Salta i links e vai al contenuto

Aiuto, non so più cosa voglio nella vita

Sono un ragazzo universitario di 28 anni prossimo alla laurea, che nel corso degli anni ha perso un sacco di tempo, grazie anche alla marjuana, e pur avendo un sacco di ambizioni non sono riuscito a concludere nulla finora. Volevo diventare un regista-attore e mi trovo adesso prossimo alla laurea ma con più incertezze che certezze. Ho sempre avuto tante idee ma non sono riuscito a portarne avanti neanche una, anche per mancanza di ispirazione e di appoggi validi. Sono nel pieno di una crisi interiore dalla quale vorrei uscire presto. Non riesco più nemmeno a scrivere o parlare bene come una volta, non so come fare. Non vedo futuro, ed ho bisogno di veri consigli.. grazie anticipatamente.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

4 commenti

  1. 1
    dariuus -

    pensa prima alla laurea da lì parte la tua carriera tutto il resto non esiste

  2. 2
    Ile tu -

    Smetti di fumare se sei depresso curati dal neurologo psichiatra, torni a star bene in 20 giorni con una carica che probabilmente non hai piu da anni. Ma smetti di fumare, col ciuccio in bocca rimani bimbo.. Io ho smesso da poco peril tuo stesso motivo

  3. 3
    Aton -

    Beh, essere messi così a 28 anni è un problema. Ma non irresolubile, io fossi in te cercherei subito un lavoro, anche manuale. La laurea alla tua età non serve più a nulla, non starci a perdere altro tempo. Quanto al regista-attore… a parte che sono due cose radicalmente diverse, puoi mettertela via. Io volevo fare l’astronauta, ma ho capito che non funzionava ad 8 anni, non 28. E smetti di fumare mary perché ti fanno la prova alcol-tox anche per raccogliere pomodori.

  4. 4
    marina -

    ciao, secondo me il tuo stato di insofferenza nasce dal fatto che ancora non hai portato nulla a conclusione. se vuoi dare un senso alla tua vita (molto banalmente) devi fare ordine. ad esempio fissando un obiettivo alla volta. magari laureati. dovresti sentirti meglio da subito, solo mettendoti in moto. non sono d’accordo con chi dice che la laurea non serve a niente a 28 anni, la laurea serve anche a 35. chi è laureato nota la differenza rispetto a chi non lo è su tantissimi livelli, della vita pratica e non solo. auguri!!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili