Salta i links e vai al contenuto

Mia moglie cubana… come ottenere il divorzio?

Lettere scritte dall'autore  maxmalto
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

229 commenti

Pagine: 1 2 3 4 23

  1. 11
    massimo maltoni -

    Caro Sabino , ho letto le tue e sono sinceramente addolorato , io nel frattempo ho ottenuto il divorzio , e presto pure io sarò di nuovo a cuba , per altrto pure la mia era di Camaguey , la cosa semplicemente ironica e divertente è che proprio oggi , dopo che si era ripresentata da me venerdi scorso , l’ho con grande soddisfazione rimessa su un treno , pensa si ripresenta per chiedermi di fare una falsa dichiarazione in polizia al fine di ottenere il permesso di soggiorno , ed oggi prima di andaresene mi ha anche richiesto soldi , e se n’è andata con una mano davanti ed una dietro , ho vissuto tempo a Roma e la si dice che il santaro si inchiappetta una sola volta , auguri…..

  2. 12
    Sabino -

    Replico a Massimo Maltoni: sono contento e meravigliato che questo forum funzioni e sinceramente mi sta dando un pò di consolazione. Quante “benedette” cubane, chissà perchè tante sono di Camaguey – forse per la magia del mare di Santa Lucia? – sono qui in Italia a prenderci per il culo? So solo che per farla venire qui e anche la sua bambina, oltre al matrimonio, soldi a palate, bonifici alla famiglia, almeno 4 viaggi a Cuba all’anno, ore ed ore passate fra consultorie, ambasciate, ministeri, bolli traduzioni permessi, innumerevoli le ore trascorse al sole cocente ad attendere firme e documenti: è stata un’esperienza terribile, altro che vacanze! Qui in Italia poi non parliamone che fra documenti, kit di permessi di soggiorno, codici fiscali, verifiche di residenza, verifiche di convivenza, eravamo ancora in attesa di poter inserire la bambina nello stato di famiglia e la mia signora deve già cambiare la loro residenza e anche se non lo fa nessuno se ne accorge. Solo una considerazione mi affligge: che faccia può avere un co...one di italiano che va a mantenere una straniera che faceva la puttana, si è convertita a fare la moglie e la mamma ed ora è tornata ad esercitare la sua vera personalità in un paese straniero? C’è così soddisfazione ad averla? Se scende per la strada ne trova tante, anche più carine, che basta pagarle una volta e basta. Queste pseudomogli cubane purtroppo te le devi pagare, famiglia d’origine compresa, fino a che apri gli occhi e come Massimo la metti su un treno od altro anche se meriterebbero di essere messe in un bidone della spazzatura umana. Un’ultima considerazione che può servire ai tanti italiani fidanzati con cubane: attenzione che ora va di moda, se la vostra novia come la maggior parte delle cubane che partorisce a 15 anni e a 20 si trova col seno atrofizzato, chiedere di farsi rifare il seno che in Italia costa dai 5 ai 7 mila euro e lì con un migliaio si può fare. Quanti italiani una volta regalato il seno nuovo si sono trovati mollati dal loro grande amore cubano? Io ne conosco diversi e mi piacerebbe se questo forum servisse a chiarire un pò di cose. Scrivete e sfogatevi, è meglio di Facebook….ma se volete ci possiamo trovare lì.

  3. 13
    massimo maltoni -

    Allora caro Sabino , spero che come a me , il tempo ti sinceri sul fatto che per quanto sia spiacevolmente e consapevolmente sicuro il fatto che donne come loro o meglio attrici consumate nell’essere così profondamente cresciute nella consuetudine di essere come sono , ti lasciano dentro e fuori momenti che nel tempo in cui sono vissuti sono anche piuttosto reali , quel che noi non riusciamo a concepire è che non esiste un futuro in questi insoliti rapporti , pero dimmi sinceramente come più vuota sarebbe la tua , la mia e di chissa quanti uomini , vita , senza averli vissuti , io vengo da due matrimoni italiani aimè terminati in altrettanti divorzi , ed ora non voglio per nulla negarmi l’opportunità di riprovare un’altra volta con un secondo matrimonio cubano , come ti dicevo dal 18 di questo mese sarò a cuba per un mese , ti lascio il mio N° di là 005353187611 , molto probabile che sia o a l’habana , mayari , camaguey , me la giro abbastanza anche perchè sto veramente facendo un pensierino sulla possibilità di fermarmi in questo lugar in tenuta stabile , comprando una casa e iniziando un’attivita ora cvhe le leggi consentono di farlo in nome proprio , se ti va chiamami e sorridi al futuro , oltre alle monterrey incontrerai , ti auguro , un’altra mujer que te encantarà, buena suerte hermano……

  4. 14
    toqkina -

    forse, sono l’unica cubana a parlare, ma smettetela di lamentarvi c...., voltate pagina e basta, mio ewx marito dici lo stesso di me, delinquente, pt e molto altro, e lui che ha portanto avanti un matrimonio per 15 anni prendendomi a 18 anni, per poi scoprire che non era un santo, persino pedofilo, allora cosa dite,avrebbe lasciato mio figlio senza tetto e mantenimento, mantenendo tuttora la moglie e figlio di 35 anni, allora vi dico che le vittime si trovano anche a cuba,cari amici. quando cercate una donna cercatela con dei veri principi , non perche e bella y trba bene.

  5. 15
    toqkina -

    un consiglio soltanto!!!! cubana, moldava o rumena che sia, lasciatela andare, la vita vi offre molto di piu, guardatevi intorno, vi lo dice una che rimasta per 15 anni accanto a un uomo per cosi dire UOMO!!!! rinunciando a tante cose, per mantenere la mia famiglia unita. sono solo felice che dopo la sepparassione mio figlio ha una altro raporto con il padre,trovate una altra donna che vi vuole bene e dimenticate quella perche non ce casa ne soldi che tengono, quando capiranno di aver perso voi sara troppo tardi, credetemi.

  6. 16
    cubanita -

    Hai ragione toqkina, ank tante di noi siamo state vittima d u uomo italiano, ma io non capisco come quelli due cretini k parlano tanta di quella merd,,, delle cubane hanno cosi il grande coraggio di tornare a nostro paese, quello k devono farsi e un lavaggio del cervello e chiedersi il perk le loro moglie lo hanno lasciato,ma non, certamente e meglio dare la colpa alla povera ragazza, per parte se alla fine loro pensano e hanno scritto tutto questo allora hanno fatto molto bene al andarsene via…

  7. 17
    Sabino -

    Cara cubanita, peccato tu non sappia comunicare bene in italiano, non so da quanto tempo sei qui n Italia, io almeno la prima cosa che ho fatto con mia moglie è stata quella di iscriverla alla scuola per stranieri che è gratuita, piacevole, ti dà cultura e serve anche ad avere un pezzetto di carta che può servire eventualmente a trovare un lavoro. Perchè parlare di vittime di uomini italiani? Di tutte le cubane sposate con italiani ben poche si sono comportate responsabilmente da donne e da mogli e magari da madri: hanno sempre cercato di sfruttare economicamente il marito con la scusa della famiglia che muore di fame, hanno spesso cercato di tradirlo, con amici e non, addirittura alcune le vedi nelle chat alla ricerca di amanti…. Poche sono quelle oneste che dicono del marito come una mia amica “non sono innamorata di lui ma è una brava persona, mi vuole bene, mi tratta bene e non mi fa mancare nulla e non potrei mai tradirlo o lasciarlo por una boberia”. Aprendes mia cara cubanita: voi cubane non avete il senso della responsabilità, dell’onestà nei confronti del matrimonio e moralmente, vuoi forse a causa di essere vissute nel machismo, siete per la maggior parte fedifraghe (vai a vedere sul vocabolario cosa vuol dire). Te lo dice chi è stato un marito e patrigno onesto e felice che ha coperto sua moglie di affetto e cose belle ma che è stato tradito dalla natura selvatica di sua moglie che ha perso tutto, anche il futuro assicurato per sua figlia, solo per vivere “libera”, para la calle, come viveva a Cuba. Ne vale la pena? Come tante, quasi tutte, si accorgerà di quello che ha fatto quando sarà troppo tardi ma tanto per i cubani è così: oggi è meglio abbuffarsi e domani si può sempre cantare se da mangiare non ce n’è più. Sabino

  8. 18
    bedrocchio -

    io personalmente non sono mai stato a cuba e non conosco la cultura cubana quindi non posso giudicare il popolo cubano ho avuto solo un esperienza con una cubana a miami che si è rivelata una poco di buono mi ha fatto spendere quasi 200 dollari tra drink taxi ecc..poi una volta andati in discoteca alla richiesta dell’ennesimo drink gli ho detto che dovevo andare un attimo in bagno e ho approfittato per potermene andare lasciandola là nel locale certo dopo questa esperienza me ne guarderò bene dalle cubane però certo non si può fare tutta erba un fascio anche lì ci saranno donne per bene l’unico consiglio che posso dare è che prima di iniziare una relazione o un matrimonio con una donna di qualsiasi nazionalità essa sia è aspettare un momento per sapere chi hai davanti in fondo si sa che il loro interesse è scappare dal loro paese e sposarsi per prendere la cittadinanza europea poi sta all’uomo non farsi infinocchiare….

  9. 19
    Sabino -

    Non è questione di passione nè di velocità o di voler farsi infinocchiare: le donne, ma in particolare le cubane – le peggiori fra tutte le latinoamericane – ti fregheranno sempre perchè la falsità del loro vivere è la loro cultura. Non saprai mai chi hai di fronte, chi dorme con te, magari che ci fa anche un figlio con te, la cubana mentre ti dice “io non ti tradirei mai, piuttosto un divorzio, perchè dovrei desiderare un altro, non importano i soldi nella vita, penso più alla felicità che al benessere……e potrei continuare, e mentre te lo dicono nella loro borsa o in un angolino segreto, magari tra la biancheria, conservano segretamente e gelosamente un foglietto con gli indirizzi, i numeri telefonici, le e-mail dei cosiddetti amici italiani conosciuti là e che alla bisogna potrebbero servire. Oppure, ancora più semplice, senza avere conoscenze italiane ce le si fa, al bar, al mercato, dovunque, ci sarà sempre un’anima pia di italiano che per aver l’idea di avere una giovane cubana non esitano a correre in suo aiuto. Io mia moglie l’ho persa così: sono piacente, benestante e avrei potuto darle adirittura uno stipendio per essere una moglie ma lei ha preferito accettare i soldi da un altro, che essendo magari sposato, le lasciava la libertà….libertà che non aveva in famiglia? La libertà che intendono le cubane è quella di sentirsi sole, come cani randagi, e di vivere alla loro maniera quando vogliono. Per questo tradiscono, rovinano le famiglie ect: è la loro vita!

  10. 20
    Sabino -

    Cari amici che avete a che fare con delle cubane oggi ho scoperto una cosa che vi interesserà, almeno per parlare di qualcosa su questo tema: dopo più di due mesi che mia moglie e sua figlia sono scappate di casa senza dare più notizie, la signora ha cominciato a farsi viva tramite e-mail e questo riavvicinamento mi ha molto stupito se non fosse che un avvocato mi aveva messo in guardia. “Non si preoccupi, vedrà che dopo qualche tempo la signora si farà sentire e sa perchè? Per chiederle il divorzio.” E io: “che bisogno ha di chidere il divorzio quando è riuscita ad avere tutti i documenti in regola per vivere in Italia?” E lui: “Avrà bisogno del divorzio per potersi sposare dato che è il sistemma più sicuro di farsi il proprio futuro con l’uomo con cui è scappata” Ecco cari amici la cara mogliettina cubana! Sposatevi e vi rovinerete la vita: come vorrei che queste lettere fossero lette da tutti gli italiani che stanno partendo per Cuba per impalmare la loro bella….

Pagine: 1 2 3 4 23

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili