Salta i links e vai al contenuto

Non capisco la vita… il risultato finale

Uso questo modo di scrivere per sfogarmi… sembrerà strano ma è molto utile…
Oggi ho avuto un discussione con due persone che ultimamente svolgono un ruolo davvero importante nella mia vita..
Ci lavoro insieme ma svolgono il compito di tutori, non in ambito lavorativo… ma sulla vita…
Tra di noi ci sono 3 salti generazionali, 20 anni, 30 anni e 40…
Non so chi di voi ascolta radio deejay, qualche giorno fa alle 8, ha telefonato un certo Mauro che ha raccontato a platinette la sua storia.
Lui 40 anni, scende al piano terra per bere un bicchiere d’acqua e sente suonare il cellulare della moglie. Preoccupato apre il messaggio che la moglie ha ricevuto e legge il nome di un suo collega che le scrive:
“Buonanotte amore, non vedo l’ora sia domani” credo… o qualcosa di simile……
Mi sono chiesto tante di quelle volte, che si prova ad essere traditi a quei livelli, dopo 20 anni di matrimonio e con due figlie che stanno crescendo…… Io sinceramente non so cosa avrei potuto combinare con quel cellulare tra le mani…….

Sapete qual’è la mia più grande ambizione? Avere un buon lavoro che non mi faccia arrancare a fine mese…
Una moglie dolce che mi amerà sempre…
Almeno 3 figli.. con la speranza che crescano con la testa sulle spalle…
Buoni rapporti con mia sorella e con la mia famiglia…
Non farmi mancare le condizioni minime per vivere bene, o comunque senza fatiche e ansie di aspettare il 30 di ogni fottuto mese…

E sapete la cosa peggiore che vedo nel mio presente?
Che non ho ancora niente di tutto questo, di recente ho addirittura perso amici che consideravo degni di possedere la mia amicizia incondizionata….

Secondo voi la gente dovrebbe vivere pensando che Obama è stato eletto il primo presidente nero solamente per distogliere l’attenzione dalla crisi economica mondiale?
Secondo voi è possibile che i voti alle elezioni del nostro premier siano così influenzabili in base al fatto che venda o meno kakà dal milan al real madrid?
Devo vivere sapendo che l’aids è stato creato in laboratorio per diminuire la popolazione mondiale per salvaguardare le risorse ai più fortunati?
Posso io realmente vivere… pensando che in russia qualche anno fa hanno ucciso una povera madre che diceva la verità sul sottomarino russo kursk (mi pare sia questo il suo nome)…
Posso io vivere sapendo che uno studente in iran ha sfidato Khamenei ed ora non si hanno più notizie di lui???

Ma che senso ha vivere questa vita se non conti un c***o…………….

Datemi voi qualche soluzione… per favore… vi prego datemi un motivo per starmene a guardare i bei paesaggi che la natura ci regala ogni istante… con un bel paio di cuffie magari e una bella canzone…

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso - Riflessioni

8 commenti

  1. 1
    Max -

    Rudy ti faccio un esempio proprio idiota : sto guardando la partita della lazio(di cui nn son tifoso) dopo 15 min. perde 3-0 ed ha 1 uomo in meno….secondo te dovrebbe smettere di giocare?? La partita dura 90°… e le nostre vite ancor di piu’
    Purtroppo la merda nel mondo sai quanta ce n’è , e le mie paure son le stesse tue x quanto riguarda il fatto dell’sms!! Pero’ nn estenderei sull’aids, obama, il berlusca,etc, purtroppo qui siamo sulla terra, dove tutto è lecito, e tutto puo’ succedere. Guarda a te e cerca di costruirtelo da solo il tuo mondo, faticando e sudando e sapendoti rialzare da tutte le delusioni…perchè fuori c’è la giungla, e se tu non lotti sei condannato ad essere fuori dal giro, xchè nella giungla ognuno vuol mettersi al di sopra degl’altri.
    Ki + ki meno ha la sua croce da portare avanti ogni giorno, ma quel ke mi consola è ke se morissi domani, non avrei nulla da rimpiangere,perchè credo di essere stato un uomo onesto finora. Questa è la miglior soddisfazione ke tu possa avere!! e non è poco……Lasciali alla coscienza di ognuno tutti questi problemi, e sii fiero quando ne vedi uno ke sta peggio, x dire dentro di te, no io non sono cosi!!!!!!
    Nn bisogna mai generalizzare,anke se è dura non farlo
    FORZA

  2. 2
    Dani -

    Ciao Rudy,
    la vita è tutto, è un cerchio, è tutti i colori, è l’autunno e l’inverno, è l’estate e la primavera, è la giovinezza e la vecchiaia, è la giustizia e la giustizia, è il bene e il male.
    E’ questa meravigliosa combinazione di opposti che ci fa navigare a volte in mari calmi, a volte in mari tempestosi, a volte surfando sulle onde, a volte sprofondando negli abissi.
    E’ già così bello e rassicurante che tu sappia cosa volere: una famiglia, figli e un buon lavoro….
    E penso che non ci sia bisogno di avere una buona ragione per godersi un paesaggio, una bella canzone e la compagnia di chi amiamo…. la ragione è nella bellezza intrinseca di queste cose.
    Ciao, ti auguro di goderti il tuo tempo, i tuoi momenti, i tuoi affetti, i tuoi sogni e i tuoi pensieri.

  3. 3
    alemo -

    ciao rudi leggo nelle tue parole la saggezza,usala!
    basta riflettere al concetto e trovi subito la soluzione.
    Auguri Alemo.

  4. 4
    jesuswhitme -

    Sai cosa ti dico io, hai ragione ca..o! Ma sai cos’altro posso dirti? Non serve a nulla farti una ragione per tutte le cose, ogni uomo con un minimo di conoscenze si rende conto di cosa sia il mondo ma purtroppo è sempre stato così, facciamo tutti parte della storia, ognuno di noi ”gioca la sua partita” come meglio crede è questo che ci rende importanti, noi siamo i creatori del nostro universo ed è questo a renderci unici. Tu nel tuo universo cosa vuoi? Preoccupazioni o emozioni?

  5. 5
    simo -

    molti di noi hanno dentro di se un bambino ferito le nostre ferite possono venirci da nostro padre o nostra madre . a sua volta anche nostro padre può esere stato ferito da bambino, nostra madre può essere stata ferita da bambina, non sapendo come guarire le ferite della loro infanzia ce le hanno trasmesse. se non sappiamo trasformaree guarire le ferite che abbiamo dentro finiremo ancha noi per trasmetterle ai nostri figli e nipoti.per questo dobbiamo tornare al bambino ferito che e dentro di noi, per aiutarlo a guarire.

  6. 6
    tiziana musso -

    Vorrei dire qualcosa a proposito del suicidio, non sono medico ne sapientona ma un essere umano che,se pur comune vive su questa terra.
    La vita è vero che non è mai perfetta come la vorremmo e che a volte ci mette sul serio con le spalle al muro ma vivere è importante. Il suicidio è la strada che ti porta lontano dalla misericordia di Dio: se tutti ti feriscono, se il lavoro va a rotoli, stringi i denti e aspetta…soffri..grida e urla ma vivi lo stesso perchè quando morrai, ma per vecchiaia potrai avere il riposo e la pace eterna. Perchè privarci del Paradiso per colpa di una vita che in molte occasioni la complichiamo anche noi. Tua moglie ti lascia? Soffri in silenzio e ama e vivi per i figi che ti amano, non dargli un dolore insopportabile.
    Aprire gli occhi e vedere il sole,la luce delle stelle…il matrimonio felice dei figli è un meravglioso motivo per non privarsi della vita.Fate un cammino spirituale, invece di scegliere la morte voluta da voi fate un vero cammino che vi riporti in se e vi faccia riscoprire la luce della vita…pensateci bene perchè se vi uccidete non potrete tornare indietro. Vivete anche solo per voi stessi !!! Tutti valiamo e se prima di decidere di morire, pensiamo ad aprirci possiamo cambiare idea e rabbrividire a quel pensiero tetro di morire.

  7. 7
    di_passaggio -

    Perché continuare a vivere?
    Perché chi molla o ignora o non fa comunque nulla è quantomeno omertoso. Uno dovrebbe reagire e cercare di cambiare le cose nel suo piccolo, invece di lasciar perdere perché tanto non cambierà nulla/è impossibile/chissenefrega/ecc.
    Se tutti facessero qualcosa, invece che stare lì a chiedersi cosa fare, saremmo un pezzo più avanti.

  8. 8
    Giacomo -

    Ma che senso ha vivere questa vita se non conti un c***o…………….

    Datemi voi qualche soluzione… per favore… vi prego datemi un motivo per starmene a guardare i BEI PAESAGGI che la NATURA ci regala ogni istante… con un bel paio di cuffie magari e BELLA CANZONE

    Nelle tue parole risiedono domande e risposte.

    YIN e YANG coesistono da sempre in un’armonia a noi tutti incomprensibile. A noi tocca solo decidere da che parte stare, ogniuna a suo modo ingiudicabile, tutto sta nel punto di vista proprio e finchè non sarà ripulito dalle influenze esterne e dai pregiudizi interni a noi toccherà solo restare a guardare.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili