Salta i links e vai al contenuto

Non sono più innamorato ed è assurdo…

Lettere scritte dall'autore  mauflex
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 5 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

116 commenti

Pagine: 1 3 4 5 6 7 12

  1. 41
    Hank79 -

    Dal tuo commento trasuda una decisa voglia di vivere il mondo, scoprirlo, aprendoti a differenti esperienze. E vivi il rapporto con il tuo compagno come un impaccio.

    Sono d’accordo con chi mi ha preceduto: non puoi vivere un rapporto come se rappresentasse un limite alla tua felicità. Significherebbe vivere di rimpianti e rancori.

    Io conosco una coppia di amici, in cui lei, dopo due mesi di matrimonio, è andata a fare un progetto di ricerca negli Stati Uniti per un anno. Le malelingue avevano già condannato il rapporto, ma invece questi ha resistito pienamente e i due hanno due figli e a distanza di anni sembrano davvero felicissimi.

    Quindi non temere di mettere alla prova il tuo rapporto: fai ciò che ti senti, senza sensi di colpa. Se vi amate, vi ritroverete in una nuova dimensione. Diversamente non sarà la vicinanza fisica a rendervi felici. Ed allora meglio soffrire adesso, che una volta sposati con uno o più figli.

    In ogni caso sono decisioni che solo tu puoi prendere. Non puoi delegarle a nessuno, tantomeno ad un forum.

  2. 42
    Imperial -

    Salve a tutti sono Guido 18 anni.
    Leggendo le varie storie mi sono incuriosito e ho deciso di scrivere anche la mia .Mauflex ho letto la tua storia fin dall’inizio e diciamo che il finale che hai avuto mi ha un po rattristito 🙁
    Questo perchè sto vivendo una storia simile .Sono fidanzato da 1 anno con una bella ragazza che abita a pochi kilometri da casa mia e capita da un po che mi senta annoiato quando sto con lei , spesso non andiamo più d’accordo e ci critichiamo a vicenda.
    Questo periodo e iniziato a fine maggio quando ho incominciato a dubitare del mio amore verso di lei…ho avuto il coraggio di parlargli e di dirle che forse non l’amavo piu …gli ho chiesto tempo e dopo un po sembrava tutto aggiustato.
    Pero e da un po che mi e ricapitata la stessa cosa …ho paura di non amarla piu … si paura perchè io le volgio un mondo di bene.davvero e stata una ragazza speciale …mi ha regalato tantissimo…forse piu di quello che un genitore possa regalare ad un figlio.!(dico questo perche ho avuto brutte vicende familiari)
    Ma ecco il punto … non so cosa fare … mi sento solo e angosciato e soprattutto sofferente…vorrei tanto trovare una soluzione ma non la trovo…se mi lascio son sicuro che ci starei male .! Ma se non mi lascio continuo a vivere cosi …triste.(almeno credo)
    Non so … chiedo agli amici e mi dicono cose che già so…mi dicono non lasciarla ti vuole un mondo di bene e poi è una bellissima ragazza ti faresti scappare una fortuna.!Ma non so che fare…a volte mi viene da pensare alla mia ex o ad altre ragazze o.O …cosa assolutamente non da me … non riesco a capire …forse sono ancora piccolo e non esperto nell’amore vero…e chiedo consiglio a voi .
    se ho dimenticato qualcosa ditemelo.
    a presto ,Guido 😉

  3. 43
    Valentina -

    Ciao a tutti!ho letto le vostre lettere, spero che ci sia ancora qualcuno che possa rispondermi. Sto con una persona fantastica da 6 anni quasi, da un paio di mesi sono in crisi con me stessa, sono lavorativamente infelice, la mia psicologa dice che sto affrontando un periodo di grandi cambiamenti…bè, sono due giorni che il mio corpo mi parla, mi fa male tutto, non mangio, ho tachicardia. Il motivo?Credo che qualcosa in me sia cambiato, soprattutto i sentimenti verso il mio compagno. Mi sento distante,mi sento come se stessi mentendo a me e a lui, anche se poi ho dei momenti in cui tutto sparisce. Sono in crisi di mio e ho riversato ciò sul rapporto con lui?che mi sta succedendo?ho paura, ma ho anche una lucidità nel capire che adesso vorrei proprio stare un pò da sola. ma poi sarà per sempre?sono stanca di pensare, mi sto logorando, è stata una mazzata…vorrei solo mettere a tacere il mio cervello.aiutatemi

  4. 44
    kiara -

    ciao a tutti…
    è passato quasi un anno dall’ultima volta che ho scritto ed è stato stranissimo rileggermi a mente fredda dopo tutto questo tempo. dopo un anno sono ancora qui con la stessa persona, il mio amore di sempre, nello stesso paesino in cui sono nata e con la stessa voglia di conoscere il mondo. ora ho capito che in realtà il problema non era lui ma IO. non sapevo cosa volere e cosa scegliere per me. Alla fine ho deciso di lasciare tutto e strasferirmi. Ho capito di essere fortunata ad avere lui al mio fianco, una persona che nonostante tutto appoggia tutte le mie scelte pur di farmi felice, anche quella di cambiare totalmente vita… La paura che la distanza possa rovinare tutto è forte ma non voglio vivere di rimpianti perchè ho capito che per stare bene in due l’importante è stare bene con se stessi. Spero per tutti voi che le cose si risolvino al meglio così come è successo a me… l’unico modo per scoprirlo è VIVERE e io ho una gran voglia di farlo con una persona speciale. Gli alti e bassi ci sono sempre in una storia, soprattutto quando si sta insieme da tanto tempo come nel mio caso, ma ti accorgi di amare veramente una persona quando in una domenica pomeriggio qualunque, nella noia totale, la guardi e ti senti fortunato perchè hai trovato la persona giusta, quella che si incastra perfettamente con te.

  5. 45
    LUNA -

    MAUFLEX: ciao, non so se leggerai. Volevo dirti che spero che la tua ex non abbia sofferto tanto per le tue indecisioni, per cui anche tu hai sofferto. Ora può guardare anche lei al futuro, e vivere un sentimento davvero reciproco. Perché vivere accanto a chi ci ama ‘in forse’ è pesante e triste, anche se l’idea di perdere chi amiamo è devastante. Penso che col tempo ci si può dimenticare quanto bello sia sentirsi amati. Soprattutto i tira e molla son tanto logoranti. Trovo importante, se non ci hai giocato su, anche per la parte di egoismo che c’è nel non saper staccarci del tutto, che tu le abbia comunque sempre fatto capire che le vuoi bene, la stimi e hai empatia per lei. Stimo che tu sia andato da uno psicologo per vedere più chiaro in te stesso e anche in una TUA crisi. Cose che il mio ex non ha fatto. E’ vero che possiamo andare in crisi, di crescita, cambiamento etc e non saper distinguere. A me è capitato tanti anni fa, quindi so quanto terribile sia. Anche se insegna tanto su di sè. Io all’epoca però non avevo dubbi su lui.

  6. 46
    LUNA -

    quando tanti anni dopo è andato in crisi lui credimi che era piuttosto lampante (anche al di là dei sentimenti) quanto fosse in crisi con sè, e per cose sue, paure, traumi mai affrontati e risolti. Si è però chiuso in sè, non hai mai voluto o avuto il coraggio di andare dallo psic. Ci son tornata io, stavolta ‘per la crisi di un altro’. Ma lui no. Indubbiamente ha sofferto anche lui, ma si è, mi ha, ci ha messi in un doloroso cul de sac, tra freddezza, abbandono, paura di abbandono, aggressività, gelosia, controllo. Si è e mi ha e ci ha fatto una guerra senza senso. Tristissimo e doloroso. Perché il nostro era stato un grande amore. Poteva anche finire ‘bene’ invece è stato un logorìo di sette anni. In cui ha mutuato le situazioni di sua madre e suo padre che son il suo terrore. Ancora oggi non so quale fosse il confine tra crisi personale e disamore. Perché cmq lui ha accusato me di aver pensato meno a lui quando non era. Cmq sia è andata così. Sai mau a me spaventa l’idea che si possa smettere di amare ‘senza una ragione’. A me non è mai successo, spero mai. Mi è successo di disamorarmi, quindi i tristi sintomi li so, ma dopo grandi problemi effettivi e perchè il mio ex ex ‘non c’era’ o così pareva, mi è successo di avere dubbi sulla relazione, non sui sentimenti in quegli orridi sette anni e di avere una mia crisi di crescita, con panico e domande uforobot, di ingranare lentamente ma di non amare più quando tutto va bene no. Non sto giudicando, eh! Rifletto. Qualche microcrisi l’ho avuta e tutti cresciamo durante una lunga relazione e mi è capitato di voler bene e non amare nella vita -sentendo la differenza e essendo sincera@però non di AMARE e smettere senza un perché. Spero nn mi succeda mai :s e se l’ho subito che nn si ripeta. Concordo tra la differenza tra innamoramento e amore. Discuto su cose come il fisiologico calo di passione in senso generale anche dove c’è AMORE. In 17 anni io nn l’ho nè visto nè provato. Ci ha ‘uccisi’ altro.

  7. 47
    Daniele90 -

    Ragazzi..io sono Daniele e ho 21 anni..non ho nemmeno la forza di descrivere come mi sento dopo essere stato lasciato dalla mia ragazza di 19 anni(compiuti il giorno prima)che mi ha detto: Non mi sento più innamorata di te. Dopo pianti ininterrotti e crisi mi sento vuoto e scoraggiato. Premetto che 2 giorni prima lei ha avuto una crisi di pianto perchè si è accorta (cm immaginava) che nex delle poche amiche che aveva (tranne una) le aveva fatto gli auguri di complex e che il padre gli avesse fatto pesare la cosa di averle organizzato il compleanno. Vorrei tanto svegliarmi da questo incubo perché la nostra (cm tutte) è sempre stata una relazione stupenda senza particolari crisi(al di fuori di questa) che ci ha fatto crescere entrambi fino a farci trovare una stabilità. Ha avuto il coraggio di dirmi (per non prendermi in giro)di non sentire piu niente nei miei confronti e di voler stare da sola anche se la sua decisione è stata dolorosa ( Ha pianto anche lei) Possibile tutto questo quando fino a 2 giorni prima esatti eravamo a far l’amore e non faceva trasparire alcun disagio nei miei confronti? Sapevo semplicemente che aveva problemi di amicizie da tempo. Io dopo aver provato a rivederla la mattina prima che andasse a scuola ho fatto come se nn fosse successo niente ma mi ha detto di non passare piu da lei perché vuole stare da sola. Scusate il poco ordine nel scrivere queste cose ma mi sento in alto mare e nn c sto con la testa. Vorrei solo non dover aspettare sue notizie perkè nn so se e quando arriveranno, mi sono sentito spiazzato, di conseguenza vorrei sentirla per riabbracciarla e darle ancora piu valore di quanto abbia fatto prima. Vorrei sentire vostre opinioni e consigli.

  8. 48
    Aserty -

    Ciao a tutti ragazzi:) leggendo alcuni dei vostri post hO capito che abbiamo un bel po’ di cose in comune e ho deciso di raccontare la mia storia condividendo le mie sensazioni con voi

  9. 49
    Aserty -

    Dopo un’amicizia lunga 10 anni tra me e questo mio secolare amico e’ scoccata la scintilla..il mio attacco di gelosia vefendolo provarci con una ragazza mi ha fatto capire che forse c’era qualcosa di piu’ che una semplice amicizia..lui ha capito quesa mia gelosia ed e’ iniziata la nostra storia…le prime settimane erqvamo molto presi ed entusiasti nonche’ stranizzati di questa situazione,dopo di che’ lui e’ partito per un periodo e si e’ reso conto che mi pensava durante il giorno,ma non gli mancavo!! Questo mi ha fatto pensare e sn stata molto male,abbiamo deciso di provarci e insieme stiamo molto bene! Adesso e’ ripartito e la mia paura e’ se si rende conto ancora una volta che non gli manco??? Io volio provarci perche’ ci credo davvero,ma come faccio a stare con una persona che quando mon ci sono non gli manco affatto? Voi che ne pensate? 🙁

  10. 50
    robert z. -

    ma scusate, voi lavorate?
    e che lavoro fate?
    sembrate tutti professionisti del consiglio, ma che vite avete?
    siete felici? siete fidanzati/e? state bene?
    Avete una vita?
    Siete vivi?
    vi offendete se vi dico che mi fate paura?
    Imparerete mai la lingua italiana?

Pagine: 1 3 4 5 6 7 12

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili