Salta i links e vai al contenuto

Non posso piu pagare, cosa possono farmi?

Lettere scritte dall'autore  
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

376 commenti

Pagine: 1 2 3 4 38

  1. 11
    luca conti -

    Ciao io ho bisogno di un aiuto per un lavoro in zona verona, si tratta di orari flessibili (anche di sabato eventualmente) e non è un lavoro pesante, e si guadagnano circa 120 euro a giornata. Se ti puo aiutare.

    contattami luca.conti74@yahoo.com

  2. 12
    robrerto -

    non pagare piu le finanziarie, tanto piu di 1 quinto dello stipendio non possono prenderti, la prima che ci arriva le alre si mettono in fila ‘ paga solo , affitto e consumi , luce gas ecc. riprenditi la tua vita , e quella della tua famiglia . ciao.

  3. 13
    Christo -

    A TUTTI

    adesso vi spiego due cosine e poi stiamo tutti tranqulli.

    fino a poco tempo fa l’equazione LAVORO+CREDITO=MAGGIORE CONSUMO poteva anche andare bene, io mi indebitavo fino al collo e POTEVO scieglire di lavorare come una bestia per pagare tutto. il sistema non ere ne buono ne cattivo, era il sistema CAPITALISTA. i debiti ce li siamo tutti fatti quando le cose andavano ancora bene, almeno fino a 2, 3 anni fa. ora il sistema si è rapidamente stravolto. Dall’equazione è scomparso il LAVORO. è rimasto il credito quindi
    DISOCCUPAZIONE+DEBITI=DEFAULT. Il sistema creditizio continua a manarla che dobbiamo pagare, tutto aumenta tasse comprese. il nuovo governo dei “grandi economisti” altro non sa fare che aumentare le tasse. Allora potevano mandarci anche uno di noi a fare il presidente del consiglio.
    Le cose stanno così: se potete pagare pagate, senza togliervi il pane di bocca a voi e ai vostri familiari. SE NON POTETE PAGARE NON PAGATE OK? SE NON AVETE NULLA NON POSSONO TOGLIERVI NULLA!!CHIARO???? mettetevi pure il cuore in pace. il galera per debiti non ci si va altrimenti al momento dovrebbero mettere dentro 80% degli italiani. Certo non potrete più chiedere un prestito per tutta la vostra vita. Probabilmente è un bene!! E’ IL SISTEMA CHE E’ SALTATO. Si può giocare ad una partita di calcio se tutti rispettiamo le regole del gioco. Ma quando le regole vengo meno o non ci sono più i giocatori il gioco è nullo, non ha senso. QUI NON C’E’ GENTE CHE NON VUOLE PAGARE. QUI’ C’E’ GENTE CHE NON PUO’ PAGARE. E perfettamente inutile chiedere a chi veramente non ne ha. un falice e sereno Natale a tutti.

  4. 14
    Celeste Ruffini -

    Ciao a tutti!
    Io sono una studentessa universitaria, in parte mi mantengo da sola, in parte mi mantengono ancora i miei genitori.Appartengo ad una classe medio-alta in declino e vorrei andare via da questo Paese di merda non appena avrò terminato gli studi.
    Credo che Massimo sia una persona un pò melodrammatica e soprattutto credo che i guai finanziari in cui è incappato (e in cui incappano moltissime persone ora come ora) siano in parte dovuti ad ignoranza e ad uno scarso controllo delle clausole sui finanziamenti, poichè mi sembra ovvio che qualsiasi istituto di credito, banche comprese, voglia gli interessi e bisogna stare attenti a diverse cose per capire se tali finanziamenti sono vantaggiosi o se sono solo trappole. Nessuna delle cose che hai elencato è un bene di prima necessità, si vive anche senza macchina e senza mobili nuovi. E poi, ma davvero ci si può indebitare per delle nozze? Leggevo delle informazioni su internet e mi sembra ridicolo chiedere prestiti di 10.000-20.000 e poi trovarsi anni di rate sul groppone per un motivo simile.
    E perchè mai tua moglie non dovrebbe lavorare??? Se la ragione è “perchè è una donna e deve stare in casa” è un discorso maschilista e poco realista, e in quel caso allora dovresti trovarti tu un secondo lavoro. E poi dato che siete solo in 3 in casa mi pare eccessivo 600 euro di affitto, per muoversi da posti diversi esistono i mezzi pubblici e per acqua ed elettricità si può stringere la cinghia per un pò.
    Il fatto che le persone che contraggono debiti per crediti al consumo non paghino incide sull’economia e perciò anche sulle finanze di chi non è in debito o dei piccoli risparmiatori.
    Non parlarne come se fosse tutta colpa degli altri, e se i finanziamenti sono in regola è giusto che tu paghi appena possibile perchè quei soldi tu li hai GIA’ SPESI.
    Non conosco la tua situazione nei dettagli e quello che ho scritto non erano consigli, poichè sembri non apprezzarli e pensare che tutti gli altri siano degli idioti mentre sei tu che ti trovi in difficoltà, erano delle semplici constatazioni sul fatto che spessissimo gli italiani si indebitano per mantenere una certa apparenza e poi solo quando sono ridotti in miseria si lamentano e cominciano a protestare per uno Stato da sempre truffaldino e arraffone. I CONSUMATORI DOVREBBERO FAR VALERE I LORO DIRITTI SEMPRE E NON SOLO QUANDO NON HANNO PIù LA POSSIBILITà DI RIPAGARE I PROPRI DEBITI.
    Possiamo dare la colpa allo Stato italiano per il debito pubblico e per il rincaro dei prezzi con non coinseguente aumento di stipendio, ma per il resto è tutto nelle nostre mani. I DEBITI INSOLUTI PESANO SULL’ECONOMIA, BASTA SPENDERE SOLDI CHE NON SI POSSEGGONO PER BENI NON NECESSARI!!!

  5. 15
    massimo -

    Ciao carissima celeste, inizio col dirti che si vede che appartieni ad una classe medio alto, non hai mai avuto problemi, stai ancora studiando non sai cosa voglia dire avere una famiglia, le cose che in una casa mancano e di certo non sono i tuoi cari beni di consumo , ma cose che quando ci sono bambini non possono mancare. Mia moglie non lavora perchè non trovava lavoro ora lo ha trovato , e lo perso io , (soddisfatta), sei ipocrita perchè veri problemi probabilmente non sono mai pesati sulla tua schiena, e l’ignorante qui sei tu , perchè ti ripeto che la vita vera non e dentro la tua università col tuo appartamentino pagato da papà e mamma.
    se leggi bene ci sono dei motivi ben precisi del perchè sono nelle condizioni in cui sono, questo mi fa capire che non hai letto dal l’inizio, quindi mi fa capire ancora una cosa, che sei una persona incompleta che dice la sua dopo che già qualcuno a fatto le proprie considerazioni. Ora continua a studiare , ma a studiare perchè non mi sembri forte in problemi popolari . ti Saluto e passa un buon Natale, visto che io non ho i soldi manco per poter fare il regalo a mia figlia.
    Mi sono veramente sentito offeso , perchè ha parlato l’ennesimo benestante che non ha mai dovuto fare nulla per vivere

  6. 16
    antonio mistretta -

    ho scontato 21 anni di galera e alla fine non ti aiuta proprio nessuno,ti lasciano nella m piu assoluta per sopravvivere io e mia moglie ci siamo adeguati alla poverta piu assoluta.
    non paghiamo pulman treni
    ci siamo inventati questo
    tra noi due tu preferisci che che siamo noi a morire
    noi preferiamo che muori tu
    questo e quanto…noi il fondo l’abbiamo toccato e nessuno ci ha aiutato

  7. 17
    michele -

    ciao credo che molti di noi si trovano nelle condizioni di sopravvivenza io sto vendendo la mia macchina nuova dopo aver perso tutto. nessuno aiuta nessuno. se solo i ns. politici dimezzassero i loro profitti con quei soldi potrebbero aiutare molti di noi . io mi chiedo cosa fanno per guadagnare cifre simili 140.000,00 euro lordi l’anno ? mahh sicuramente i miracoli . ma di miracoli non ne vedo!! ps se qualcuno volesse aiutare me sono in cerca di lavoro anche come lavapiatti ho lavorato nei laboratori di pasticceria per 8 anni disposto a trasferimento basta un alloggio inizialmente. grz a tutti

  8. 18
    tonimis -

    gente e natale anche per noi
    ricordare
    la vita e come uno specchio
    ti sorride se lo guardi
    sorridendo
    ci vogliamo credere?????????
    forse e meglio che vadi a rubare
    toni.mis@libero.it

  9. 19
    massimo -

    E vero cari amici ora siamo all’inizio della fine.
    Mai si potrà sanare il debito che pesa sulle nostre famiglie.
    Ce chi interviene qui per dare lezioni di vita e poi si permettono di dire ciò che devi fare per restituire i debiti, che nel corso degli anni uno a fatto per dare un minimo di vita dignitosa alla famiglia, poi inzia la crisi si perde il lavoro, e come si rendono i soldi?
    Sapete cosa dicono i telefonisti o gli interessati della finanziarie o della banche?
    Velo dico io voi dovete pagare non so come , ma dovete pagare.
    Io le dico cosa vuole che le dica io non ho lavoro ora appena potrò rinizierò a pagare, ma a loro non interessa e insistono io le ho detto se dovevo andare a rubare, sapete la risposta ?
    eccola( Sign. M………, A noi da dove lei prende i soldi non interessa a noi interessa solo che lei paghi.
    Questa e la risposta. Io quando vengo trattato in questo modo mi indispettisco e allora mi son detto , ma rubano i politici e tanti altri rimanendo impuniti perchè allora non lo devo fare io?
    Purtroppo il mio buon senso e andato via da che sono all’astrico chiedendo soldi alla mia famiglia per poter dare da mangiare a mia figlia e mia moglie.
    Ora basta faccio quello che voglio.
    A ragione l’amica nessuno aiuta nessuno, e mi fanno ridere anche chi fa volontariato , ma volete capire che il il volontariato e un altro modo di creare disoccupazione e i potenti ne giovano meno spese più per loro.
    E basta anche con manifestazioni pacifiche, non servono a nulla purtroppo le rivoluzioni del passato non sono mai state pacifiche perchè con le buone non si ottiene nulla

  10. 20
    libero disoccupato -

    ciao massimo non perdiamo la dignita ti capisco e ti sono solidale
    oltretutto con i contratti di lavoro che a volte ho non posso neanche fare finanziarie bello schifo

Pagine: 1 2 3 4 38

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili