Salta i links e vai al contenuto

Odissea riparazione lavatrice

Lettere scritte dall'autore  

Il 24 gennaio, a Roma, un tecnico della ditta ABI sede sociale a Casalgrande (RE) tel. 800985057, intervenuto per riparare la lavatrice mi ha consigliato di non sostituirla ma di effettuare la riparazione indicando in una settimana il tempo previsto. E’ il 9 marzo e dopo decine di telefonate alla ditta siamo al punto di partenza, sembra che non ci siano (si sono degnati di dirmi oggi dopo l’ennesima mia telefonata) che i dati disponibili non erano sufficienti per ordinare il pezzo mancante e ho fornito un codice supplementare situato all’interno dell’oblò.
Il contratto firmato concede alla ditta ben 90 giorni di tempo per fare la riparazione ma ciò non ha niente a vedere con la scarsa professionalità mostrata e con il danno che mi hanno sinora arrecato.
Ulteriore fatto spiacevole è l’impossibilità a parlare con qualsiasi responsabile in quanto si possono solo contattare le telefoniste del call center.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Consumatori

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili