Salta i links e vai al contenuto

Non riesce più a convivere dopo solo 10 mesi

Ciao a tutti, purtroppo anch’io sono qui ma stavolta non per darvi consigli, ma per riceverli… Ho 28 anni e sto o meglio stavo con un ragazzo di 26 da 4 anni… (festeggiati a novembre scorso) da febbraio siamo andati a convivere e andava tutto bene, ovvio qualche litigata c’era per la mia gelosia (assolutamente lecita perché ogni tanto mi ha raccontato qualche balla) e questo mi spingeva a fidarmi poco… Cmq mercoledì scorso ha fatto le valigie e se ne è andato via da casa.. dicendo che non riesce più a convivere, che abbiamo fatto un passo troppo affrettato, che ci sono troppe responsabilità e lui non si sente pronto ancora per affrontarle… e ha aggiunto che non sa più quello che prova, che qualcosa si è rotto.. e che durante i 3 anni prima di andare a convivere, qualche volta è anche andato a ballare di nascosto, quando litigavamo, lui usciva di nascosto… ora a me è caduto il mondo addosso, il mio cuore è come se fosse stato strappato via… così all’improvviso tu non sai se mi ami più?? Da premettere che un mese esatto fa abbiamo festeggiato 4 anni, siamo andati a cena, come regalo mi ha fatto un romantico filmato con le nostre foto e frasi d amore.. e mi ha anche regalato un viaggio a parigi che avremmo dovuto fare a febbraio… Ora io dico com’è possibile tutto ciò??? Lui dice che non devo cadere dalle nuvole, che lui mi aveva avvertito diverse volte che essendo così gelosa sarebbe finita… ora si sono gelosa è vero, ma lui poteva fare quello che gli pareva quando gli pareva, non gli ho mai negato nulla… la mia più che gelosia era solo la sfiducia che avevo in lui per le bugie che mi raccontava per non farsi rompere le scatole, e che puntualmente venivo a scoprire… però un difetto lo si può migliorare, lui non mi aveva mai detto che non voleva convivere o che aveva dubbi sui suoi sentimenti… non ha mai accennato nulla… e solo nelle ultime 2 settimane l’ho visto strano, ma diceva sempre che era perché era molto stanco… Io sono a pezzi e nello stesso tempo confusa, sorpresa, incredula, arrabbiata… riconosco la mia parte di colpa ovvero che ho il difetto di rinfacciare a volte cose o meglio bugie vecchie che mi vengono detto, e sentirsi dire ogni tanto tu hai fatto cosi, e tu hai fatto cosà, capisco benissimo che può dar fastidio, ma addirittura chiudere la storia cosi??? Cosa ne pensate??? heeeeeeeeeelp

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

19 commenti a

Non riesce più a convivere dopo solo 10 mesi

Pagine: 1 2

  1. 1
    colam's -

    Penso che se a 26 anno un uomo “non si sente pronto ad affrontare” le banali responsabilita’ di una convivenza, stiamo parlando di uno smidollato.

    Detto questo, non penso sia questa la vera ragione della sua partenza. Forse non ti ama più , semplicemente.

  2. 2
    Rainbow -

    Scusa la durezza, ma al 100% ha un’altra. Sta gentaglia qua non lascia se prima non ha la ruota di scorta. Dimenticalo e vai avanti per la tua strada, non ti merita.

  3. 3
    cogito -

    gli hai rotto le balle col tuo modo di fare, lo hai stressato ed alla fine non ha retto. colpa tua. vergognati. e t’aveva pure avvisato!!! alla fine st’emancipazione sta rovinando più voi che noi, te ne rendi conto? fa tesoro x il prossimo e vedi di comportarti in maniera più femminile, dolce, accondiscendente, comprensiva se non vuoi restare da sola. continua invece a fare la maschiaccia, a rompere, a stressare e vedi che resterai sola a vita, come sempre più femmine che vedo in giro…

  4. 4
    raggio -

    e difficile chiudere una storia all’improvviso se,di mezzo,stanno dei sentimenti..se ti ama tornera sui suoi passi..un po di gelosia da parte tua lo dovrebbe far’ star meglio..pero..bada bene..se stanno le bugie da parte sua e una cosa inquetante..a prescendere delle scuse che l’invoca..apparte il tuo sconvolgimento,metti,,al freddo” le cose e pensa bene…forza..a volte le delussioni ci fanno diventare piu forti…un abbraccio

  5. 5
    ladylust -

    @Cogito scusa….ma io non sono mai stata una tipa gelosa…con lui lo sono diventata perchè scoprivo delle gran balle…allora scoperta la prima,perdono e vado avanti,scoperta la seconda perdono e vado avanti,all terza, mi rompo le balle delle sue maledette ,menzogne e inizio a diventare un pò dubbiosa nei suoi confronti…dopo 2 anni di storia ho iniziato a essere cosi con lui,ma mica sempre,lui usciva con i suoi amici tranquillamente,io non sono una che ti chiama mille volte al giorno,anzi tutt altro,era più lui che mi stava sempre addosso…si faceva le sue uscite,le sue partite a calcetto e non ho mai detto nulla…mai…però permettimi che se scopro determinate cose,poi a me è lecito avere dubbi e magari ogni tanto accusarti…troppo facile non voler essere rotti le scatole,però volere far da sotto tutte le cose…non è rispetto….io sono una persona molto onesta e rispettosa,non sono una che controlla..però se inizio a vedere che diventi strano nei miei confronti,che se i sempre nervoso,e che fai fatica a dormire la notte,ovvio che io inizio a chiederemi se c è qualcosa che non va e ti sto un pò più addosso…

  6. 6
    maximum -

    quello che ha detto Rainbow é molto molto probabile…accertati su quello e poi vedi tu…

  7. 7
    ladylust -

    Un pò lo penso anch io che ci possa essere un altra,ma per ora faccio fatica a saperlo…non mi pareva il tipo…di avere un altra donna…e anche se fosse a saperlo starei ancora più male….anche se i miei dubbi ce li ho eccome…proprio una settimana fa ho scperto se si sentiva di nascosto con una sua collega di 19 anni..mi ha detto che sono solo amici ma non ci credo,se non nn me lo avrebbe nascosto…sbaglio???l aveva messa sotto il nome di un maschio nel cel..

  8. 8
    ste -

    Io sono daccordo al 100% con Cogito…
    dici che lui usciva di nascosto per partite di calcetto o uscite con gli amici..bhe allora è chiaro che se ti nasconde banalità come la partita di calcetto è perchè tu sarai la solita femmina che dice: “Fai come vuoi, ma se non fai come voglio io me la prendo…”
    Altrimenti lui non avrebbe avuto il bisogno di non dirti dove va la sera…e conoscendoti avrà pensato che era meglio nasconderti determinate cose piuttosto che discutere, discutere e ancora discutere…e comunque per come la vedo io OMETTERE non è sinonimo di NASCONDERE…!
    POI…se invece scopri che ha l’amante, bhe allora è un altro discorso…

  9. 9
    ladylust -

    No allora avete capito male..lui non andava a giocare di nascosto..lui le sue cose le faceva tutte alla luce del sole..entrambi avevamo i nostri hobby lui calcio,io palestra.lui usciva con gli amici e io con le amiche.eravamo molto indipendenti da questo punto di vista..quello che lui faceva di nascosto era il fatto che quando poi usciva con me e mi riportava a casa dicendo che andava a letto..lui in realtà andava a ballare..a volte diceva di avere i turni di lavoro la sera,ma in realta andava a ballare e poi dormiva fuori…questo quindifaceva…non dipingetemi come la rompi palle che non ti fa uscire,xke non è così,ognuno aveva la sua libertà..lui non si lamentava di questo,lui si lamentava del fatto che non mi fidavo di lui,e che a volte non credevo a nulla di quello che mi diceva..ma avevo le miei ragioni..vi assicuro..mi dava modo di pensare male,xò non riuscivo a lasciarlo xke lo amavo e xke diceva che non avrebbe più mentito,ma così non è mai stato..ogni tanto scappava fuori una sua bugia..

  10. 10
    Rainbow -

    @cogito
    cioè lui la riempiva di balle e lei sarebbe nel torto? Vabbè che gli “abbandoni” hanno alimentato misogenia, ma qui si esagera.
    Toh, e poi leggo che casualmente si sentiva con un’altra. Strano, non accade mai eh. Questi qui non sono nè uomini nè donne, sono NULLITA’. Non è una questione di sesso, mettetevelo nella zucca.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili