Salta i links e vai al contenuto

Non riuscire a darsi pace

  

Sono una ragazza di 26 anni e la mia, purtroppo, è una delle tante storie comuni di chi soffre per qualcuno. Non ho mai avuto una storia con quest’uomo di 31 anni nel senso di relazione vera e propria ma non per questo sto meno male. Nonostante lui mi abbia detto fin dall’inizio che non voleva una relazione in quel momento difficile della sua vita, io mi sono innamorata subito di lui in una maniera così irrazionale e folle che davvero non saprei descriverla. Abbiamo trascorso un anno sentendoci attraverso internet e telefono. Successivamente io ho deciso di trasferirmi nella sua città, sia perché si trattava di una città che offriva molte opportunità professionali nel mio campo sia perché avrei fatto di tutto per stargli vicino. Ci siamo piaciuti subito, appena incontrati, ma come dicevo lui sosteneva di non volere una storia con nessuno. Nonostante questo, però, continuavamo a sentirci e a vederci (molto, molto poco in realtà, per sua volontà…) e anche lui mi cercava. Io, ovviamente, mi illudevo che le cose potessero cambiare: insieme stavamo bene, c’era un bel feeling e io avrei fatto qualsiasi cosa per lui. Soffrivo per i suoi silenzi, per il fatto che lui si sentisse libero di vedere altre donne, per il fatto che avrei voluto viverlo in un’altra maniera… e così c’erano dei momenti in cui, esasperata, gli dicevo che non volevo più sentirlo… però poi o io o lui ci rifacevamo sentire e ci vedevamo… così è trascorso un altro anno in cui io sono stata malissimo senza avere però il coraggio di chiudere. Non sono mai uscita con nessun altro perché solo l’idea mi nauseava. Lui, se da un lato continuava a sostenere di non volere una relazione, spesso se ne usciva con mezze frasi circa il suo non essere purtroppo fidanzato, sul fatto che desiderasse avere qualcuno accanto, sul chiedermi se mi fossi fidanzata e via dicendo. Ovviamente per me queste frasi erano un continuare a illudermi… per quanto, sapendo la sua posizione, non avevo il coraggio di continuare a parlargli apertamente dei miei sentimenti (peraltro credo intuibili). Questo finché al suo ennesimo comportamento per me dolorosissimo l’ho offeso profondamente e in quel frangente, al telefono, abbiamo parlato tantissimo. lui continuava a chiedermi se fossi ancora innamorata di lui e perché non glielo avessi mai detto apertamente, affermando che desiderava stare con qualcuno ma che era fatto male e non ci sarebbe riuscito e allora era meglio lasciare stare, ammettendo in fin dei conti di essere un fifone… e poi chiedendomi se io davvero sarei stata con una persona difficile come lui, se davvero ne avrei avuto la voglia e così via… capite bene che tutte queste mezze frasi a me lasciavano intendere una speranza… così poco dopo questa ultime telefonata, gli ho ripetuto, dopo tanti mesi, quali fossero i miei sentimenti. Gli ho scritto ciò che avevo provato in tutti quei mesi in cui senza continuare a dirglielo lo avevo aspettato sperando le cose potessero cambiare; che non riuscivo a uscire con nessun altro; che avrei solo voluto passare un po’ di tempo con lui; che non mi importavano le sue paranoie e le sue angosce né il fatto che le sue ex ragazze lo avessero mollato; che mi dispiaceva averlo offeso ma che stavo davvero male per tutta questa situazione e che non avrei potuto più andare avanti così. Bene, lui non ha MAI risposto a quelle parole, nonostante mi sia totalmente aperta con lui circa i miei sentimenti – cosa che mi riesce davvero difficile. Non mi ha mai risposto né si è più fatto più sentire… sono trascorsi ormai tre mesi e immagino non lo sentirò mai più. Non era mai passato tanto tempo, in due anni, senza che ci sentissimo. Continuo a tormentarmi sui perché, a chiedermi dove ho sbagliato. So che lui è egoista e che semplicemente non era innamorato di me, ma mi chiedo il senso di dirmi allora tutte quelle frasi, di ripetermi che lui voleva avere una storia ma che non ne era in grado visti tutti i suoi fallimenti, chiedermi se davvero volevo stare con lui… mi rendo conto che per lui ho sacrificato me stessa, ho cambiato città, ho perso ogni dignità… eppure perché fa ancora così male la sua assenza? perché mi sembra ancora che mi manchi il respiro, senza di lui? dopo due anni, pensavo che lui ci tenesse almeno un poco a me, ma sparire in quel modo, senza più una parola, è stato così terribilmente crudele che non riesco a darmi pace.
Grazie a chi mi ha letto.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

11 commenti a

Non riuscire a darsi pace

Pagine: 1 2

  1. 1
    Ari -

    Hai fatto bene a scrivere qua, cara.
    Così ti sei sfogata, così potrai rileggerti e cominciare, come noi, a trovare tutto assurdo e disperato.
    E, forse, potrai cominciare a guarire.
    Auguri.
    Cambia città.

  2. 2
    trilly -

    Ciao Ari, grazie per il tuo messaggio. sì, lascerò prestissimo quella città anche perché faccio parte della schiera delle eterne stagiste sottopagate e ho intenzione di andare all’estero dove, forse, avrò qualche possibilità di essere gratificata almeno professionalmente e comunque di lasciarmi molto alle spalle.
    razionalmente so perfettamente che persona lui sia e che ho perso solo tempo e non posso più permetterlo a me stessa… eppure c’è sempre quella parte irrazionale fatta di stupida speranza mista ancora all’innamoramento che mi fa desiderare anche solo risentirlo. dopo due anni, questa sparizione senza nessuna parola mi fa malissimo, dimostra quanto poco gli importasse ed è anche questo a ferirmi tantissimo. non riesco a crederci, ancora.
    ci sono momenti in cui sto quasi bene… ma altri in cui mi sento sprofondare.
    e la cosa peggiore è che mi ha resa tremendamente fragile e insicura.

  3. 3
    Gaetano -

    Non è mai facile in questi casi, ma pensa che oggi sei una bella farfalla che ha appena abbandonato lo stato di bruco.
    Sei necessariamente diversa, più forte, più bella.
    Lui non ti appartiene così come cosa succede nella sua vita, non è importante, non ti interessa.
    Se il pensiero corre verso di lui, non ti fare mai lasciare vincere dalla tentazione di sentirlo ma “voltati” e allontanati, il risentirlo, credimi, ti farà stare solo di nuovo male, mentre così facendo scomparirà piano piano il suo ricordo.
    Sorridi, ti meriti di essere felice e lo sarai.
    Con affetto
    Gaetano

  4. 4
    trilly -

    Gaetano, grazie anche a te per il tuo commento… purtroppo però continuo a chiedermi mille perché e a stare malissimo, sia emotivamente che – di conseguenza – fisicamente… e non so davvero più come uscirne… so che non devo più cercarlo anche perché mi umilierei e basta, però non mi dò davvero pace e sto davvero da schifo.

  5. 5
    gio -

    carissima, capisco a pieno la situazione che stai vivendo perchè sta capitando lo stesso anche a me. credimi il dolore mi logora ogni mattina quando mi sveglio fino ad un secondo prima di addormentami e non riesco a chiudere una storia con una persona che sa solo essere egoista. il solo pensiero di saperla con un altro mi annienta e non riesco a trovare una soluzione.
    auguro a te, a me e a tutte le altre persone che stanno vivendo questo problema di riprendersi e di riucire di nuovo a vedere uno spiraglio di luce nella propria vita.

    con affetto gio

  6. 6
    pesciolina -

    Ciao, appena ho letto l atua lettera mi è venuto spontaneo risponderti…Ti sono vicina perchè conosco benissimo il male che hai nel cuore…Te lo dico apertamente i sentimenti che stai provando e che hai provato sono l’amore ma tu li senti cosi amplificati proprioperchè questa persona ti si è negata…E’ bruttismo quando questo succede credo che essere abbandonati dalla persona di cui si è innamorati senza che ci sia stata una storia ma questa tensione confusa sia peggio che la fine di una storia vera e propria perchè la storia almeno ti ha permesso di vivere quella persona invece cosi ti rimane il dubbio ma come sarebbe potuto essere se… Sono vicina a te e a tutti quelli che si trovano nella tua situazione perchè non è facile uscirne e accettare..Io ti ho trovata proprioperchè cercavo “darsi pace per un amore” su internet perchè anche io come te ho aspettato…ho aspettato un uomo di cui avevoperso la testa e ho aspettato finchè un bel giorno sul suo msn è comparsa la foto di lui con una ragazza abbracciati alla mia richiesta lui mi ha detto che non sapeva come dirmelo di prendermi un pò di tempo per conto mio e di farmi risentire presto come amica che lui ci sarebbe sempre stato come amico..Ti prego per quanto tu soffra non arrivare dove sono arrivata io non ti meriti tutto sto male nessuno lo merita ascoltami se è sparito un motivo ci sarà TI PREGO dammi retta

  7. 7
    Lara -

    “E’ bruttismo quando questo succede credo che essere abbandonati dalla persona di cui si è innamorati senza che ci sia stata una storia ma questa tensione confusa sia peggio che la fine di una storia vera e propria perchè la storia almeno ti ha permesso di vivere quella persona invece cosi ti rimane il dubbio ma come sarebbe potuto essere se…”
    Sono passati due anni da quando hai scritto queste parole e ora sono qui con un dolore dentro che mi distrugge l’anima…ho paura di averlo perso ancora prima di averlo vissuto al massimo. Ho paura che non ci sarà un futuro per noi…mi addosso la colpa, mi sento male, non riesco a pensare ad altro…io voglio dargli il mondo intero, gli voglio dare tutte le cose del mondo ma ho paura che lui non lo saprà mai…mi distruggo dal dolore per le nostre anime…la sua…io voglio donargli il mio amore, lui non lo sa…se penso che non potrà averlo mi si spezza il cuore…piango per lui…lo amo prima ancora con l’anima che con il cuore e prego Dio perché mi conceda la possibilità di regalargli il mondo intero…Signore ti prego, illumina il suo cuore. Donami la gioia di riempire la sua anima con tutto l’amore del mondo. Grazie

  8. 8
    pesciolina -

    Ciao è vero due anni fa scrissi quelle parole ed è vero cio che penso…Sono passati due anni e il mio cuore è guarito per questo ti rispondo per darti una speranza. Ho dovuto essere molto forte e non è stato facile ricominciare ma sopratutto ACCETTARE che lui non ci sarebbe mai stato nella mia vita non per un destino avverso ma perchè non aveva voluto esserci. In questi due anni ho cercato di conoscere meglio me stessa e ora so che lui e io non saremmo mai stati felici insieme…Sai quando lo capisci? quando incontri una persona che fa di tutto per stare con te quando vedi che lepersone che veramente ci tengono a te un modo per stare insieme a te lo trovano enon si barricano dietro inutili scuse. A me è successo cosi al momento non sono legata a nessuno perchè non me la sento di essere vincolata in una relazione dove penso si debba dare a 360 e preferisco prima risolvere le mie problematiche prima di fare soffrire inutilmente qualcuno..ma ho sicuramente cambiato la visione dell’amore che non è negativo…Quando assapori le piccole cose concrete e senti che in fondo è bello ricevere dei piccoli gesti che ti fanno sorridere ti assicuro che certe “menate da paranoico” non le sopporti piu anzi ti danno il voltastomaco e cominci a valorizzare Uomini più reali e concreti che non questi omuncoli specializzati nella fuga che non sono altro dei bambini cresciuti in cerca di una che gli sostituisca la mamma…Prima di entrare in una relazione lo si deve volere…Non sei tu che non va è lui che è un deficente che non sa stare nelle relazioni e quindi trova mille giustificazioni perchè inoltre non sa nemmeno stare solo e fa perdere tanto tempo a persone che l’amore vero lo meritano….Prenditi un pò di tempo e si FELICE che è sparito dalla tua vita e spera che non torni più perchè questo è solo Un PARASSITA che toglie energie a chi la vita la sa vivere…Adesso è difficile fartelo capire perchè stai male e sei nella piena fase della idealizzazione anzi ci saranno momenti in cui ti sembrera che tutto il mondo fa schifo e che lui è stato l unica cosa bella che ti poteva capitare…non è cosi DATTI tempo frequenta solo persone positive che ti valorizzano datti valore e impara a camminare con le tue gambe senza questa piattola intorno e ti assicuro che fra un pò di tempo se butti fuori tutto il male che hai dentro ed impari a amare te stessa sopra ogni cosa quando sto idiota si rifà vivo sarai tu a spegnergli il telefono in faccia e a ridere delle sue stronzate..IMPARA Ad ESSERE concreta e a volere intorno a te solo persone concrete e non fasulle…QUELLI SONO I VERI PEZZI RARI le persone che si prendono le loro responsabilità e che non scappano come i vigliacchi…FIDATI te lo dice una che c i è passata ed un bel giorno ha detto BASTA…

  9. 9
    Lara -

    Mi auguro di riuscire un giorno a trovare la tua consapevolezza, di riuscire a vedere le cose dalla giusta prospettiva, per come realmente sono. In questo momento non ci riesco, non riesco e molti mi giudicano esagerata…”non siete stati insieme 10 anni” mi dicono…fa malissimo, io riesco solo ad intravedere quanto amore ci saremmo potuti dare l’un l’altro. Mi aveva fatto capire che gli serviva tempo..io ho aspettato, stando male chiedendomi ogni giorno il perché dei suoi silenzi, non dormendo la notte…ero al limite, veramente al limite in un periodo della mia vita delicatissimo. Me ne rendevo conto e mi dicevo “non è questo che voglio, non è questo quello di cui ho bisogno”. Ma ho cercato di resistere pensando al giorno in cui le cose sarebbero cambiate. Senza nemmeno poter sapere se questo giorno sarebbe mai arrivato…Il rimpianto di non essere riuscita ad aspettare ancora mi distrugge… Ma è veramente il giusto prezzo da pagare? Ora come ora penso che si, la ricompensa avrebbe cancellato tutte le mie fatiche dei giorni passati ad aspettare. Tu sai che non è così…io mi auguro un giorno di poterlo credere con tutta me stessa.

  10. 10
    pesciolina -

    Non sono la persona che giudica un amore meno profondo di un altro rispetto alla durata e alle cose vissute…Ci sono persone che sono state insieme 10 anni in una storia insipida e sono come estranei e persone che si sono amate il tempo di una vacanza e si ricordano tutta una vita altre che non hanno mai vissuto una relazione ma si vogliono un bene ed un affetto che non si puo immaginare..L’amore è troppo complicato ed irrazionale per potere essere circoscritto in una categoria..Chi sono ioper dire che il tuo sentimento non è profondo? o non ha senso di esserci? Nessuno..So quanto fa male sentirsi dire che devi andare avanti e te ne devi fare una ragione..magari pensi che chi te lo dice sia bastardo magari è cosi oppure sono semplicemente persone che vogliono aiutarti a reagire in un momento in cui rischi di andare allo sbando e devono per forza essere DURE e dirti le cose senza essere sensibili per il semplice motivo che non devi cadere nella autocommiserazione…Fatti forza ci saranno giornate dure è vero ma quanto questo momento brutto durerà dipende solo da te e dalla tua voglia di voltare pagina è normale che ora a cosa calda tu stia male…PRENDITI TEMPO…DATTI TEMPO hai bisogno di sfogarti di buttare fuori tutta la rabbia ed il senso di ingiustizia che hai dentro…PERCHé questa persona ha fatto una cosa molto grave…ha instillato in te psicologicamente il dubbio che fossi tu la sbagliata che fossi tu a non meritare il suo amore di lui povera anima…La verità e che se qui c’è una carogna quello è lui non tu e sai perchè? Perchè ci puo anche stare che al cuore non si comanda e che lui non si sentisse preso da te ma nel momento in cui si era accorto di questa cosa doveva affrontarti parlarne e chiarire le cose dirti che saresti stata per sempre solo un amica e che dovevi dirigere le tue attenzioni verso un altra persona..INVECE poichè è comodo e piacevole avere qualcuno che ci ama sopratutto senza chiedere nulla e senza mettersi in gioco si è approffitato della situazione e ha chiuso solo quando ha visto che le cose si facevano complicate e lo mettevi alle strette..Purtroppo sei incappata nel classico rincorri sottana melodrammatico non ha nulla di speciale se ne vuoi uno cosi ti assicuro che purtroppo ne troverai tanti in giro…Anzi gia ti preannuncio che il signorino “relazioni mature perchè non impegnative” presto tornerà alla carica quando penserà che quella che lui reputa una “cotta” ti sia passata e potrà frequentarti easy come piace a lui…Si fanciulla il mr ti vuole frequentare ma sta tenendo semplicemente le distanze in modo da non farsi impelagare in una situazione per lui troppo impegnativa…Tu aspettalo pure ma per tirargli una bella PEDATA nel CULO mi raccomando…Per favore non perdere altro tempo dietro a questa ameba e smettila di chiederti dove hai sbagliato…NON HAI SBAGLIATO NULLA…il celebroleso è LUI con rispetto per i celebrolesi…Io ho perso due anni a cercare di capire perchè…non farlo anche tu!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili