi la responsabilità di troncare una storia con una persona
    che ci ama è molto doloroso e difficile.
    Io dopo un lungo e grigio periodo di crisi e confusione ho preso il
    coraggio di troncare e ora ho ritrovato la serenità. Lo so che tu non
    puoi farlo perchè la ami, ma se vuoi riprendere in mano la tua vita
    dovresti troncare la storia (magari lei non ha la forza di farlo) e
    stai certo che lei sentendosi libera di scegliere, se ti ama tornerà
    da te, altrimenti si sentirà libera di andare avanti e tu te ne farai
    una ragione.

    Nel mio caso ora che ho chiuso la storia, sto meglio e non ho
    rimpianti e spero di non averne, anche se lui nutre verso di me
    rancore e rabbia. Spero gli passi ma sono convinta di aver fatto la
    scelta giusta per entrambi: un rapporto unilaterale non porta da
    nessuna parte e fa stare male tutti e due.
    In bocca al lupo ..

  3. 3
    fredd -

    Steel, quando ci sei dentro non sei abbastanza lucido per capire come stanno veramente le cose, ma quando sei all’esterno vedi tutto molto più chiaro. Io sono stato nella tua medesima situazione per circa un anno…in sospeso…con la mia oramai ex che era confusa, non capiva se era amore o solo un profondo affetto.
    Alla fine, anche se solo dopo un anno, ho avuto il coraggio di reagire e di togliermi da quella palude, è stato difficile ma per quelli che come noi si trovano in questa situazione è la cosa più giusta. Tu ci sei dentro da tre anni, sinceramente mi sembrano un po’ troppi, è come se avessi perso tre anni della tua vita per provare invece ad essere sereno e magari anche felice conoscendo un’altra persona.
    Proprio per quello che ho vissuto sulla mia pelle posso assicurarti che lei non è più innamorata di te, se lo fosse adesso sarebbe tra le tue braccia, non esiste confusione quando si è innamorati! La confusione esiste quando si ha paura di ammettere che oramai è rimasto solo un grande e tenero affetto. Mi dispiace dirtelo ma lei non tornerà mai da te per dirti che ti ama, quindi ti consiglio di non buttare via altro tempo della tua vita e di trovare tu il coraggio di dare una svolta alla tua vita mettendo la parola FINE alla vostra tormentata storia.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili