Salta i links e vai al contenuto

Odio mio padre

Lettere scritte dall'autore  lulina
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

132 commenti

Pagine: 1 2 3 4 14

  1. 11
    Very80 -

    Cara Iuliana io ti capisco benissimo.non conosco la tua situazione, ma credo di averne una simile. Io non parlo con mio padre oramai da sei anni viviamo nella stessa casa con mia madre e fino a poco tempo fa anche con mio fratello che ora si è sposato e quindi se ne è andato di casa. Lui ci snobba ha preferito sua madre e le sue sorelle rispetto a noi a volte non torna neanche a dormire la sera…La storia è molto lunga e complessa per far capire agli altri le ragioni per cui tu desideri che tuo padre muoia, a volte io l’ho desiderato solo perchè piangere una morte mi da più sollievo del piangere un padre che ti ignora e probabilmente ti odia, almeno puoi dare una motivazione alla sua assenza……..Non tutti possono capirlo, soprattutto persone che l’hanno perso realmente o persone che hanno un padre che li ama. Spesso si fanno passare per vittime solo per far passare gli altri per cattivi e loro per povere vittime. Molte persone credono che io sia cattiva con lui, ma gli altri non sanno che vuol dire avere un padre che ti cerca solo se gli serve qualcosa, ti giudica cattiva anche quando tu non hai possibilità di aiutarlo facendoti sentire in colpa e poi ti snobba perchè non gli servi più raccontando agli altri che lui non capisce il perchè tu possa avercela con lui visto che si comporta bene. Per Leilaluna, il fatto che il padre rientri alle due senza dire dove è andato è una mancanza di rispetto, prima di sparare sentenza bisogna passarci, se lo facesse tuo padre non saresti contenta te lo assicuro.
    Comunque Iuliana, l’unico consiglio che posso darti è uno di non intrometterti tra i tuoi genitori e non prendere mai le parti di nessuno perchè se lui si comporta così con tua madre è anche colpa di lei che glielo permette e i loro dissapori non ti devono riguardare, chi è causa del suo mal pianga se stesso, te lo dico per esperienza, mia madre mi stava divorando mentalmente per i loro dissapori ed ora ogni volta che prova a dirmi qualcosa gli dico a priori che non voglio sentire nulla perchè io non posso pagare anche le sue pene; e due io ho imparato ad ignorare mio padre tanto che quando parlo di lui lo chiamo “quello” o “lui”, non è facile anche perchè non ci riuscirai a farlo mai totalmente, ma cercare di farlo uscire dalla mia vita è l’unica cosa che mi permette di stare meglio anche se non è come cancellare un ragazzo, lui purtroppo fa parte di te, ma far finta che non esiste mi fa stare meglio almeno a me.

  2. 12
    Mario -

    Io se AMO davvero mia moglie e i miei figli non li faccio soffrire o almeno ce la metto tutta per non farlo. Non rientro alle 2 di notte facendo lo strafottente e facendo piangere la mia bambina (qualunque sia l’età).
    Scusate ma perchè tutti a tutela di chi sa soffrire e nessuna considerazione a chi soffre?
    Ognuno può augurarsi cio che vuole, tanto mica capita davvero. Poi come si dice: a mali estremi estremi rimedi…………..scherzavo
    Io comunque tra Abele e Caino sto con Abele.
    Lulina scusami se mi permetto ma in questo momento vorrei che tu fossi mia figlia per stringerti tra le mie braccia e darti tutte quelle sicurezze che forse non hai mai avuto, ascoltarti ore intere parlare dei tuoi problemi, capire i tuoi stati d’animo, essere il tuo pilastro.
    Ti auguro tanta buona fortuna.
    Ciao.

  3. 13
    stone -

    E’ vero, ho tanti problemi da risolvere, come tanti del resto, ma meglio fare l’avvocato del diavolo che ridurmi a pensarla come te…(ti consiglio di rileggere ciò che lulina ha scritto, probabilmente questa volta comprenderai qualcosa).

    Ciao lulina, se l’attività di tuo padre ti piace e ti rende felice, allora accetta, e dimostra a lui e soprattutto a te stessa che sei grande anche senza di lui. Un bacio, e se hai bisogno sarò qui, a leggere i tuoi pensieri.

  4. 14
    silvana_1980 -

    io invece mio padre non lo odio, ma continuo a non capirlo come tipo
    uno che era meglio che restasse single libero e si è sposato
    bah
    la vita è strana, ma alla fine se non altro ne sono venuta fuori io dall’abbinata improbabile di mia mamma e mio papà
    il genitore perfetto non esiste, c’è chi è più fortunato e chi meno…il mio è sparito per 4 anni lasciandomi le mansioni di capofamiglia (che mi trascino ancora anche se ha fatto ultimamente la sua magica ricomparsa)
    dovrei odiarlo, ma lo compatisco
    non sa bene neanche lui cosa vuole dalla vita, cambia idee continuamente
    tipo strano!

  5. 15
    lulina -

    ragazzi grazie a tutti, mi state dando un conforto indescrivibile. very, come hai potuto capire x qualcosa navighiamo nelle stesse acque, anche lui non fa che snobbarmi, oggi sono andata io a caricare la merce che ci voleva con mia madre e lui dopo che siamo tornate ha lo stesso avuto qualcosa di ridire di cui nn andava, tipo questo nn si vende, questo non serve ecc ma io ho la mia rivincita quando le cose che inserisco io si vendono come l’acqua.non ammette di essere anziano e di non riuscire a fare cosa di quando aveva la mia età. io ne ho 22 non sono una gran testa di scenziata ma nemmeno una rapa.
    Mario sei stato dolcissimo e sono sicura che tu nn sarai mai capace di far soffrire in questo modo che ti ama di più. certo non è che prego la morte di mio padre, però non pensare che l’essere ignorati o snobbati faccia piacere a nessuno. Non ho mai avuto la possibilità di sedermi con mio padre e magari un caffè per parlare di cose mie personali. è sempre stato duro, ha sempre voluto imporre lui le regole. io volevo iscrivermi a psicologia all’epoca della mia età e lui mi disse che solo i pazzi vanno dagli psicologi e mi ha “costretta” a fare economia aziendale anche se io volevo fare economia del turismo. la cosa non è andata avanti per le lunghe perchè io dopo circa 1 mese di frequenza all’università, facendo avanti e indietro con il treno tutti i gg non ci sono più andata e lui non mi ha nemmeno chiesto il motivo, ha solo saputo sgridarmi sul fatto che aveva pagato le tasse universitarie.
    stone ciao, si, l’attivitàmi piace solo che lui sarà sempre il “padrone” e sarà sempre lui a prendere le decisioni.
    silvana è vero non esiste il genitore perfetto ma quello che ti sappia amare si.
    anche io penso che il mio avrebbe fatto meglio a non sposarsi e a non avere 3 figli. eppure lui prima di sposarsi non faceva altro che desiderare i figli, ed ecco il risultato…perchè lui dai suoi genitori è stato insegnato ad agire così: i figli si baciano di notte quando dormono.
    io non farò mai una cosa del genere ai miei figli per nascondere il mio affetto nei loro confronti e farli crescere duri.

  6. 16
    Leilaluna -

    meglio cinica che piangersi addosso..

  7. 17
    lulina -

    LEILALUNA, SCUSA MA IO NON TI CAPISCO

  8. 18
    stone -

    Leilaluna, impara l’italiano, e se non lo conosci usa il vocabolario e guarda la parola “cinismo”.
    Hai scritto “come si dice.. fate del bene ai porci!!” ????????????????
    VERGOGNATI!!!
    Fidati Lulina non cercare di capire Lelaluna, non merita nulla!

    Tesoro, tuo padre non sarà padrone per sempre.
    Un bacione e forza, la grinta ce l’hai dentro di te, credici.

  9. 19
    lulina -

    stone per fortuna ci sei tu che mi tiri sempre su di morale….non capisco per niente leilaluna…
    sò di contare si di te un bacione

  10. 20
    stone -

    Ogni volta che avrai bisogno mi troverai qui. un bacione

Pagine: 1 2 3 4 14

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili