Salta i links e vai al contenuto

Non sempre si può vincere, ragazzi

Lettere scritte dall'autore  Konta Giante

Eh, sì. Mentre mi tenevo in caldo l’architetta e la cavallona campagnola, ho rimorchiato su Tinder una panettiera separata con due figli minorenni (che però lo scorso weekend erano col padre).
Che dire? L’avventura carnale è stata anche gratificante, ma questa è una svalvolata come poche: numerologia (me l’ha menata tre ore con ‘sto fatto del 22/02/2022 data palindroma), zodiaco, complotti vari, ci mancano solo le scie chimiche.
E allora, a questo punto, mi rivolgo disperatamente e accoratamente a voi, gentili amiche, chiedendovi: MA CHE PIFFERO VI E’ ACCADUTO?

Una volta voi donne sapevate di dover crescere i nostri figli e tener pulita la casa; non avevate grilli per la testa; non vi sconciavate con tatuaggi ributtanti; non sculettavate in giro sperando di cornificarci con un bel manzo.

Siccome io, al pari di Tucidide, credo nell’immutabilità della natura umana, me lo spiego solo così: prima eravate come oggi ma noi viri potevamo mazzuolarvi, adesso ci comandate a bacchetta perché la congiura di zo...... e pidiote vi protegge nella vostra bassa moralità.

Io comunque vi trombo e poi mi dedico al ghosting: in coscienza, potete forse biasimarmi per questo?

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi: Non sempre si può vincere, ragazzi

Altre sul tema

Altre nella categoria:   - relazioni - sesso

42 commenti

Pagine: 1 2 3 5

  1. 1
    Romina -

    Dovresti farti un bel bagno con l’acqua Santa, miserabile.
    Solo il buon Dio lo sa che cosa sta succedendo agli uomini di oggi.
    Povero mondo.

  2. 2
    Melchiorre -

    L’unico suggerimento che mi sento di darti è quello di agire come meglio credi, di pensare quello che vuoi e di non badare al giudizio di altri. Ricorda che sei padrone della tua vita. Tutto questo però, rispettando le idee e le azioni altrui, senza lamentarti o sparare inutili volgarità.
    Inoltre, io personalmente non credo nella immutabilità della natura umana: se così fosse non ci sarebbe l’evoluzione. Viviamo in una società ben diversa da quella di 100 anni fa, ad esempio. All’epoca l’uomo in genere si spaccava la schiena per portare i soldi a casa e mantenere la famiglia, mentre la donna doveva badare alla casa e ai figli, per necessità, perchè si facevano molti più figli e non c’erano i mezzi di adesso. Oggi invece si fanno pochi figli e di solito occorre che lavorino sia l’uomo che la donna per avere abbastanza soldi. Situazione e ruoli sono quindi diversi.
    Il discorso tatuaggi, volgarità eccetera poi, per quanto vero, riguarda sia le donne che gli uomini. Non solo le prime.

  3. 3
    Lady Mesmerix -

    La donna è superiore all’uomo e quelli come Konte Giante lo sanno benissimo ma non riescono ad accettarlo. Oggi le donne sono più consapevoli di un tempo, hanno capito che vivere facendo le schiave a qualche subumano è un’esistenza sprecata, e quindi giustamente si dedicano sopratutto a loro stesse, ai loro progetti e a coltivare i loro talenti, prendendosi cura della propria psiche e del proprio corpo. La maggior parte degli uomini non ne va la pena, vanno usati solo come bancomat e l’autore della lettera rientra senz’altro in questa categoria, cioè quella di coloro che per tr….are devono sganciare. Ma vuol farci credere di essere un conquistatore. Sono anche sicura che ha il pene molto piccolo, le sue reazioni sono tipiche degli uomini che vivono questo disagio. Nella vita vera costoro spesso diventano dei pericolosi maniaci serial killer. Sul web, per fortuna, possono solo limitarsi a scrivere scempiaggini.

  4. 4
    Darkitty -

    Io volevo solo dire, se vuoi capire il mio commento: anche a me fa schifo il mondo di oggi, sia da una parte che dall’altra..ma tant’è, questo abbiamo e qui dobbiamo vivere..
    Ho risolto parzialmente con la solitudine tagliando i ponti con molte persone e per il resto cerco di adattarmi..ma di sicuro non tollero più ciò che sopportavo prima, il tempo è prezioso e intendo dedicarlo a ciò che mi fa felice e non per compiacere altre persone. E le persone, non sono né buone ne cattive, ma hanno il brutto vizio di seguire ciò che è il loro interesse..questo rende tutto peggiore

  5. 5
    Trader -

    Beati voi, che vi occupate di questi problemi.

  6. 6
    Tommy -

    Povero sfigato!! Hai 46 anni e passa ormai, mi vergognerei fossi in te.

  7. 7
    Memore -

    Non capisco perché il mio precedente messaggio sia stato oscurato.
    Rispondevo a Lady Mesmerix che sosteneva che Konta avesse il “pene piccolo”, ritenendola portatrice di “vagina capiente”.
    Entrambe le espressioni fanno riferimento a pura anatomia e riportate in perfetto italiano, da dizionario e non volgare.
    Questa è discriminazione sessista!

  8. 8
    Annalaura -

    Lady Mesmerix, pensi che le tue affermazioni siano molto diverse rispetto a quelle di Konta Giante? Siete entrambi profondamente sessisti se credete che un sesso sia migliore dell’altro. Dire che le donne sono superiori agli uomini non significa perfettamente nulla. Esistono solo persone migliori di altre, e questo non ha niente a che vedere con l’essere uomini o donne.

  9. 9
    madonnino -

    konta, la verità è quella che hai detto tu. io infatti non ho paura dei musulmani, noi maschi avremmo tutto da guadagnarci con l’islam, le donne sono messe sotto. speriamo nei talebani!!

  10. 10
    Viola_88 -

    “Una volta voi donne sapevate di dover crescere i nostri figli e tener pulita la casa; non avevate grilli per la testa; non vi sconciavate con tatuaggi ributtanti; non sculettavate in giro sperando di cornificarci con un bel manzo”.

    Una volta voi uomini sapevate di dover lavorare duro per mantenere la famiglia senza perder tempo allo stadio o al bar; non guardavate i siti delle escort; non vi depilavate le sopracciglia; non ostentavate la Porsche pagata a rate sperando di portarvi una ventenne in albergo mentre vostra moglie è chiusa in a casa a pulire.

    VOI UOMINI SIETE ORRIPILANTI.

Pagine: 1 2 3 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili