Salta i links e vai al contenuto

Non voglio restare da solo

Caro direttore ciao sono Marco,
sto vivendo un momento un po’ difficile della mia vita: non ho amici. Sono uscito per tanti anni con delle persone con cui però non stavo molto bene in quanto non sentivo di condividere nulla con loro. Così decisi di farmi coraggio e cominciare a frequentare un nuovo gruppo. Inizialmente ero molto timido e non riuscivo a parlare molto. Purtroppo la situazione non è migliorata nel tempo. Infatti dopo mesi e mesi e mesi… e mesi, non sono riuscito ad integrarmi. Infatti avevo difficoltà perfino a chiedere cosa dovessero fare la sera perché con nessuno avevo un rapporto tale da poterlo fare. Cominciai a chiederlo ad uno di questi.. però mi sentivo un po’ male a chiederlo sempre alla stessa persona, anche perché lui doveva chiedere agli altri se qualcuno era disponibile a portarmi. Così mi avvicinai ad un altro gruppo con cui non riuscii a legare, però avendo un amico vicino in questo gruppo, mi era più facile chiedere… però, oltre a non star bene in questo gruppo, si stanno separando: quindi resto a casa. Sono uscito di nuovo con il gruppo in cui non sapevo a chi chiedere quando uscissero… e sono stato meglio. Ora però il problema si è ripresentato e io non ho proprio un punto di riferimento. Passo il sabato sera da solo e le poche volte che sto con loro sento di non appartenergli. L’anno prossimo dovrei cominciare l’università, quindi tutto cambierà. Però fino ad allora non voglio restare da solo e comunque non voglio mollare. Sono giovane e voglio godermi la vita, ma per farlo ho bisogno degli altri.

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Me Stesso

8 commenti a

Non voglio restare da solo

  1. 1
    hope2014 -

    Hai una grande occasione come l universitá..non la sciupare in tutti i sensi!
    Resisti fino ad allora…io in quasi 2 anni saro uscito una decina di volte..

  2. 2
    Luigi89 -

    Purtroppo è sempre difficile fare nuove amicizie quando il gruppo s’è già formato.
    Condivido con hope2014, l’università sarà una grande opportunità, fino ad allora non darti per vinto ma cerca di essere meno timido e di parlare di più.. timidezza e università non vanno molto daccordo. Dai che ce la farai!

  3. 3
    gia -

    Ciao Marco, purtroppo delle volte si capita in delle situazioni incresciose, vuoi un po’ per volere degli altri e un po’ per il tuo, fatto sta che ci si trova e che si ha bisogno di trovare una soluzione. Tu vorresti avere degli amici adesso, ma tutto viene con calma e se deve venire. L’ università sarà una buona occasione per ricominciare e se puoi, cerca di cambiare anche città perché fa bene cambiare ambiente. E adesso? beh, andrai a scuola, inizia a scherzare e seguire qualcuno che sia disposto a seguirti, non qualcuno che ti prenda per culo se tu lo fai. Se non trovi nulla, atteggiati con loro comunque da spavaldo, come se non avessi bisogno della loro amicizia, questo aiuterà te a sentirti superiore per avere maggiore sicurezza. Poi, gioca, la vita è tutta un gioco, metti in ballo, rischia, non te ne fregare di nulla, cos’ hai da perdere?
    Incomincia a frequentare quei posti che vengono frequentati da persone singole e non da comitive. Non lo so, qualche corso qualche scambio culturale, anche se dubito perché avrai gli esami. Conosci qualcuno, e non aver paura di sembrare un povero cane isolato da tutti, gli altri non sanno se sei stato fidanzato tanti anni con una ragazza che ti ha portato ad isolarti dalle amicizie. Sta a te, provaci,buttati! 😉

  4. 4
    marcob1612 -

    Io vi ringrazio veramente tanto per l’attenzione che avete dedicato alla mia lettera! Se fra voi c’è una persona che vorrebbe sentirsi via mail con me mi farebbe solo piacere!!!

  5. 5
    naruto -

    dacci la tua email…un amico in più..anche se in questo periodo lavoro quindi non so se riuscirò a trovare del tempo!

  6. 6
    marcob1612 -

    Si. La mia mail è marcob1612@outlook.it se volete contattarli può solo farmi piacere!

  7. 7
    lampadariodistruttivo -

    cerca di non far passare troppo tempo te lo dico per esperienza personale. Ho 20 anni ora mai mi sono abituato a stare solo non ho amici da un bel po, sono diventato apatico e mi è tutto indifferente, ho perso tutti i pochi interessi e hobby che avevo e l’università è un disastro. SE HAI QUALCLHE PROBLEMA, TIPO NON AVERE AMICI O ALTRO CERCA DI RISOLVERLO SUBITO, PIU’ RIMANDI PIU’ DIVENTA DIFFICILE E PEGGIORA TUTTO, NON ARRIVARE AL PUNTO COME ME, CHE ME NE FREGO DI TUTTO. Non volevo spaventarti, volevo solo dirti di non crogiolarti come ho fatto io nella pigrizia e nell’indolenza. Comunque mi sembra che tu abbia la volontà di stare con altre persone, quindi sono sicuro che ce la farai.

  8. 8
    Rossella -

    Le amicizie secondo me vengono sopravvalutate. Io, lo dico sinceramente, da madre, vedere che tra uomini non si ci capisce su determinate cose, dico la verità, ci resto male. Ma ci resto veramente male perché desidero la salvezza di tutti e, secondo me, chi ci perde sotto il profilo umano, non è chi commette una leggerezza, ma chi non vive la santità come un percorso di perfezionamento della propria umanità. Ok, questo tuo compagno non sarà un santo (anche se a quest’ora potrebbe anche esserlo diventato stando le cose come stanno), ma un po’ di sana umiltà non guasterebbe. Io come donna mi sono resa conto di non essere stata presa minimamente in considerazione, ragion per cui ti parlo come essere umano che sinceramente non si sente ferito. Sicuramente ci sono delle volte in cui uno si potrebbe sentire esasperato, ma la soddisfazione di stare male non la do a nessuno. Ormai la vita mi ha tolto la gioia di essere una donna, ci sono sentimenti che sono stati completamente eclissati dall’orgoglio che ho incontrato ad ogni angolo. Mi sento una donna davanti a Dio e nessun uomo mi potrà togliere questa gioia che è impressa nel mio cuore. Per me non ci sono problemi. Veramente è come se non mi fosse successo niente.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili