Salta i links e vai al contenuto

Il mio ragazzo mi ha spinto a lasciarlo

Lettere scritte dall'autore  

Il mio ragazzo dopo un anno mi ha spinto a lasciarlo….. da un giorno all’altro mi ha detto che non sapeva se voleva stare con me… non sapeva più se mi amava….. mi è rimasto un vuoto infinito perché io pensavo che tutto andasse bene.. non mi sono accorta di nulla… ogni tanto lui mi cerca mi chiede come sto a me fa piacere… io vorrei tanto che lui mi dicesse che con me non vuole stare, ma continua a ripetermi che in questo momento non sta bene ne con me ne senza di me….. lui così continua a darmi delle speranze…. non è convinto di non volermi più……. è passato già un mese e ripete che non è cambiato niente.. io non capisco… cosa devo fare?????

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    Older -

    Rimango sempre di più dell’idea che la gente
    1) è preda delle emozioni che vive sulla pelle;
    2) prima di trovare qualcuno dovrebbe trovare se stesso.

    Sono anche io reduce di una cosa del genere e più di questo non so che dire.
    Non cambia le cose e non consola, ma che ci si può fare?

  2. 2
    rossana -

    kkatia,
    da poco ho imparato qui, da un altro utente di cui al momento purtroppo non ricordo il nick, che “l’amore non ha dubbi”.

    trovo che queste 4 parole rappresentano una sintesi chiarissima,
    adatta anche a risolvere l’incertezza in cui vorrebbe tenerti questo tuo ragazzo.

    mi dispiace per te ma credo tu faccia bene a voltar pagina, se ci riesci…

  3. 3
    hermes -

    …da poco ho imparato qui, da un altro utente di cui al momento purtroppo non
    ricordo il nick, che “l’amore non ha dubbi”.

    mah,sara’..magari bisognerebbe essere quantomeno vicini alla santita’ per amare
    senza avere dei dubbi,oppure,l’altro lato della medaglia degli ingenui senza la
    benche minima cognizione del semplice ravvedersi.

    personalmente (e a prescindere dal discorso,comunque a mio avviso correlato) a
    me il dubbio piace e secondo me l’uomo senza i suoi dubbi sarebbe rimasta la
    scimmia del pleistocene…magari sarebbe stato meglio,chi puo dirlo questo

    in ultima analisi,frasi come “l’amore non ha dubbi” stanno bene nei bigliettini dei
    baci perugina,e chissa se il tale non lo avrebbe menzionato scartandone uno in
    omaggio alla sua amata..

  4. 4
    rossana -

    hermes,
    concordo che il dubbio è parte integrante, positiva, dell’essere umano.

    questa sintesi mi è piaciuta solo se applicata all’amore, in quanto, soggettivamente, credo che si può dubitare quasi di tutto ma non se si ama o no, in quanto l’amore è irrazionale e questo suo presupposto di base non consente ragionamenti, nemmeno quantitativi. si ama o non si ama, e basta.

    poi, ci sono tante altre cose al contorno da considerare, tipo è positivo per me amare qualcuno che non mi ama, posso contare sulla persona che amo per un proseguimento costruttivo e duraturo della relazione, ecc… ma questo NON fa parte del sentimento. e chi tentenna lo fa per queste e altre ragioni, a seconda dei casi. difficile comunque stare a lungo lontani o porsi troppi insuperabili problemi se si è davvero coinvolti emotivamente.

    almeno per me.

  5. 5
    Babi -

    Cara,

    la risposta e’ semplice quanto dificile da mettere in atto: non rispondergli, renditi inaccessibile.
    Purtroppo fino a quando ti ha a portata di mano potra’ crogiolarsi nell’indecisione, nel momento in cui non in cui non ci sei piu’ li’ per lui, sara’ costretto a fare una scelta chiara.
    Quando ti chiede come stai non lo fa (solo) per te, il suo scopo e’ ricevere una risposta da te che gli confermi che la porta e’ sempre aperta nel caso voglia tornare. Tu chiudila e vedrai che tu alla lunga ti sentirai piu’ forte e serena.
    Un abbraccio

  6. 6
    gio -

    Katia se questa persona era veramente interessata a te non ti avrebbe lasciata li da sola nel dubbio.
    Queste esperienze ci aiutano a capire meglio noi stessi e gli altri e servono per il futuro.

  7. 7
    giuvis85 -

    ha ragione gio. nel momento in cui una persona diventa tanto dubbiosa fino ad arrivare alla decisione di interrompere una relazione significa gia che è finita. e il fatto che una persona non riesca a tagliare i ponti del tutto fa parte dell’egoismo umano..sarà li a dirti sto bene senza e con te finchè non troverà qualcosa che faccia svoltare la sua nuova vita da single.
    mettiti il cuore in pace. è doloroso lo so..ma non vivere con false speranze..è la vita e se dico queste cose le dico per esperienza..

    un abbraccio

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili