Salta i links e vai al contenuto

Dopo 5 anni di relazione questo è il risultato

Lettere scritte dall'autore  botrudj

Eh,mi trovavo in Australia fino a 2 giorni fà con la mia fidanzata (entrambi 24 anni) con la quale avevo deciso di fare questa esperienza lontano da casa. Eravamo alla fine di questa avventura durata circa 10 mesi e alla vigilia della partenza per una lunga vacanza prima del rientro in Italia, in seguito ad una litigata, ha preparato le valige per andarsene. Io immediatamente le ho chiesto se era sicura di ciò che stava facendo e le motivazioni e la grande risposta è stata: “Non sono più innamorata di te! Non voglio stare con una persona che non è intraprendente e pensa solo alla sua famiglia”
Quí ha praticamente riassunto i due tra i più frequenti motivi per cui abbiamo spesso avuto dei diverbi, vero, sono una persona con una vita da italiano medio, niente di più sono un cameriere, lavoro nel ristorante di mio babbo e non sono di certo milionario per questo. In famiglia abbiamo avuto grossi problemi sin da quando sono piccolo per via di mia madre, affetta da depressione purtroppo ormai irrecuperabile, pertanto tengo molto ad occuparmi dei miei cari, tra cui anche mia sorella, e della casa in quanto manca una figura casalinga. Purtroppo dopo 5 anni di relazione questo è il risultato, io non sò se sentirmi deluso da lei o pensare che sia io ad essere sbagliato, praticamente per stare con lei dovrei aver intrapreso una carriera e mettere in primo e secondo piano lei e il lavoro, mentre la persona che mi ha cresciuto, con tutti i sacrifici che comporta, che ora ha bisogno di appoggio andrebbe messa al terzo posto.
Allora ditemi voi per favore cosa devo pensare di ciò, sbaglio io? Sono forse troppo sensibile ed emotivo? Io ho sempre pensato che fosse un aspetto positivo, che fosse una dote! E invece in questo momento è ciò che mi ha portato alla sofferenza. Lei non è una cattiva ragazza, non voglio certo dipingerla come tale, ed infatti queste sue parole mi hanno spaccato il cuore, speravo che fosse la mia persona, l’amore che le davo e tutto ciò che nel limite del possibile facevo per lei a soddisfarla! Non è il tipo di ragazza dalla quale ti aspetteresti di sentir dire queste cose.
Per non smentire la mia sensibilità l’ho convinta a partire ugualmente insieme per le vacanze ormai programmate da tempo cosí da poter godere delle ultime settimane con lei prima di dirsi addio.
Vi prego datemi delle opinioni, io non sò più cosa pensare di lei e di me stesso!
Grazie a tutti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Dopo 5 anni di relazione questo è il risultato

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

5 commenti

  1. 1
    Crank -

    Mi dispiace tanto per quello che stai passando e non ti voglio dire che sei giovane e hai ancora tempo per incontrare la persona giusta,a mio avviso comunque lei e’ stata molto onesta a dirti come stavano le cose anziche’ tirarti in ballo o prenderti in giro,o peggio ancora illuderti. Continua a coltivare le tue doti di sensibilita’,sono cose che un domani ti porteranno lontano in ogni ambito della vita. Quanto a partire assieme per le vacanze non so se e’ una cosa giusta e saggia da fare..

  2. 2
    Andrea Spelonga -

    Per quanto mi riguarda, non c’è ragazza che tenga il confronto con la mia famiglia. Per me la Famiglia viene prima di tutto e non deve essere per te motivo di sconforto o vergogna. Se non sa apprezzarti allora non ti merita (può sembrare una “frase fatta” ma alla fine è proprio cosi). Per quanto riguarda l’indipendenza posso dirti, anche se sono uno studente universitario che non ha mai lavorato in vita sua, che se ti appaga quello che fai e se pensi che sia la cosa giusta per te allora lo è e andrà bene. Troverai prima o poi, e di questo ne sono convinto, la persona che ti vorrà per come sei, che non starà lì a criticare le tue scelte di vita. Questa ragazza secondo me cerca solo la sistemazione “facile” e nulla più. Non sei tu che ci rimetti di sicuro!!

  3. 3
    lana -

    Caro, non sai quante ragazze che mettono al primo posto la famiglia e vivono con
    un lavoro umile e dignitoso per se e peril loro partner ci sono … e stanno benissimo cosí. Tu non sei per nulla sbagliato. Io non andrei in vacanza con lei. Ciao in bocca al lupo.

  4. 4
    kiky9326 -

    Nel caso della famiglia potrei darle ragione (ci sono passata e sto attraversando questi momenti) se non fosse che i tuoi hanno veramente bisogno di sostegno da parte tua. Per la carriera scusami ma è una stronza. Ora tu fai un mestiere dove non approfitti né ferisci nessuno, certo non hai i milioni, ma se puoi permetterti di andare in australia e di fare una vacanza con lei a fine mese ci arrivi bene e soprattutto, guarda quanto tempo le dedichi. Per me o lei ha molto bisogno di te e in questo modo si difende, oppure sta puntando a qualcun altro.
    @Andrea be dipende, perché se a 21 anni non hai il coraggio di opporti a tuo padre mentre vedi la tua ragazza piangere, che ti chiede di restare per avere conforto causa lutto, allora la ragazza ha tutto il diritto di sentirsi meno di niente per te.

  5. 5
    Stinto -

    Lascia che vada, sei fortunato. Magari prima o poi se ne va anche la tua famiglia e potrai cominciare a respirare. L’uomo libero è solo.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili