Salta i links e vai al contenuto

Non lasciarmi solo… insieme si supera ogni male

Lettere scritte dall'autore  

Ciao tesoro, ecco pronta appena uscita dal pc un’altra lettera che spero tu legga….S::::::: sono troppo affezionato a Te ma questo già lo sai e anzi, forse sei pure stanca di sentirtelo dire..Non ci fai più caso..ho scritto queste righe perché è forse la maniera per me più semplice di farmi ascoltare da Te. S::::::: forse tu non lo capisci ma io sto davvero male in questo periodo. Sono tante le cose che mi rendono infelice e a cui io do un peso che tu non immagini. Riguardo i nostri problemi ad esempio, a novembre mi promettesti che le cose pian piano si sarebbero aggiustate perché era quello che volevi.. non immagini la mia felicità in merito! Siamo a Febbraio, non conto i giorni ma conto i mesi e le cose secondo Te, sono cambiate? Penso di no! Ho voluto dire Novembre per non menzionare i due anni a questa parte..Io da solo ad aiutarmi non ci riesco più.. piano piano mi sto arrendendo alla vita che mi scorre contro come un fiume in piena.. provo a trovare appiglio ove possibile… riesco a trattenermi per un poco,ma poi la presa risulta dura e riuscire a restare a galla risulta davvero difficile. Se sapessi di poter resistere mi metterei in acqua e cercherei di spingere il suo impeto nel senso opposto..ma da solo non posso far nulla.. Parte di quel fiume S:::::::: sei tu.. Se non fossi soltanto Io a voler far cambiare verso a quel fiume , forse in due ci sarebbe più speranza di poterci riuscire. L’altra parte di questo terribile fiume è la salute dei miei genitori e il fatto che non vedo più nei loro occhi la forza e la serenità di un tempo. Finirò questa maledetta università e poi? S::::::: io cerco di comprendere le tue paure, ma le tue paure sono anch’esse acqua in più che mi sta distruggendo.. Delle tue paure voglio farmene in parte carico Io… voglio aiutarti. voglio starti vicino…voglio che tu ti senta libera di volare… è questo quel che significa stare insieme… egoisticamente lo farei anche per star meglio io non vedendoti più perennemente preoccupata per qualsiasi cosa…
Ma S::::::::: sono un ragazzo e in questo momento nemmeno tanto forte.. l’incidente che ho subìto a settembre è stato un episodio ambiguo per me… da un lato è stato terribile e da un lato è stato un regalo…Sai, ho ricominciato una leggera terapia per migliorare il mio umore e di conseguenza per evitare di sentirmi un rudere… non preoccuparti, mesi fa ne avevo parlato con tuo papà davanti casa di tua nonna…”a parte il fatto che tu hai sempre saputo di ogni eventuale virgola fuori posto riguardo la mia salute…” quindi non è una novità… Quello che vorrei chiederti, è… S::::::: vuoi veramente che le cose cambino tra noi? Che migliorino? Oppure dovrò sempre chiedere aiuto ad un farmaco? A te, non posso dire quanto in questi mesi ho sofferto…sembrerei un debole ai tuoi occhi.. Sai quante volte e quante notti ho passato piangendo?. S::::::: io sono ricaduto in una sorta di depressione, nuovamente diagnosticata… ora ho ripreso il percorso per risalire la vetta dello star bene, ma ho bisogno di sapere se dovrò considerare Te come lo sherpa che può tendermi la mano e faccia il suo lavoro… la tua voglia di cambiare le cose tra noi deve essere un qualcosa che devo vedere come una certezza.. pensi di potermi dare una rispettosa e seria risposta in merito? Ogni notte penso.. ma quanto sono inutile? A cosa serve diventare un ingegnere se poi sei circondato solo da te stesso? Io ti amo, sei per me il regalo più bello che la vita potesse darmi e vorrei essere circondato dai tuoi abbracci, dalle tue carezze, dai tuoi baci…è chiedere tanto dalla vita? Non finirò mai di essere felice su un fatto che per fortuna sai bene… Non ti ho mai mancato di rispetto. Mai.. Spero con il cuore che questo nero periodo passi in fretta.. Ti prego non lasciarmi mai, ma ti prego cerca senza fare grandi cose di starmi sempre vicina… Ti adoro piccola mia.. un bacio e un abbraccio grandi quanto il mondo…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

4 commenti

  1. 1
    rhasya -

    Joans..ti parlo francamente..qui il problema non è la tua storia con questa ragazza
    che ti fa soffrire..il problema sei tu e basta.Dalla lettera si può benissimo capire che
    sei ancora nella profonda fase infantile,dove i problemi sono le tue insicurezze,le
    tue morbosità riguardo una persone e le tue paure di chi non è ancora cresciuto.
    si,c’è tutto questo..
    Dimmi..prova a rileggere la lettera che hai scritto..stanca dopo dieci righe,è
    ripetitiva e soffocante,ci credo che la tua ragazza mantiene le distanze e le cose tra
    voi non migliorano! Io non so quale sia il tuo vero problema,di sicuro non di certo la
    ragazza che ti fa deprimere in modo così evidente,ma qualcosa di te,della tua
    vita,del tuo modo di affrontare le cose che ancora è immaturo e controproducente.
    Una ragazza o donna che sia,ha bisogno di una figura maschile,non di un bambino
    che deve ancora crescere,tesoro quali sono i problemi?cerca di capirli,magari ti fai
    aiutare da qualche esperto,non so,uno psicologo,che non è traumatico e non ti
    prescrive farmaci di cui poi ne vieni dipendente e vai a intraprendere la strada del
    caos più totale,dentro e fuori di te.
    Per ora lascia stare questa povera ragazza,esci con un amico fidato,distraiti,fai
    qualcosa per riempire le giornate,studia,lavora,fai qualcosa e fai anche una cosa
    fatta bene di cui non ti puoi pentire..leggi,leggi e leggi..avrei alcuni libri da
    proporti..ma solo se vorrai.e mi raccomando!ciao

  2. 2
    joans -

    Ciao Rhasha, intanto grazie per il tuo commento. Forse dalla mia
    lettera hai tirato fuori delle opinioni a mio avviso sbagliate..questo
    lo dico perchè non è che tu mi conosca tanto da poter dire sei
    infantile ecc ecc, oppure la tua ragazza non c’entra nulla. Magari
    dalle cose che ho scritto si evince questo, ma non è così…io e la
    mia ragazza, abbiamo diversi importanti problemi che non dipendono da
    me, ma da lei.. di questi problemi, come ho già scritto me ne vorrei
    in parte far carico io!! è questo volersi bene o no? in secondo luogo
    molti anni fa io soffrii veramente di depressione diagnosticata da uno
    psichiatra e battuta grazie ad una rigorosa cura farmacologica e
    psicologica. Ma la depressione è una malattia subdola che può tornare
    ed è questo quello che ha fatto anche se in maniera più lieve di
    prima.Con questa lettera ho semplicemente chiesto aiuto al mio angelo
    propendendo la mia mano per aiutare lei e di conseguenza stare meglio
    entrambi.. Se io adesso non sto molto bene e proprio a causa delle
    fobie della mia lei. Grazie di cuore comunque per il tuo intervento.

  3. 3
    rhasya -

    Il mio commento non voleva essere una critica nè tanto meno offensivo,davvero e anzi,porgo le mie più sincere scuse per il modo superficiale per cui ho risposto. anche se,mi permetto di dirlo,non è una offesa infantile,neanche immaturo,era una considerazione che ho fatto basandomi su certe frasi lette.L’essere infantili purtroppo,vuol dire che per un motivo o l’altro non si è in grado di compiere determinati passi,si è fermi a un punto,dove se non vi è il sostegno di una figura che aiuti a superare questa difficoltà,non si riesce.Ora ho letto che soffri di depressione,questo è uno di quei motivi per il quale soffri.(mi permetto di darti del tu,perdona).Ma non puoi,già con problemi tuoi,farti carico di altri,anche se è la donna che ami,perchè come si può dare sostegno e comprensione a una persona,se in primis non si sa stare bene con se stessi e nella vita?ho capito che pensi che ogni male si può superare con l’amore..ma tesoro,non è vero..c’è un punto in cui ognuno deve poter superare da solo,per crescere e per fortificarsi..è sicuramente un gesto premuroso,ma cerca di non mettere in secondo piano la tua realtà,perchè se no la relazione non avrà molto alito.Questo è ciò che posso dirti io,ovviamente,si,non ti conosco,ma sono comunque sensibile alle sofferenze degli altri e mi piacerebbe poter dire la cosa giusta,ma come sai,posso limitarmi nel dare un piccolo “giudizio”di ciò che interpreto leggendo.ancora scusa per il commento poco carino,ma che non ritiro perchè era frutto di un pensiero di una mia incomprensione.

  4. 4
    Daniele -

    O un più di paura siceramente.
    V.

    Gjcjckdjxjdjxh oh cbcbcbbj xxv vbcjfnx in beh un po’ di paura sinceramente però magari trovo amore io magari perché ho sempre provato a trovarlo però non ho mai trovato però spero che questa chat di trovarlo anche se anche se io tra pochissimo che lo so che esiste questa chat perché me l’ha detto un mio amico non sapevo neanche questa chat perché un amico che tu non trovi un amore allora ci penso io trova questa chat e vedrai però spero di trovarla e soprattutto una bella f*** e vabbè niente pace.

    Cerco una di n.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili