Salta i links e vai al contenuto

Perché non sposare in chiesa una donna non vergine

Lettere scritte dall'autore  Itto Ogami
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 24 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

113 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 12

  1. 31
    Itto Ogami -

    Risposta a 25 gimmy

    Cito: “Itto,…omissis cagate….considerazione:”

    Risposto: min...., ma serviva tutto sto sproloquio per farmi una domanda..??

    Cito: “dato che ti esalti tanto con le donne dell’est proponendole come portatrici sane di felicità,”

    Rispondo: ho solo comunicato la verità. Non è esaltante. Sarebbe meglio che fossero le NOSTRANE a fare meglio di quelle straniere.

    Cito: “mi chiedo come mai non chiedi udienza attraverso uno dei tuoi tanti amici sposati con le loro signorie, per convolare impavidamente col nuovo che avanza??”

    Rispondo: ti rispondo senza problemi:

    1) ad una certa età è piu’ difficile trovarle vergini (e pulite). Non facile non significa impossibile, solo occorre piu’ tempo. D’altra parte vergine è il massimo, io non mi accontento.
    2) chi è già sposato, lo ha fatto in età migliore, quindi ha trovato la sua vergine
    3) suggerisco agli italiani di una certa età (che non hanno la qualità della gelosia retroattiva, ma che desiderano famiglia) di provare all’estero in quanto troveranno soddisfazione per le loro aspettative, come già ampiamente avviene. Cercate su google e vedrete.
    4) per i giovani maschi italiani il toccasana è proprio la ragazza vergine dell’est, per mettere su famiglia, smetterla di farsi le seghe mentali indotte dalle donne nostrane, e mantenere davvero la paternità dei figli. Leggete, documentatevi ! E se siete dei poveri disperati, non seguite i miei consigli. Le ragazze dell’est meritano maschi pregiati, non mezze seghe.
    5) per quanto riguarda me, io non ho particolare fretta. Ad ogni modo meglio non parlare della mia vita privata. In quanto personaggio importante di internet, se esponessi fatti privati sarei soggetto a stupide critiche (da parte di donne rovinate e maschi decerebrati) e verrebbe perso il senso delle mie importanti osservazioni.

    Il punto 5 è volutamente scherzoso.

  2. 32
    ChiaraBlu -

    Pur essendo donna, devo prendere le distanze da certe mentalità pregiudiziali. Ho letto con disappunto i commenti di Sofia in cui diceva che le tutte le donne dell’est sono delle poco di buono. La mia piu’ cara amica è russa ed è una santa donna (casa e famiglia). E si è sposata vergine. Anche se il signor Ogami fosse l’essere peggiore della terra e fosse un esaltato delle donne dell’est, io non parlerei male di loro per colpire lui (ammesso e concesso che l’obiettivo fosse questo).
    Per quanto riguarda il signor ildissacratore devo dire che sapere che lui a priori non crederà mai in me (perché sono donna e come lui scrive non potrà mai sapere da me la verità) veramente mi crea un senso di disagio. Se il mio compagno mi dicesse così, non credo che starei insieme a lui. Io voglio credere al cento per cento ed essere creduta altrettanto. Altrimenti la fiducia viene a mancare tra due persone. Almeno questa è la mia idea. Itto Ogami non so se tu sei vero oppure no, forse sei uno che si diverte, ad ogni modo (a parte il modo in cui esprimi le cose…molto forte) ci sono molti spunti interessanti nelle tue idee. Sei un rivoluzionario. Non condivido alcune cose che dici. Su altre mi fai riflettere. Mi è piaciuto molto quando hai scritto che l’uomo di oggi pretende poco dalla donna e quindi la donna vale meno di prima. In parte è vero, se hai vicino un uomo che non ti considera importante alla fine non dai il massimo.

  3. 33
    ildissacratore -

    -All’inverso io vedo solo paura in te di affrontare la questione in modo piu’ ampio.-

    avrei paura di che?..

    -Dalle tue parole sembra che hai formulato il tuo giudizio, non lasciando spazio alla “possibilità” che il mio sistema sia giusto.-

    Non ho formulato alcun giudizio. Ho solo detto la realtà dei fatti, e cioè che la gelosia retroattiva acuta è un vero e proprio disturbo della personalità. Se poi tu ti senti coinvolto perchè ne sei soggetto, quello è affar tuo.

    -hai solo descritto la tua mentalità, peraltro giudicando me.-

    se lo dici tu.

    -la verginità che intendo non è solo nella parte anatomica ma in tutto l’insieme.-

    non sembra così da come scrivi. Inoltre devo dire che personalmente non mi piacciono e non mi stimolano le donne mentalmente vergini ( cioè le donne ebeti ).

    – ho sempre frequentato donne da tutti considerate puttane”.-

    non ho scritto che ho sempre e solo frequentato tali donne, ma ANCHE tali donne. Forse tu leggi male ( e quindi interpreti male ).

    -anche una cinquecento è una buona macchina. Ma non è una ferrari.-

    quello che per te è una cinquecento, per altri può essere una ferrari. e viceversa. Ognuno ha il suo metro caro Itto.

    -Tu non mi conosci e non puoi nemmeno infilarmi in qualche categoria.-

    infatti io non parlavo di te nello specifico.

    -I fatti sono che ti sei accontentato.-

    Sei liberissimo di pensarlo. Ma non è così.

    E con questo Itto ti saluto e ti auguro buon proseguimento di crociata. 🙂

  4. 34
    ildissacratore -

    Soffietta sono contentissimo per te. Ora vedi di non farlo scappare via però ehh 😉
    Se sono uno che tratta bene le donne? Dipende cosa si intende per “bene”. Non sono mai stato il classico cavalier servente che le mette al centro dell’ esistenza e che si perde in sdolcinatezze e cazzatine varie, se è questo che vi interessa sapere. Le considero persone, prima ancora che femmine, tutto qui. Se mi trovo bene con una continuo a frequentarla altrimenti se si dimostra sciocca infantile e immatura quella è la porta, indipendentemente dalle sue presunte virtù. E questo in qualche modo mi ha ripagato perchè contrariamente ad altri miei coetanei non mi ritrovo ingabbiato in un matrimonio infelice con una rompicazzo.
    Se poi mi si dice che per scoparmi una prima devo sposarmela, preferirei tagliarmelo.

  5. 35
    Golem -

    ChiaraBlu. Al di là della parziale concordanza con le idee dell’Itto, che tu paradossalmente leggi in chiave “femminista”, diciamo, quando invece, a mio modesto parere è il sottoprodotto di una richiesta complessiva grottescamente maschilista. La domanda è: a pelle, ed essendo vergine, tu immagineresti di vivere con un uomo con quelle caratteristiche generali? Ti aspetteresti da lui una vita di rispetto della “personalità”. Rispondi? Grazie

  6. 36
    Itto Ogami -

    Risp a 34

    Cito: “Non sono mai stato il ..cavalier servente che le mette al centro dell’ esistenza.. se è questo che VI interessa ..”.

    Risp: Interessante. Parla con l’utente Soffietta, e poi scrive “VI” al plurale.

    Risp a 33

    Cito: “E con questo Itto ti saluto e ti auguro buon proseguimento di crociata. :)”

    Risp: Esiste il diritto di replica, poi ci salutiamo.

    Cito: “avrei paura di che?..”

    Risp: Te l’ho scritto. Lo ripeto: paura di desiderare di piu’ quindi fondamentalmente, di restarci deluso poi.

    Cito: “Non ho formulato alcun giudizio. Ho solo detto la realtà dei fatti, e cioè che la gelosia retroattiva acuta è un vero e proprio disturbo della personalità. Se poi tu ti senti coinvolto perchè ne sei soggetto, quello è affar tuo.”

    Risp: La gelosia retroattiva è una qualità. E io la possiedo (non sono soggetto ad essa, essa mi appartiene come la mia mano). E’ un anticorpo che consente all’uomo di stare lontano dalla donna impudica.

    Cito: “devo dire che personalmente non mi piacciono e non mi stimolano le donne mentalmente vergini ( cioè le donne ebeti ).”

    Risp: Anche in questo caso formuli un giudizio ma in modo che si possa confondere quanto scrivi: parli di donne mentalmente vergini e le associ alle ebeti. Le donne mentalmente vergini sono persone pulite, scaltre e intelligenti, che hanno deciso di non lasciarsi andare all’impudicizia. Penso che a nessuno piacciano le ebeti, che comunque NON SONO quelle mentalmente vergini di cui parlo io.

    Cito: “Non ho scritto che ho sempre e solo frequentato tali donne, ma ANCHE tali donne. Forse tu leggi male ( e quindi interpreti male ).”

    Risp: Nei post 28 ho scritto a questa tua osservazione: “anche una cinquecento è una buona macchina. Ma non è una ferrari.” Nulla dice in merito al fatto che tu frequenti SOLO o ANCHE puttane.

    Cito: “infatti io non parlavo di te nello specifico”

    Risp: nel post 26 tu scrivi: “secondo me i tuoi parametri sono “demenziali” e assurdi”.

  7. 37
    ildissacratore -

    ChiaraBlu è evidente che sono stato frainteso. Ma poco importa, ci sono abituato. Il senso di quella mia frase era completamente diverso, intendevo dire che io posso prendere per buono ciò che mi racconta la mia donna a mia discrezione e se VOGLIO fidarmi di lei, ma a onor del vero bisogna ammettere – se si è onesti – che niente e nessuno potrà mai garantirmi che mi sta dicendo le cose per quelle che sono. Spero di essermi spiegato un pò meglio stavolta..
    Poi vabbè se consideri uno come Itto un rivoluzionario, è evidente cara mia che di rivoluzioni te ne intendi poco. I “rivoluzionari” sono ad esempio quelli che si fidanzano con ex prostitute, o quelli che si mettono contro i poteri forti, tanto per dire. Itto invece è un perfetto prodotto del sistema, ammesso che quello che afferma qui sia vero e non siano solo provocazioni per suscitare scompiglio ( come è molto probabile ).
    Per quanto riguarda le donne dell’ est, essendo culturalmente più arretrate delle nostrane, fanno semplicemente quello che facevano le italiane di 50/60 anni fa: trovare il maritino che le protegga e le mantenga dando in cambio la loro “virtù” e la loro “devozione”. Tempo un paio di generazioni, e cambieranno anche loro diventando come le attuali nostrane. Quindi i maschi interessati alle belle odalische dell’ est tutte dolcezza e sottomissione è meglio che si affrettino 🙂 Saluti.

    – Il punto 5 è volutamente scherzoso.-
    Meno male! 😉

  8. 38
    Itto Ogami -

    Risposta a 32 Chiarablu e 37 ildissacratore

    Cito: “ChiaraBlu è evidente che sono stato frainteso. Ma poco importa, ci sono abituato.”

    Risp: Si, io l’ho frainteso. Anche Chiarablu ha frainteso. Tutti fraintendono specialmente se si dice una cosa e poi la si cambia. ah ah ah

    Cito: “se consideri uno come Itto un rivoluzionario, è evidente cara mia che di rivoluzioni te ne intendi poco.”

    Risp: certamente.. Itto non capisce, Chiarablu non capisce… ma tu guarda un pò… è uno spasso !

    Cito: I “rivoluzionari” sono ad esempio quelli che si fidanzano con ex prostitute, o quelli che si mettono contro i poteri forti, tanto per dire.

    Risp: io mi sono messo contro il potere forte delle donne e degli uomini sottomessi! E lo ha capito anche Chiarablu.

    Cito: “Itto invece è un perfetto prodotto del sistema, ammesso che quello che afferma qui sia vero e non siano solo provocazioni per suscitare scompiglio ( come è molto probabile ).”

    Risp: confermo come già detto ad altri, che sono vero e reale. Non voglio creare scompiglio ma solo dialogare ed esprimere opinioni. Non mi sembra di essere un prodotto del sistema, perché altrimenti non sarei così contestato!

    Cito: “Per quanto riguarda le donne dell’ est, essendo culturalmente più arretrate delle nostrane, fanno semplicemente quello che facevano le italiane di 50/60 anni fa: trovare il maritino che le protegga e le mantenga dando in cambio la loro “virtù” e la loro “devozione”. ”

    Risp: PREGIUDIZIO ! Ma tu che ne sai ????

    Cito: “Tempo un paio di generazioni, e cambieranno anche loro diventando come le attuali nostrane.”

    Risp: può darsi. la corruzione genera corruzione.

    Cito: “Quindi i maschi interessati alle belle odalische dell’ est tutte dolcezza e sottomissione è meglio che si affrettino :)”

    Risp: INFATTI ! MUOVETEVI a trovarvi la donna dell’est prima che sparisca !

  9. 39
    Itto Ogami -

    Risposta a 35 Golem

    E’ tornato ! In sordina, ma è vivo !

    Cito: “a pelle, ed essendo vergine, tu immagineresti di vivere con un uomo con quelle caratteristiche generali? Ti aspetteresti da lui una vita di rispetto della “personalità”.

    Risp: quali caratteristiche generali ? io non mi sono mai descritto! SUPPOSIZIONI, SUPPOSIZIONI….

    Siete spassosissimi !

  10. 40
    Golem -

    Itto, di recente hai comunicato, forse senza volerlo, che sei solo, mentre con le tue risposte sibilline facevi capire e non capire, lasciavi immaginare, ipotizzare. Ormai stai diventando di casa, piano si capisce tutto di te.
    Ebbi modo di dirti a suo tempo che non battendo chiodo hai costruito un tuo castello ideologico dove ti sei autotrasformato nel cavaliere irraggiungibile ma solo per conclamata carenza di dame con certe caratteristiche, opportunamente scelto per giustificare la tua teoria. Grazie a questa suonata a canone inverso, automaticamente non sei più tu a non battere chiodo ma sono certi “chiodi” che mancherebbero. É una soluzione che sia Esopo che Fedro hanno descritto già un paio di millenni fa. Vabbè.
    Tuttavia non è escluso che una ChiaraBlu non possa trovarti un soggetto interessante. Tutto é possibile con la vivace fantasia femminile. Allora ho chiesto ad una di queste donne se prenderebbe in considerazione una vita con un uomo con quelle caratteristiche così marcate e a lungo riflettute. Vediamo se risponde, ma non credo se ha capito bene cosa si nasconde dietro quell’apparente elegia della donna ideale. Perché tu le donne le odi. Tutte.
    P.S.
    Per certi versi mi ricordi Rossella. A leggerla sembrerebbe aver vissuto tre vite, per quanta esperienza dispensa, anche nei minimi dettagli. Invece, poveretta, é solo teoria.
    Ciavo, Anche tu sei divertente.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 12

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili