Salta i links e vai al contenuto

Non capisco cosa siamo

  

Salve a tutti, scrivo qui perché davvero nessuna parola amica psicologicamente mi aiuta. Tempo fa ho conosciuto un ragazzo, io ho 21 anni e lui 28, ci vediamo ogni giorno da un bel po’ di tempo e io ho paura di starmi scottando. Facciamo sesso, usciamo, conosco i suoi amici, lui conosce i miei, usciamo anche con loro, ma siamo “amici”. Lui è molto caro con me, è attento, sento che mi vuole bene, nonostante questo non stiamo insieme. Non è solo sesso ma non è amore per lui, a quanto capisco. Allora cosa diamine è? Ci sto perdendo la salute. Gliene ho parlato, ma mi ha detto che per lui è una cosa naturale che il rapporto sia così, che non stiamo insieme, e che non è un rapporto esclusivo. Io non capisco davvero cosa devo fare, il pensiero che possa “andare” con altre ragazze mi fa molto male, non riesco ad accettare una relazione 1) non monogama 2) in cui nonostante tutto quello che c’è e il tempo trascorso insieme, siamo “amici”. Dormiamo anche insieme.

Grazie a tutti, per lo sfogo.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

37 commenti a

Non capisco cosa siamo

Pagine: 1 2 3 4

  1. 1
    Rossella -

    Io penso che dovresti cercare le cause profonde del tuo malessere nella tua realtà pratica. Francamente nessuno si è mai sognato di farmi una simile proposta perché nella mia solitudine mi sono sempre circondata di persone amiche che davano un senso alla vita sociale perché venivano trattate da me come delle istituzioni. Una persona che non ti rispetta non accetta di stare sottoposta (es.) alla professoressa perché cerca gli onori. Dal momento che i genitori vengono trattati con superficialità il nostro compito è quello di ridimensionarci rispetto ad altri signori per trovare la persona da portare a casa. Questo è il mio consiglio. Quando ho a disposizione una piccola somma di denaro preferisco andare a trovare la professoressa. Non che ce ne sia bisogno. Non spenderei mai dei soldi per qualcuno che non è un signore. Il signore merita onori e rispetto assoluto, a dispetto di chi cerca di mettere zizzania per agitare lo spirto e creare in te un senso di desolazione.

  2. 2
    floki_56 -

    siete trombamici.. come per gli amanti, chi dei due s’innamora è fregato. oggi funziona così. questa nuova generazione è vaccinata contro i sentimenti e si guarda solo al benessere personale. niente di più. noi della vecchia guardia abbiamo avuto i ns genitori che ci hanno educato secondo schemi secolari che vedevano la famiglia come punto di riferimento. oggi si giudica questo sistema perchè in effetti richiedeva sacrifici e privazioni, cosa che oggi è lontanamente concepita dalle nuove generazioni senza un faro, perché educati da mamme divorziate con astio nei confronti del genere maschile. i tempi cambiano o siamo noi che li roviniamo?

  3. 3
    Angwhy -

    Ma perchè volete a tutti i costi un impegno,vivete le cose con leggerezza o pensi di legarti con lui per tutta la vita?hai 21 anni,le cose cambiano in fretta,take it easy

  4. 4
    Mister T -

    Ė semplice da capire: siete su due piani diversi…tu per lui sei una semplice tromba amica mentre al contrario tu sei innamorata di lui…cosa fare? Troncare ogni contatto che hai con questo ragazzo altrimenti non farai che peggiorare la tua situazione.

  5. 5
    wood -

    Grazie a tutti. Ci terrei a dire due parole. Angwhy, non è una questione di etichettare le cose e volere a tutti i costi una relazione caparbiamente a 21 anni: il fatto è che personalmente se mi lego molto a una persona e so che questa persona va a letto con altre, sto male. Il fatto è che in queste ore ho avuto modo di riflettere sulla cosa e mi sono resa conto che essenzialmente un tale livello di razionalità del tipo ‘ti voglio bene ma poi potrei scoparmi altre’ non fa per me, che cerco nei rapporti qualcosa di più intenso. E per più intenso non intendo un viaggio insieme e la cena dai miei, ma un livello più emozionale di sentire l’altro, cosa che un rapporto simile non mi potrebbe dare. Grazie davvero a tutti per i commenti, qualora aveste altre opinioni sarei felice di ascoltarle!

  6. 6
    Gimmy -

    Cosa siete te l’hanno detto già tutti; se avessi un po di amor proprio sapresti esattamente cosa fare, e non continueresti ad andare a letto con lui in attesa che questo cambi per amor tuo. E’ stato abbastanza chiaro, dovresti esserlo anche tu, se vuoi un rapporto fatto anche di sentimenti reciproci devi cambiare orizzonti altrimenti soffrirai solamente.

  7. 7
    Libertino -

    E che problemi ci sono? Lo faccio io, a 43 anni, con donne dai 19 ai 54, e non potete farlo voi?
    Quante menate…

  8. 8
    Attimo Ogi -

    Considerando che hai già fatto sesso con lui (non specifichi se hai fatto sesso con altri prima di lui, quindi limitiamoci all’ultimo di cui parli), direi che ormai la pretesa di una relazione con matrimonio casto in abito bianco è da escludersi.

    Lui fa giustamente ciò che TU gli hai permesso.
    Non sei la sola comunque. E’ tipico delle ragazze giovani, che poi si illudono di trovare un vero maschio che le amerà DOPO.

    Non devi avere paura di scottarti, sei già scottata.

  9. 9
    Attimo Ogi -

    Floki 56 ha centrato il punto.

    Notevole il passaggio: “oggi si giudica questo sistema perchè in effetti richiedeva sacrifici e privazioni, cosa che oggi è lontanamente concepita dalle nuove generazioni senza un faro, perché educati da mamme divorziate con astio nei confronti del genere maschile”

    Occorre specificare che il 90% di queste mamme divorziate non si è lasciata per motivi gravi (cioè violenze o altre cose). Nella quasi totalità dei casi è la donna a lasciare, avendo già un altro letto con maschio pronto, e lasciando il precedente uomo come un pupazzo inebetito che solo DOPO ANNI si risveglia dalla botta ricevuta.

  10. 10
    Bohemien82 -

    Brava wood mandalo a fan… ed esigi tutto ciò che pensi di valere e quindi meritare.

Pagine: 1 2 3 4

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili