Salta i links e vai al contenuto

Usucapione su un passaggio per accedere al mio terreno

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti, vi espongo il mio problema, anche se ho già provveduto a contattare un avvocato che nei prossimi giorni seguirà la vicenda, ho curiosità di sentire altre voci.
Sono proprietaria di un terreno accessibile da 3 entrate: la prima dalla strada pubblica (non percorribile con l’auto/solo pedonale), la seconda a metà strada di un passo privato (entrata con un cancello automatico per auto) e la terza alla fine dello stesso passaggio con accesso sia alla proprietà del mio vicino che alla mia proprietà (con una sbarra per delimitare l’inizio della mia proprietà).
Usufruiamo di questi passaggi da sempre (70 anni e +) ma da 2 giorni quello in fondo alla strada privata ci è stato chiuso dal nuovo proprietario di questa. La domanda è questa: poteva lui dal “giorno alla notte” chiuderci l’entrata, senza neanche preavviso? È possibile richiedere i danni per tutti disagi che ci sta recando? (es. il camion non arriva a portare il fieno dai cavalli che sono in fondo al campo… )

Attendo fiduciosa una Vostra risposta.
Grazie.

Maila.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

3 commenti

  1. 1
    Strano -

    Ma perchè non prova a chiedere se glielo apre cortesemente?

  2. 2
    Maila -

    Ci abbiamo provato ma purtroppo è una persona “strana” per non dire altro, e lui dice che la strada è sua e ne fà ciò che vuole.
    Comunque in effetti sembra più un dispetto che una pretesa… vedremo se il passaggio usufruito da 50 anni e più basta per far rivalere una necessità a scapito di una cattiveria!
    Buona giornata!!!
    Maila

  3. 3
    sabrina -

    mi sono imbattuta su questa lettera perchè anche io ho un problema analogo. lo espongo brevemente. e cioè, nel 93 mia suocera ha comprato questa casa che comprende anche un pezzo di terreno ad uso agricolo che pero confina con il terreno di un altro proprietario. fino a sei anni fa il proprietario del terreno confinante ci ha sempre fatto passae con i mezzi agricoli dalla sua cavezzagna, poi è morto e gli eredi hanno venduto al mio attuale confinante che però ci ha impedito di passare per quella cavezzagna, siamo andati dall avvocato e il terreno è piccolo, poco piu di mille metri quadri (circa un quarto di campo)che pero dava da mangiare alle nostre galline oche fagiani conigli ecc. le cose con l avvocato sono andate per le lunghe e abbiamo speso parecchi soldi, poi l avvocato è morto di incidente stradale e fra varie conseguenze abbiamo lasciato perdere. per poter usufruire di quel piccolo pezzo di campo senza diver ricorrere agli avvocati come potrei fare??? che faccio! devo comprarmi un elicottero per poterlo arare e coltivare???
    se qualcuno sa darmi qualche consiglio lo ringrazio in anticipo.
    ciao

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili