Salta i links e vai al contenuto

Non riesco a farla andare via, mi date un consiglio?

Lettere scritte dall'autore  ilsanfi94

Ciao, ho 28 anni e sto vivendo una situazione che già in passato avevo diciamo vissuto, anche se in maniera più lieve. In questo periodo sto vivendo un amore non corrisposto, lei mia collega a lavoro la conosco da 1 anno e qualche mese, per me fu subito un colpo di fulmine, non so perché ma mi ha preso subito, facciamo amicizia e comincio a farle capire le mie intenzioni, risultato? Il primo suo no, mi vede come amico e niente più, ovviamente ci rimango malissimo perché sono anche obbligato a vederla sul posto di lavoro, inizia un periodo di un suo minimo allontanamento però dura poco, decido che non la voglio perdere e le dico che potevamo restare amici, che accantonavo l’amore che provo per lei basta che non se ne andava e invece non ci riesco proprio, continuo a darle attenzioni che dovrei dare a una ragazza che ricambi, ci rimango male se lei inviata amici suoi ad uscire, perché penso che a me non mi ha mai invitato, le offro cose ma non vedo nulla in cambio, mi sento talmente ridicolo che voi non ne avete idea. Ora vorrei allontanarmi io, vorrei riuscire a dimenticarla a farla uscire dalla mia vita ma con lei sto benissimo, non ci riesco, appena la vedo dimentico tutte le mie intenzioni e comincio di nuovo a darle attenzioni particolari, la invito ogni giorno ad uscire prendendomi i suoi continui no, le dico di passare del tempo insieme da soli e ovviamente quasi sempre evita, ora credetemi è diventata ingestibile la cosa, le voglio un bene dell’anima e non riesco ad allontanarla, ma la amo così tanto che mi sto anche facendo del male. Che potrei fare? Grazie a chiunque risponda

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi: Non riesco a farla andare via, mi date un consiglio?

Altre sul tema

Altre nella categoria: amore

8 commenti

  1. 1
    Angwhy -

    Ma che vuoi fare, è chiaro che sei spinto dall interesse di chi viene rifiutato, e magari pensi che sia una persona cosi straordinaria da arrivare perfino a credere di amarla. Beh sei fuori strada, non perdere tempo e dignità con pensieri fuorvianti e comportati normalmente e,comunque andrà, non avrai da pentirtene.

  2. 2
    Gimmy -

    Te ne devi fare una ragione.
    Non è attratta fisicamente da te e non sei il suo tipo mi sembra più che legittimo rifiutare i tuoi inviti conoscendo il tuo interesse. Prima accetti questa situazione per quanto difficile e spiacevole sia senza farti film mentali con la speranza che prima o poi qualcosa possa cambiare e prima riuscirai a venirne fuori. Non esistono altre soluzioni…

  3. 3
    Captain Rhodes -

    Per un due di picche non é mai morto nessuno. A mio avviso sei stato molto incauto a esporti così tanto: le donne se ci stanno te lo fan capire per prime in modo inequivocabile. Comunque sia, ti ha detto che non vuole stare con te e al 99.99% non hai alcuna possibilità di invertire la rotta, per di più se ti comporti in questo modo petulante. Ormai con lei ti sei bruciato. Mettitela via e riduci al minimo indispensabile ogni contatto, specialmente sul posto di lavoro pensa solo a lavorare: evita di fare ulteriori figure da chiodi esponendoti e assumendo atteggiamenti invadenti, dando a lei e ai tuoi colleghi materiale per umilianti pettegolezzi su di te. Cerca di preservare la tua dignità, anche perchè sei sul posto di lavoro e ne va della tua immagine.

  4. 4
    Golem -

    “Amore non corrisposto”.
    Termine improprio per definire una attrazione ormonale dandole connotati sentimentali per giustificare l’illusione che la supporta. Come quella di “amarla” mentre lei non vuole essere amata da te.
    L’amore si “fa” in due. Tu la desideri e basta.
    Caro Ilsanfi, Amore è ciò che è, prima di tutto corrisposto, e in seconda battuta che ha superato la fase idilliaca per approdare ad un’intesa sentimentale dove la realtà ha preso il posto dei sogni.
    Non so cosa possa trattenerti. Anche perchè tu, più langui dietro lei, meno le piaci. Pure come amico. Che poi, amico in cosa? Vi frequentate extra moenia? Non credo. Anche quello è un eufemismo per non offenderti e non dirti “sta su de doss”.

  5. 5
    rossana -

    Ilsanfi,
    in linea di massima concordo con i commenti che ti invitano a riappropriarti di te stesso e della tua dignità. questa attrazione sarebbe definita da Freud come “meta inibita”. tale è e tale quasi certamente resterà.

    tuttavia, se proprio ci tieni, nessuno può impedirti dal continuare a corteggiarla e a starle vicino. se non sarà amore, da parte sua, potresti però essere ammesso alla cerchia dei suoi più intimi amici e… da cosa, con il tempo, potrebbe nascere cosa…

    personalmente, preferisco i rimorsi ai rimpianti. allontanati da lei quando sarai tu, a ragion veduta, a volerlo fare. tutto quello che ha avuto inizio deve, prima o poi, giungere a una fine, preferibilmente vissuta, nel bene e nel male. se non altro per la lezione che può lasciare.

  6. 6
    Tommy -

    Che potresti fare?

    Niente!

    In questo caso già dal primo “NO” è bene fare dietro-front, specialmente se ti vede come amico. Quindi l’unica soluzione per non rovinarti la salute è quella di lasciar perdere, mostrandoti indifferente quando la rivedrai di nuovo, a partire da ora!

    Eh…l’amore è proprio miope.

  7. 7
    Tronky -

    Concordo con i commenti precedenti, A parte quello di Rossana che alimenterebbe Speranze ed umiliazioni, Finendo per sembrare sciocchi, invasivi, ridicoli, fastidiosi quasi quanto Stalker. La tua è solo un’infatuazione Che ti ha momentaneamente annebbiato il cervello e così facendo rischi di umiliarti personalmente e pubblicamente sul posto di lavoro.la migliore cura per uscire da questa situazione e’ resistere E sforzarti di concentrare le tue attenzioni altrove.col tempo passerà… Ma per carità non venirmi a parlare di amore

  8. 8
    Tommy -

    Ma quale amore? Lasciamo stare va….

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili