Salta i links e vai al contenuto

Non so se sono io quello anormale

Lettere scritte dall'autore  Lollooooo

Volevo un parere generico su una situazione che vedo attorno a me.
Ho un amico che appena si lascia, cioé già il giorno dopo, con qualsiasi mezzo e in qualsiasi modo cerca ragazze di continuo. Io davvero non la concepisco questa cosa, nel mio caso invece se conosco qualcuno di nuovo non nasce subito l’interesse (amoroso) che comprende due componenti (almeno per me) l’attrattiva fisica (x la quale darei una botta e via ma non potrei mai starci insieme) e quella emotiva, se sono presenti entrambe mi sento preso e voglio stare con la persona. E mi manca se non c’è, la penso, ci soffro. Mi rendo conto che è laborioso. A questo mio amico non manca mai la ragazza con cui si lascia e mai l’ho visto innamorato. Ora mi chiedo se la mia modalità di interesse non sia prevalentemente femminile e quello anormale sono io.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Non so se sono io quello anormale

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

14 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Enza -

    il tuo amico o non si è mai ancora innamorato o finge. Comunque dipende anche dal carattere e dai momenti della vita. E’ bello frequentare chi ci prende emotivamente ( e non solo fisicamente) come è bello a volte essere leggeri e lasciarsi andare a frequentazioni senza particolare impegno( che poi a volte si trasformano in qualcosa di più profondo, vai a capire la vita). Basta che entrambi abbiano chiara la situazione.

  2. 2
    Rossella -

    Sai, nella vita, va bene la storia della sfortuna delle madre, ma nessuno va a cercare case cadute. L’ uomo che nella ricerca della donna non è animato da motivi dinastici mette in conto il tradimento. Forse l’altro, a ragione, si sentirà in dovere di onorare la sua famiglia perché, a parer mio, la sua casa è un sontuoso mausoleo che nessuna persona timorata di Dio penserebbe mai di lasciare senza rendersi la causa di persecuzioni alla chiesa. Per il resto già basta la vita a renderci infelici. Il marito di un’altra, a parer mio, si dovrebbe fare prete. Questi amici fanno bene, dammi retta. Quando troveranno quella giusta metteranno la testa a posto.

    PS Queste persone che lasciano vivono nell’angoscia e ci fanno vivere in un clima purgatoriale. Per uscirne non bisogna concepirsi come uno dei tanti cimeli della propria vita… l’altra persona si sentirà sollevata quando capirà che il rivale temuto non è Dio ma un semplice figlio di papà. Va detto che Dio nel silenzio si comunica con queste persone che intanto stravolgono la loro esistenza per via del pensiero di questa cosa che ti ho detto. Ad ogni modo Dio aspetta un posto libero per tornare nel Suo mausoleo: la tradizione è sacra.

  3. 3
    Yog -

    Non mi pare che sei anormale, del resto dubito che tu – come ha ben precisato Rossella – abbia motivi dinastici o che abiti un sontuoso mausoleo. Fregatene del tuo amico, al limite cambialo, come ci insegna il M5S gli amici si cambiano come i calzini.

  4. 4
    Lollooooo -

    No Enza. Non parlo di relazioni occasionali. Io parlo di relazioni a lungo termine. Appena finita una cerca di iniziarne un’altra. Ma non lo vedo veramente preso. Ma lui stesso dice che non è mai convinto della persona che ha affianco. Mah forse ragiona: meglio questa di niente. Io non ce la farei a farlo.

  5. 5
    Angwhy -

    Vedi,dopo il commento di Rossella non avrai piu bisogno di farti certe domande

  6. 6
    Bottex -

    Non mi stancherò mai di ripeterlo: normale ed anormale non esistono. Ognuno è un caso a sé. Se il tuo amico si trova sente bene a far così, a cercare ragazze solo per il gusto di farlo e a lasciarle poi un giorno dopo, che faccia pure. Ma se tu invece vuoi conoscere una ragazza con intenti più seri e non superficiali come il tuo amico, fai benissimo a seguire le tue idee. Non guardare gli altri, pensa a quello che vuoi TU e che è giusto per TE.
    Dal canto mio, sarei tentato di dire che sei tu quello “normale” invece e che il tuo amico sia di una superficialità incredibile (come saranno di certo anche le ragazze che trova in questo modo), ma come ho già detto, non spetta a me dire cosa è normale e cosa no. Sono concetti soggettivi e inutili.
    Quindi, per carità, non pensare nemmeno per un istante che ci sia qualcosa che non va in te o che la tua modalità di interesse sia di tipo femminile. Io la definirei piuttosto, intelligente. Non ti basta l’attrazione fisica, vuoi anche quella mentale, che spesso necessita di tempo per manifestarsi. Vero che oggigiorno spesso a questo non ci si pensa neanche, tanti cercano sesso e basta, ma secondo te questo può portare a vere soddisfazioni a lungo termine? Io non trovo.

  7. 7
    Lollooooo -

    Non mi sono spiegato forse… Lui non è tipo da botta e via. Ha solo relazioni a lungo termine. Ma appena finiscono, il giorno dopo già sta a cercarne un’altra. Non soffre né prima né dopo la relazione. Né soffre i rifiuti o semmai vedo che se li fa scivolare di dosso abbastanza bene. In ogni caso lui stesso ha ammesso di farlo spesso solo per lo sfizio di conquistare, ma è poco interessato. Sarà x autostima ma cmq poi anche se poco interessato ci sta x qualche mese e poi via. Ma lui la definisce relazione seria, fa cose da fidanzato non si vede con loro solo per il sesso. È come se gli mancasse la componente sentimentale.
    Comunque onestamente tutte le ragazze che ha trovato o erano psicopatiche o avevano sempre qualcosa di strano a livello psicologico. Una normale non l’ho mai vista.

  8. 8
    Bohemien82 -

    “il tuo amico sia di una superficialità incredibile (come saranno di certo anche le ragazze che trova in questo modo)”

    Non sarei così sicuro circa la superficialità o meno delle due parti coinvolte nella coppia. Anzi, almeno secondo la mia personale esperienza ed analisi, nelle relazioni si trova molto più facilmente l’opposto a quello cui noi siamo propensi a dare. Ecco che l’uomo serio becca la stronza ed il disonesto la ragazza ben intenzionata. Probabilmente é questa una delle meccaniche della legge d’attrazione oppure é solo sfortuna. L’importante è sentirsi nel giusto, coerenti col proprio pensiero e nella giusta direzione a prescindere dalla meta. Qualunque cosa sia comunque, sembra proprio che ciò che noi meritiamo e ciò che otteniamo non siano mai bilanciati. A quanto pare al fato non interessa molto l’equità…

  9. 9
    Bottex -

    Anche se sono a lungo termine il discorso non cambia molto, perché comunque non sono relazioni serie. Anche se fa quelle che hai definito “cose da fidanzato”. Se fossero serie, non le cancellerebbe come con un colpo di spugna, no? E guarda caso, ti sei anche accorto che erano tutte strane quelle ragazze. Se manca la fondamentale componente sentimentale, la relazione non regge a lungo, questo è dimostrato. Probabilmente il tuo amico è un belloccio che rimorchia facilmente, o comunque uno che piace, ma questa sua “agevolazione” lo induce a non dar valore alle relazioni. Ma questa è solo una mia ipotesi.
    Per bohemien82: quello che hai detto purtroppo succede, ma non sempre. Ci sono anche per fortuna casi dove i seri trovano una persona seria e i poco di buono quello che si meritano. Io stesso ne conosco, di entrambe le tipologie. Sul fatto che al fato non importi l’equità invece non c’è dubbio alcuno …

  10. 10
    Lollooooo -

    Belloccio non direi, se no starebbe con bellocce. Semplicemente ci prova con ogni tipa che lo attizza. O dovrei dire che tutte lo attizzano. Perché una volta mi disse che le ragazze all’università erano tutte belle. Onestamente a me non sembrava, ho dei gusti personali e alcune le scarto. Non erano modelle quelle con cui è stato anzi, spesso grasse o in carne. Che poi sono 2. Invece con un altra (consderiamola una terza) finì dopo pochi giorni. Ma qui ci scommetterei che la ragazza era normale e ha capito chi aveva di fronte. Mi fa ridere che dica: “quando ti sei lasciato, basta ti sei lasciato” considerando idioti tutti quelli che magari soffrono x amore. Secondo me ha qualche problema mentale pure lui. E detto sinceramente comincia a starmi proprio sul C…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili