Salta i links e vai al contenuto

Non ce la faccio più a stare solo

Lettere scritte dall'autore  

Buonasera scrivo a tutti voi perché non ce la faccio più a stare solo…. allora vi racconto la mia storia…. fino a 4 giorni fa ero fidanzato da 1 anno e 2 mesi con una ragazza meravigliosa, ci vedavamo tutti i giorni, le cose andavano per il meglio e poi all’improvviso il giorno dopo mi confessa che ha un altro ragazzo….. ci siamo lasciati e, siccome mi sono trasferito dal sud a nord precisamente Vercelli (Piemonte) e quindi non conosco nessuno apparte lei, sono rimasto solo completamente….. ho provato a iscrivermi sui vari siti internet ma quando gli mando un messaggio niente nessuna risposta, quindi chiedo a voi com’è possibile?? non è giusto che devo rimanere solo per tutta la vita…….

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

10 commenti

  1. 1
    Esther -

    Se non ce la fai a stare solo, domandati che cosa vuoi. Risponditi e concentrati su quella risposta, rendendola sempre più chiara ai tuoi occhi, quasi visibile e già reale, dopodiché agisci come se già vivessi quella realtà e presto sarà così. Per vivere ci vuole fede, ragazzo. Comincia ad imparare a vivere. Vedi ciò che vuoi e comportati di conseguenza. Gli altri non sono uno strumento di compagnia, devi trovare le tue radici in te stesso e nel Senso della Vita, nella Vita stessa.

  2. 2
    Attimo Ogi -

    Non ascoltare le cagate psicopatiche delle femmine italiane. Se vuoi ti suggerisco come parlare con donne dell’ucraina. Molti miei amici sono felici e sposati e le italiane e la loro arroparanza la considerano solo un brutto ricordo. Lascia le nostrane al loro destino africano, ci sono donne in europa per cui vale la pena di vivere !

  3. 3
    Yog -

    Vabbè Leo, su sto sito non paghi niente e al massimo ti dicono di trovarti una ucraina.
    Poco pagare, poco avere, qua non c’è trippa per matti.

  4. 4
    Sirenetta -

    Itto ogni donna che commenta insulti e le dai addosso. Non ho parole davvero..😠😠😠

  5. 5
    il merdaiolo galantuomo -

    Iscriviti a un corso di russo e porta una giovane badante a mangiare un risotto con le rane. Da qualche parte bisogna pur incominciare.

  6. 6
    Rdf -

    Bah… la libertà di concedersi idi “stare soli ” e’ una peculiarità invidiata da tutti coloro che ” non sono soli”

    Non capisco perché ti lamenti ,.

  7. 7
    Leo -

    Si ma siccome mi sono trasferito da poco più di un anno qui a Vercelli in Piemonte com ho già detto non ho amici non ho nessuno per quello è dura in genere quando mi succedeva prima avevo una spalla su cui contare ma ora che sono qui da sola è davvero dura

  8. 8
    Solnze -

    Scusa ma perché cerchi le donne su internet? Ti dico che essere abbordate su internet non è mai lusinghiero secondo me. Caccia gli attributi e impara ad approcciare le donne dal vivo. Puoi conoscere ragazze facilmente in palestre, piscine, biblioteche, corsi vari, ecc. Certo, ci vuole tempo, nulla cade ad uno schiocco di dita, l’importante è saper trarre il meglio da ogni occasione.

  9. 9
    Sirenetta -

    Hai ragione solnze a che serve cercare la fidanzata su internet e sui social network che sono strumenti dove uno può scrivere a chiunque e peraltro non è garantita la sincerità e la trasparenza? Su internet uno ci va per moltissimi motivi, ci sono profili falsi, i dati personali non possono essere sbandierati a tutti perché gli possono prendere e farci profili fasulli come con le foto poi su Facebook non è bello né simpatico essere contattata da perfetti sconosciuti solo perché ha voglia di fare conoscenze e trova la scusa di non riuscire a fare conoscenze dal vivo perché non esce o meglio se esce fa lo schizzinoso e inizia a catalogare le donne definendole cesse perché non assomigliano a belen rodriguez. I miei genitori, parenti e amici si sono conosciuti dal vivo, facendosi avanti, parlando, scambiato i numeri, frequentati e poi si sono fidanzati e sposati senza social network.

  10. 10
    Sirenetta -

    Inoltre le relazioni sentimentali e anche le trombamicizie si sono rovinate grazie ai social network perché vedo moltissime coppie di fidanzati che fino al giorno prima erano innamoratissime e fatti uno per l’altra e poi il giorno dopo arrivata un’altra persona che alla prima richiesta d’amicizia e accetta inizia a dare attenzioni, corteggiamenti, like alle foto e tutto ciò che posa sui social network facendo ingelosire con poco l’altra persona, poi si esce, ci si bacia e poi ci si lascia con quello attuale, nella trombamicizia ormai non si scopa più di persona ma basta scambiarsi un po’ di foto delle parti intime, videochiamate dove ci si masturba, e qualche sms a sfondo erotico per poi non farsi più sentire e cercare altrove. E se non accetti il gioco sono capaci di mandarti a fanculo e sparire.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili