Salta i links e vai al contenuto

Dal paradiso all’inferno in pochissime ore

  

Non so perché scrivo, forse solo per sfogarmi, non tenermi tutto dentro.
Dopo molti mesi in cui lei mi vedeva come il suo migliore amico, finalmente sono riuscito ad averla, passiamo momenti magici, mi tremano le gambe ogni volta che mi bacia anche se la conosco da moltissimo tempo e ho molta confidenza. Poi arriva quella maledetta sera, mentre bevevamo con amici in un pub, stavo per litigare con un tizio per delle cazzate, per fortuna non è successo nulla alla fine, anche se mentre ero preso dall’ira, l’ho trattata male. Lei la notte stessa non mi ha fatto pesare la cosa e mi ha preso e baciato come solo lei sa fare, ma il giorno seguente non si è fatta più sentire. Mi ha detto che è stata molto delusa dal mio comportamento eccessivamente aggressivo (le avevo sempre tenuto nascosto il mio lato aggressivo, proprio per non preoccuparla, purtroppo sono uno istintivo e precipitoso) . Fin qui tutto bene, ci sta la sua delusione, ma dopo ha aggiunto che prima che la travolgessi con la mia passione (lavoro a 800km da casa e sono rientrato dopo mesi per le festività) , lei aveva già programmato in precedenza una “passeggiata”, così la chiama lei, con un altro, e che proprio perché ora si sente confusa, ha voglia di uscire con quest’altro e capire realmente cosa provi per me…
Ci sto malissimo, non sono tanto arrabbiato con lei, ma di più con me… l’ho desiderata per mesi e mesi, e ora l’ho delusa, penso di non averle dato il mio 100% e l’unica cosa che posso fare è quella di aspettare che lei trovi le risposte. Non mi capacito, ho continuamente bisogno e voglia di lei, non so più che fare e cosa pensare, se davvero mi amasse penso che mi avrebbe perdonato subito e non sarebbe così confusa, perché in fondo non ho fatto chissà quale cosa grave e lei sa benissimo quello che provo, mi ha diverse volte promesso che non mi avrebbe mai preso in giro proprio perché ci conosciamo affondo e sa che difficilmente mi riprenderei stavolta.
Non ho mai avuto tanto paura di perdere una persona come ora, con lei è tutto diverso, con altre non mi farei mai tutti questi problemi… ho davvero paura di averla già stancata in pochi giorni, di non andare bene, di non farla stare bene come lei fa con me e di non essere perfetto per lei. In più temo che quello con cui uscirà è proprio il suo ex storico col quale non si sente e vede da un anno. Sono nel più totale panico e depressione, le ho promesso di lasciarla riflettere in pace, ma non so proprio come resistere e andare avanti questi momenti d’attesa frustrante.
Vorrei qualche parere in merito a questa storia, grazie in anticipo.

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento a

Dal paradiso all’inferno in pochissime ore

  1. 1
    colam's -

    Penso che in realta’ non vi conoscevate a fondo! Tu sei un impulsivo a volte aggressivo (va bene cosi’, anzi a volte serve) e lei lo ha scoperto solo ora, e inoltre dopo averci pensato un po e’ un lato che nn le piace.

    Anche io sto con una impulsiva. Anche lei all’inizio nn me lo aveva fatto vedere, ma poi tanto i nostri lati vengono fuori. All’inizio anche a me rompeva, finche’ non ho toccato con mano che siamo complementari, perche’ a volte sono troppo mollo io e lei in certe situazioni per fortuna e’ stata impulsiva e aggressiva !

    Per quanto ti riguarda percio’ credo che devi sperare che lei ti accetti per come sei. Certo la prossima volta cerca di moderare i termini verso di lei.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili