Salta i links e vai al contenuto

Mi date la vostra opinione?

Lettere scritte dall'autore  

Allora… ho 21 anni e sono fidanzato da 9 mesi con una ragazza meravigliosa… sento che c’è l’amore, entrambi avevamo pochissima esperienza a letto, ma non era un problema… almeno io non ne avevo problemi… anzi stavo mattinate e mattinate con lei a farlo, poi però lei mi rivelò che quando aveva 15 anni… lo ha fatto con uno stronzo che l’ ha lasciata subito dopo è stato violentissimo e ci soffriva ancora… Non lo dimenticherà mai… la cosa mi ha fatto soffrire parecchio… Poi ho conosciuto una ragazza che andava con quel ragazzo che è stata la sua prima volta… e lei ha passato tutta la notte a raccontarmi di quanto scopasse bene questo tipo… Non potevo lasciare di avere il secondo posto… Non l’ ho grosso in termini di dimensioni al contrario di questo… e sono finito per ossessionarmi… Sono tornato all’ anoressia per una decina di giorni…. ogni notte avevo l’ incubo di rivedere la scena come me l’ ha descritta lei, mentre io sono crocefisso a un muro e dei rovi mi distruggono… e mi sto debilitando… Ho smesso di provare piacere a letto e sto durando sempre di meno, mi passa l’erezione mentre sono dentro…… però non riesco a starci con lei o a essere felice se non riesco a farglielo dimenticare, a cancellare il suo passato… Sono pazzo io a voler amare fino a sto punto una persona? Lei è ancora innamorata follemente di me…. Ma quello che ha ancora incubi, quello che ci sta male e quello che stava per accoltellarsi 2 settimane fa sono io…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

6 commenti

  1. 1
    Stefano614 -

    Guarda che non è una competizione sportiva, l’organo sessuale piu importante è il cervello. Hai detto che via amate questo è l’importante. Se poi nella sua adolescenza ha incontrato il fratello ritardato di Rocco Siffredi aiutala con il tuo amore a farle vedere quanto sia più bello quando il sentimento si sposa con il sesso. L’impressione comunque è che sia stato scioccato più tu di lei da questa storia, addirittura accoltellarsi dai..

    Saluti

    Stefano

  2. 2
    AAA -

    troppe paranoie inutili..goditi il presente invece di distruggerlo con
    queste scemenze!abbi un pò di stima in te stesso, amati e ama la tua
    ragazza che, per come dici, vuole rimanere accanto a te..e allora dov è
    il problema? è molto più facile la via dell’autodistruzione,
    autocommiserazione…Tutti abbiamo esperienze passate, positive o
    negative che siano, ma non per questo devi rovinare una storia per te
    importante..Basta crearsi problemi che non stanno ne in cielo ne in
    terra, esistono cose ben più gravi di un pene grosso o una buona
    prestazione a letto..Invece di prendere coltelli, prendi la tua ragazza
    e stalle accanto e goditi questa storia!

  3. 3
    KRI5TIAN -

    Stai parlando di aria fritta!! Non c’è il problema quindi non troverai mai una soluzione…

  4. 4
    sarah -

    intanto non è importante la dimensione ma se funzione quindi smettetela vuoi uomini con la dimensione e poi scusami se per lei è stato terribile che ti frega di un altra che dice che lui scopa bene?la cosa è soggettiva, rischi di rovinare tutto per nulla, anche io ho avuto brutti rapporti e per dimenticare ci vuole molto tempo, se sei tu il primo a non essere sicuro non lo sarà neanche lei, rilassati e fregatene di quello

  5. 5
    LUNA -

    A me pare che lei non ti abbia detto che non lo dimenticherà mai perché era macho man ma perché considera l’esperienza, non solo sessuale, un pessimo ricordo. Se te l’ha detto è perché ha condiviso con te il fatto di aver avuto un’esperienza negativa, proprio per l’empatia e la confidenza che sente con te. Probabilmente lei ti ha raccontato la cosa come potrebbe averti raccontato un incidente che ha fatto per strada. Neanche io non dimenticherò mai quando mi hanno investito sulle strisce pedonali, ma non certo perché rimpiango chi mi ha travolta.
    E’ chiaro che su di te la cosa ha avuto un impatto diverso, ma anche per il fatto che hai mescolato delle informazioni attraverso la tua ansia (non necessariamente da prestazione), e hai mescolato anche il fatto che un’altra ti abbia detto che costui è un super scopatore. Per inciso potresti anche incontrare un’altra donna che ti dice che non era granchè. Visto che non esistono degli standard, ma le affinità tra le persone, anche. e inoltre il fatto che uno scopi benissimo non significa che sappia fare bene l’amore, che è quello che fate tu e la tua ragazza per ore e ore. e che è un qualcosa che va proprio al di là dell’aspetto su cui ti sei fissato. e non solo perché c’è di mezzo il sentimento, ma proprio perché un atto sessuale d’amore in senso più esteso non è fatto solo certamente dal momento della penetrazione, ma anche da quello che fate quando siete vestiti.

    Carlos, tu sei andato un po’ in ossessione su questa cosa e la tua ansia ha alimentato la cosa come un incendio in un bosco, tanto ti fanno male i tuoi pensieri che cerchi il modo di scappare, figurandoti persino di dover morire mentre la vita ti sta facendo un dono, avendo una relazione meravigliosa con una persona che ti ama, e che ti ama per quello che sei, e una relazione che di base funziona, anche a letto. I meccanismi emotivi e della nostra mente possono partire per la tangente, capita, però il discorso è che la questione non sta nella misura e nel confronto con lui, ma nel fatto che l’ansia in questo momento ti fa vivere con angoscia qualcosa che non ha ragione di angosciarti tanto.
    Non hai nessun secondo posto, ma se continui a dirtelo per te è la realtà.Tu non hai nessun bisogno di farglielo dimenticare, perché lei in questo momento è con te. E il passato non si può cancellare, per nessuno.

  6. 6
    LUNA -

    ma ciò non significa che quindi devi vivere tormentato dal passato, significa che non hai bisogno di cancellarlo, bensì di costruire il tuo presente, e in questo caso con la persona che ami, e che ti ama.
    TU stai dando troppa enfasi a questa cosa.
    Se la ami invece di pensare di cancellarle il passato costruisce il presente insieme a lei, e goditi il presente insieme a lei. siete giovani e inesperti? meglio così, vuol dire che avete tante cose da scoprire insieme.

    Hai parlato di anoressia. Non so se per anoressia intendi dire un disturbo alimentare per cui, in caso di stress emotivo, di pensieri insistenti, ti si chiude la bocca dello stomaco e quindi non riesci a mangiare o ti dimentichi di mangiare.
    Comunque sia non puoi controllare il passato, perché è già avvenuto, e il fatto che sia già avvenuto non viverlo come una cosa che è contro di te, perché lui era prima.
    Lui era prima (e ha lasciato pure un pessimo ricordo, ed è stato, mi pare, solo una meteora). Tu sei l’uomo del presente, ti pare poco?
    Sei l’uomo con cui lei condivide veramente l’esperienza dell’amore, ricambiato, rispettoso, sereno, gioioso.

    Guarda, molto spesso le prime esperienze sono pessime. Si possono anche ricordare perché sono state le prime, ma ciò non significa che siano migliori. Mi hai detto che lui l’ha lasciata subito dopo. Forse lei non ha il problema di non dimenticare lui, ti pare? ma ha il problema di non riuscire a dimenticare la sensazione, sua di lei, di essersi fidata di una persona che non meritava.
    Forse di aver dovuto associare l’idea del sesso a qualcosa di spiacevole. Ma adesso vive la sua storia importante e veramente d’amore, in una relazione in cui il sesso è amore ed è associato a cose e sentimenti piacevoli. Dico, Carlos, e ti vuoi amazzare? a me pare che puoi essere contento di questa cosa meravigliosa, appunto, che condividete. Non portare dietro un inutile fantasma quando stai solo, ma soprattutto quando siete insieme. Guarda negli occhi la tua ragazza, e invece di inventarti i suoi pensieri, e di farteli nemici, ascolta le tue sensazioni, e ascolta le sue sensazioni.
    Questa ossessione che hai ora si può sicuramente sciogliere come una bolla di sapone. Ma non alimentarla a tua volta. Lascia che scivoli via, che scivoli via proprio sentendo la vicinanza, nel presente, con la tua ragazza. Un abbraccio

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili