Salta i links e vai al contenuto

Passaggio su un terreno

Salve mi chiamo fabio da roma, il mio problema e’ questo:
mio padre possiede un terreno alla fine della via dove abitiamo, prima di questo terreno ci sono altri lotti che mio padre ha venduto 40 anni fa’ per poter costruire la casa dove abitiamo adesso sempre su questa via! Il problema e’ che quando mio padre ha venduto a queste persone 2 lotti uno a destra e uno a sinistra posti prima di questo terreno di 2850 metri quadri gli aquirenti hanno costruito 2 palazzine senza lasciare il passaggio per accedere al terreno.
A mio padre a suo tempo gli avevano detto che avrebbero lasciato il passaggio per accedere al terreno, invece tutt’ora c’e’ un recinto che divide le due palazzine e praticamente non possiamo accedere al nostro terreno.
40 anni fa’ loro secondo me hanno fatto i furbi dicendo a mio padre che avrebbero lasciato il passaggio e poi loro hanno fatto come gli pare e mio padre e’ stato un fesso a non far nulla a suo tempo!
Io adesso vorrei risolvere questo problema! Mi dite per favore come posso fare, e se dopo 40 anni e’ possibile riaprire un passaggio?
Come faccio ad accedere alla mia terra? ci sono piante d’ulivo ecc.
Aiutatemi per favore.
Ciao, fabio.

L'autore ha scritto 19 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook Passaggio su un terreno

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    rosadeibanchi -

    Bel problema… dato che c’è usucapione, cioè dopo un tot di anni, se nessuno reclama e dice nulla, il diritto diventa acquisito, ovvero chi occupa un terreno non suo ne diventa praticamente proprietario, o comunque ha dei diritti.
    Dovresti rivolgerti a un avvocato, facendo bene attenzione a chi ti rivolgi, non sempre sanno fare il loro mestiere, dovrebbe essere esperto in questioni simili alla tua.
    Auguri

  2. 2
    galfaby76 -

    grazie della risposta rosa!
    devo precisare che loro non occupano il terreno ok?
    sono solo confinanti ma non hanno lasciato il passaggio per andare su questo terreno 40 anni fa’!

  3. 3
    psYco -

    Da quello che so il diritto di passaggio è appunto un diritto; sui passaggi di proprietà non c’è scritto nulla? Se è così che vi ha assistito è stato un deficiente. Comunque un giudice di pace dovrebbe sistemare il tutto. Se cerchi in google (o yahoo) trovi un mucchio di siti.

  4. 4
    Peter -

    Ciao, sono un o di quelli che non sempre fa bene il suo mestiere ;-), ma spero che ti sarà utile sapere che hai diritto ad ottenere un passaggio per il tuo terreno: si chiama servitù di passaggio e si costituisce su un fondo, denominato servente, il cui proprietario dovrà necessariamente concederti, o con il suo consenso (cosa difficilissima) o attaverso una dichiarazione del Giudice.
    In pratica tu dovrai valutare le possibilità che hai in concreto per accedere al terreno e scegliere quella che è meno gravosa per tutti…Se, come credo, ti faranno storie, dovrai agire in giudizio dove sicuramente ti sarà riconosciuta una servitù su un fondo tra quelli che occludono il tuo. Chiaramente si procederà alla nomina di un tecnico che provvederà ad individuare la soluzione meno gravosa per tutti e tu sarai comunque tenuto a indennizzare una tantum il padrone del fondo servente. spero di esserti stato d’aiuto. Saluti!!! E scegliti un buon avvocato!!! ;-P

  5. 5
    galfaby76 -

    grazie peter!
    mi lasci un email per favore?
    ciao fabio

  6. 6
    Cristian -

    ciao, sono il proprietario di un terreno di cui per recarmi ho una sevitù di passaggio sul terreno del mio vicino; sono stato assente per diversi anni e questo passaggio é diventato una selva. Chi deve pagare per farlo pulire e potere accedere di nuovo sul mio terreno? grazie di rispondermi

  7. 7
    marco 56 -

    salve il mio quesito è il seguente:
    sono proprietario di un terreno dove ho scoperto
    che all’interno c’è un piccolo appezzamento di proprietà di un altra
    persona la quale quasi sicuramente non sà di possedere tenendo
    presente che il terreno mi appartiene da oltre 15 anni, è vero
    che dopo 20 anni diventa mio per diritto?

  8. 8
    roberto -

    possiedo un tereno con servitu di passaggio,ora il propietario del terreno avente questo diritto sta vendendo la sua propieta
    il nuovo propietario a lo stesso diritto di servitu di passaggio?
    scusate se non sono stato abbastanza chiaro .grazie

  9. 9
    maicos -

    ho un terreno con servitu’di passaggio dopo tre lotti il mio e ultimo un mio vicino dell lotto precedente ha anche lui la servitu’ di passaggio e sostiene che il viale arrivasse fino alla fine del mio lotto dove c’e’ il muro ma sono 20 anni che a 3mt prima del muro c’e’ sempre stata una baracca usata x deposito attrezzi agricoli e quindi c’e’ un cancello prima della fine del mio lotto il mio vicino x principio vuole farmi togliere la baracca e il cancello perche vuole il passaggio libero ma se fa 3mt comunque trova il muro e un infame? insomma lui puo’ con avvocati farmela togliere dopo 20 anni? grazie. e poi lui comunque accede d’avanti al mio lotto x ben 20mt si tratta solo di 3mt che si trovono alla fine del viale .

  10. 10
    Giancarlo -

    Salve a tutti sono Giancarlo da Frosinone, ho un problema, ringrazio anticipatamente colui che potrà aiutarmi a risolvere questo problema.
    Il problema è una strada su cui hanno diritto di passaggio 5 persone, poichè questa strada permette l’accesso ai relativi 5 pezzi di terreno. Al momento questa strada è pavimentata da ghiaia. Questo è il punto, tre persone delle cinque che hanno diritto di passaggio vogliono pavimentare questa strada con cemento, i restanti due non vogliono (preciso che abbiamo detto alle persone che non vogliono pavimentare la strada, di non dover elargire alcuna somma di denaro). Vorrei sapere se queste due persone possono impedire ai restanti tre di non realizzare la pavimentazione. Grazie

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili