Salta i links e vai al contenuto

Molto geloso e possessivo

Lettere scritte dall'autore  monik86
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

41 commenti

Pagine: 1 2 3 4 5

  1. 11
    Jason -

    monik86, ho letto con molto interesse la tua lettera. Io sono un ragazzo e, ti assicuro, sono molto geloso. Spesso ho anch’io i miei dubbi, le mie incertezze, come tutti d’altronde. E anch’io sono molto sensibile, proprio come te, purtroppo o per fortuna.
    Credo che essere gelosi, accettabilmente gelosi intendo, possa essere sentita come una cosa positiva dall’altra parte, significa che si ha paura di perdere una persona a cui si tiene molto e può essere anche interpretata come una dimostrazione d’amore. Parlo usando l’impersonale perchè la cosa è soggettiva. Tagliando corto, secondo me il tuo ragazzo è troppo geloso! “appena laureata vorrei fare un master… ma non credo che lui me lo permetterebbe”… te lo deve permettere lui? Questa non è gelosia, è qualcosa che non riesco a spiegarmi. Proibire alla mia ragazza di vedersi con amici o amiche o imporle di vestirsi in un certo modo?? Questa è gelosia… ma è gelosia patologica! Cos’è, libertà vigilata? No, fiducia e libertà sono importanti. Il problema sorge quando la libertà di uno lede i sentimenti dell’altro. Ma tu non hai libertà… e mi pare che non goda nemmeno della sua fiducia… non hai fatto niente per meritarti questo, a quanto mi pare di capire. Perciò, sebbene sia del tutto ininfluente, il mio consiglio è di parlargli e chiarire la situazione (anche se, francamente, credo sia impossibile che lui possa cambiare così tanto, e non mi sembra neanche un tipo molto aperto al dialogo, ma… volendo essere ottimisti, tentare non nuoce) o, se non dovesse funzionare… non ti merita. Non so esattamente quanto forte sia il tuo sentimento per lui, ma è possibile che tu possa restarci male, lasciandolo. Ci sono ragazzi migliori che ti aspettano, può sembrare una cosa crudele da dire. Se realmente sei bella, intelligente e così sensibile come dici, allora cerca un ragazzo che ti meriti, non lui. Felice di essere stato d’aiuto, se lo sono stato. Buona fortuna! 🙂

  2. 12
    monik86 -

    jason hai proprio detto tutto quello ke penso anke io….ormai non mi rendo nemmeno piu conto quanto dico frasi tipo: non me lo permetterebbe ..perchè sono entrata in questo tunnel e non riesco a uscirci…ho provato a lasciarlo ma lui è sempre sotto casa e mi fa un po pena anke se è brutto a dirlo ..ma è cosi…non riesco proprio a far nulla oltre ke piangere e stare male quando mi vieta le cose ..nessuno lo sa perchè tutti credono ke io ho un carattere forte ma non è cosi…ci sono anke dei momenti in cui stiamo bene assieme ma sono davvero pochi..da quando sto con lui mi sono spenta..sono apatica..io ero solare e serena prima …e nonostante io sia consapevole di tutto ciò non capisco perke non riesco a lasciarlo..e a prendere la situazione in mano..

  3. 13
    Jason -

    Capisco… tu lo ami? O il punto è che hai paura di farlo soffrire? Perchè credo che possiate sempre restare amici… sareste legati comunque, ma tu non riceveresti più ordini da parte sua… oddio che frase orribile! Va be’, comunque: per come la penso io, stare insieme a una persona vuol dire essere felici, aiutarsi e amarsi. E ripeto: essere felici. La mia ragazza fa di tutto per rendermi geloso, dice che le piace quando lo sono perchè sono tanto carino… che, in verità, è l’ultima cosa che uno dovrebbe sembrare, quando è geloso XD e a volte ci scherziamo anche su. Così dev’essere, secondo me: un rapporto sereno, con la gelosia, sì, che è necessaria anche per tenere quella leggera tensione che aumenta l’attaccamento, ma con misura!
    MAI le ho impedito di vedersi con qualcuno, non ho mai neanche osato PENSARE di imporle come dovrebbe vestirsi, e MAI lo farò. Un ragazzo deve avere rispetto per la propria ragazza, perchè è la persona più importante, la persona che ama. Dall’altra parte è lo stesso, ma io la metto nella prospettiva del “ragazzo”, perchè questo è il tuo caso.
    Se con lui stai male, piangi, se a causa sua hai perso la tua solarità, perchè non lo lasci? Vale la pena rovinarsi così il carattere o la salute? E’ una decisione difficile, me ne rendo conto… e gli amici? Cosa ne pensano, cosa ti consigliano gli amici o le amiche? Io sono uno sconosciuto, ma il loro parere è importante. Non dirmi che ti impedisce, oltre che di vederli, anche di sentirli o altro, perchè gli ostaggi hanno più libertà…
    Scusa se ti sono sembrato sgarbato o impertinente, è solo che ho preso a cuore la tua situazione… scusa, buona fortuna 🙂

  4. 14
    monik86 -

    grazie per l’interessamento alla mia storia …io non parlo quasi a nessuno della mia situazione tranne che ad una mia cara amica…lei mi conosce bene mi dice ke sono molto cambiata da quando sto con lui ..mi sono spenta e sto sempre in ansia ..e poi mi dice di lasciarlo..io non so se lo amo piu ..ma se lo lasciassi mi sentirei troppo in colpa lo gia lasciato parecchie volte ma ci sono sempre tornata insieme …in qst giorni siamo stati bene ma quando penso al mio futuro non lo vedo insieme a lui ..io ho altre aspirazioni ..viaggiare conoscere gente nuova ..sono sempre stata uno spirito libero …ma con lui ho kiuso in un cassetto tutti i miei desideri..non so proprio ke fare …sono angosciata piu ke mai!

  5. 15
    kleio -

    Ciao ! sono straniera pero penso che capirai che cos voglio dirti. allora…la risposta migliore secondo me te l’ha data Jason.. l’amore deve farti felice ,no farti stare sempre male. Tu nn sei sposata con lui,nn avete dei figli per essere COSTRETTA di stare insieme.anche adesso lui nn ti permette di vivere come vuoi tu. e un’altra cosa : hai dei dubbi se lo ami o no? la risposta e no.. uno quando ama veramente e sicuro al 100 %…e se nn c’e l’amore..di che futuro insieme parliamo?

  6. 16
    Jason -

    Grazie kleio ^^. E hai ragione, quando una persona ama, lo sente, e ne è sicura, perchè si sente invasa da questo sentimento. E come puoi chiudere tutti i desideri in un cassetto? Un ragazzo che ama davvero la propria ragazza è contento per lei, e la aiuta a realizzare i suoi desideri, perchè vuole la sua felicità prima di tutto. E quando lei riesce a realizzare i suoi sogni, cosa c’è di più bello e gratificante del vedere quel suo sorriso meraviglioso che ti scalda il cuore?
    Comunque, non c’è nulla di peggio di stare insieme a una persona perchè costretti. E’ come una prigionia. La cosa non fa stare affatto bene, ovviamente. E tu, infatti, stai male, come hai detto nella tua stessa lettera. E ciò, volendolo mettere misericordiosamente sul suo piano, non è giusto neanche per lui, perchè egli pensa di essere amato. Come la prenderebbe un ragazzo qualsiasi, nello scoprire che la propria ragazza sta con lui perchè si sente costretta? Non sarebbe giusto, si sta insieme ad una persona se la si ama davvero. Concludendo, dunque, se vuole una ragazza, per di più bella e intelligente, ha sbagliato e sbaglia totalmente modo di trattarla. Il mio consiglio è sempre lo stesso: lasciatevi. Ripeto, ciò non vuol dire perderlo per sempre, potete essere amici. L’amicizia è pura e priva di gelosia. Non escluderei questa possibilità. Comunque facci sapere, mi raccomando ^^

  7. 17
    Enrico -

    Cara Monik86, stai parlando della relazione che ho avuto io.
    C’era una differenza grande di età tra me e la mia ragazza ( non riesco ancora a chiamarla ex ) ed avevo sempre timore di perderla

    Da alcuni comportamenti che ha avuto all’inizio del rapporto ( qualche bugia ) non sono riuscito ad avere appieno fiducia..

    Frequenta l’università ed io ero sempre in ansia che potesse conoscere qualcuno più giovane ( ovviamente ) carino e simpatico di me..

    Lei mi rassicurava sempre .. ma la mia paura di perderla mi ha reso possessivo.. molto simile al tuo ragazzo..

    Mi ha lasciato l’8 ottobre perchè non ce la faceva più, due giorni dopo volevamo riprovare ma anche i suoi lo hanno impedito..

    Il problema è che da quella batosta ho capito veramente dove sbagliavo ed ero pronto a ricominciare.. nessuna più domanda o altro..

    Sembra impossibile, ma quando non c’è più la persona che ami ti rendi conto degli errori che hai fatto.

    Se raccogli della sabbia e la stringi forte in pugno, ti uscirà dalle dita e non te ne rimarrà niente…
    Se tieni la mano aperta completamente, il vento te la porterà via..

    Devi raccoglierla come l’acqua e non stringerla troppo.. allora ti rimarrà tutta nella mano..

    Questo è l’amore… e l’ho capito solo ora…

    Se lei mi desse questa possibilità potrei dimostrarlo…
    ma purtroppo non mi vuole più nella sua vita..

    Sto malissimo, mi manca l’aria e non riesco ad andare avanti… ma devo farmi forza..

    Ora ha ritrovato gli amici che alimentano la sua rabbia nei miei confronti.

    Lei aveva progetti con me che ora per lei sono irrealizzabili.. e mi “odia” per questo…

    Io la amo ancora, troppo per odiarla.. anche se penso sia difficile odiare chi hai amato…

    Staccati per un pò.. ma almeno tu… dagli una possibilità di cambiamento… vedrai subito o poco dopo se è cambiato qualcosa..

    Potrai soffrire o non soffrire più.. ma non avrai rimorsi..

    Ciao ed auguri… io aspetto ancora che il mio amore ritorni

  8. 18
    nicole -

    salve a tt…sono una ragazza di 20 anni e sono fidanzata da 4 anni…lui è tantoooooooo geloso..nn respiro..lo devo chiamare minmo 4 vlt al giorno se nn è lui a chiamarmi prima…non posso uscire con nessuno…non pss andare a casa d nessn,devo chiamarlo quando vado a lavoro e quando esco da lavoro…devo uscire solo con lui..mi devo vestire come dice lui…qualche sera mi trucco e mi chiede”perckè t sei truccata”?’oppure qnd mi vesto bene…che non mi riconosce tra un pò..mi dc “DOVE DEVI ANDARE COSì”???io mi fido di lui…ma lui niente proprio ogni sera penso che se qst storia può durare..ma secondo me…no!!!spero che si risolvi al + presto…ci amiamo davvero e tntissmo..ciao a tt nico

  9. 19
    io.. -

    mi trovo nella tua stessa situazione solo che stiamo insieme quasi da un anno e io penso di amarlo ancora… ma so che così non potrà continuare ancora a lungo… non posso neanche più uscire con la mia migliore amica che conosco da più di cinque anni… mi mancano, in generale, rapporti “sociali” diciamo e penso che col tempo si faranno sempre più sentire..

  10. 20
    Giulio Idriani -

    Intanto piacere di conoscerti, io mi chiamo Giulio e sono di Buti,in provincia di Pisa…:) ti do un consiglio…lascialo e cerca di non averci rapporti…un ragazzo in questa maniera non lo vorrebbe avere nessuna…non ha sufficiente materia grigia per capire il senso in cui fai le tue cose,tra cui uscite,bevute con amici/e,ecc…la gelosia è uno dei mali peggiori che c’è in questo mondo…fa stare male sia chi la prova sia il partner di chi la prova…! tu devi essere liberissima di fare ciò che vuoi…se lui non vuole tu fai di testa tua…mai farsi comandare dal proprio fidanzato…MAI!! 🙂 ciao ciao! 🙂

Pagine: 1 2 3 4 5

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili