Salta i links e vai al contenuto

Io so che mi ama, ma lei non vuole lasciarlo

  

Ciao sono un ragazzo di 33 anni e con una situazione molto particolare (o forse è più normale di quanto io stesso pensi) Circa 2 anni fa ho conosciuto una ragazza meravigliosa di 25 anni in un locale e abbiamo cominciato a frequentarci. La passione a differenza di altre storie che avevo avuto è scattata da subito, non riuscivo a staccarmi da lei. Dopo qualche mese mi ha confidato che era ancora molto legata al suo fidanzato con cui stava insieme da ben 9 anni. Io all’inizio volevo lasciar perdere ma non riuscivo a pensare alla mia vita lontano da lei e ho continuato questa storia malata, accettando di vederci di nascosto da lui, rinunciando a passare insieme a lei i weekend. Insomma in poche parole accettai lo scomodo ruolo di amante (non avrei mai e poi mai voluto ficcarmi in quella situazione ma vi prego di credermi quando dico che non potevo fare a meno di lei) . iniziammo pian piano ad innamorarci l’uno dell’altra, e ci rendemmo conto che il nostro sentimento stava crescendo sempre più. Intanto io le chiedevo di lasciarlo, ma lei non riusciva mai a farlo, (evidentemente, in fondo, non voleva) . Intanto io e lei non siamo mai riusciti a staccarci, abbiamo continuato a stare insieme, ad amarci, e il nostro rapporto è cresciuto. C’è stato il primo bacio, siamo andati oltre, ma niente, ogni volta che le chiedevo di lasciarlo, lei non ce la faceva. Anche nell’ultimo periodo nonostante mi dicesse che voleva un futuro insieme a me non riusciva a staccarsi da lui per fare quel famoso salto nel buio che io rappresentavo. Alcune volte mi ha confessato di avere paura di dover affrontare tutto daccapo, di non sapere cosa dirgli, mi ha detto che fino a poco fa lui era tutto per lei, e poi, all’improvviso, io le ho sconvolto tutti i piani. In poche parole, noto che comunque tiene ancora molto a lui, visto che per tutti questi anni è stato un punto di riferimento per lei. Abbiamo approfittato di un viaggio di lavoro di lui per stare insieme una settimana intera, una sorta di breve convivenza ed è andato tutto a meraviglia. PURTROPPO. Dico purtroppo perché questo ha messo in lei migliaia di altri dubbi, in poche parole si è sentita con le spalle al muro e ha deciso di punto in bianco una volta che lui è tornato dal viaggio di non volermi più vedere ma solo sentire come amico. Ho provato a parlarle ma insiste nel dire che lui le dà certezze che vuole stare con lui perché è sicura che lui la ama ancora dopo 11 anni ma alla mia domanda se lei è ancora innamorata di lui ha glissato dicendo che al giorno d’oggi è raro trovare una persona che ti ama dopo tanto tempo. Io so che si dimostra fredda nei miei confronti (sempre al telefono perché quando mi vede non riesce a esserlo) perché vorrebbe che fossi io ad allontanarmi così che può tornare in quel nido che si è costruita per tutti questi anni. È rimasta legata al pensiero di 10 anni fa che lui sia la persona con cui stare tutta la vita, ma adesso che non lo ama più non vuole ammetterlo a se stessa perché ha paura di rimanere sola, di perdere tutte le sue sicurezze. Possibile che a 26 anni ci si debba “accontentare” di stare con una persona solo perché come dice lei al giorno d’oggi è difficile trovare persone che ti stimino e ti vogliono bene, senza però esserne più innamorata? Se sono così tanto delle certezze perché metterle in discussione e a rischio per 2 anni uscendo di nascosto con me”? Non so più che fare, se continuare a mandarle degli sms come ho fatto fino a oggi, dimostrandole che le sarò sempre vicino, continuare a chiamarla ben sapendo che mi risponderà solo quando non sarà con lui e che ogni volta che le chiederò di uscire e di vederci la mia richiesta cadrà nel nulla. Ho provato a farla ragionare che può avere certezze ma soprattutto AMORE (quell’amore che non prova più per lui) ma non vuole fare quel salt! Non voglio rinunciare a lei la amo troppo, ma mi chiedo se insistere e farmi zerbino sia giusto o sbagliato, o se forse dovrei allontanarmi da lei mostrandomi un po’ disinteressato così che lei non vedendomi sempre lì non le dia un po’ più di coraggio vedendo che mi sta perdendo (ma la conosco troppo bene, facendo così lei è capace di dire che alla fine aveva ragione lei ad allontanarmi, che non l’amavo poi così tanto come dicevo di essere) ……non so più che fare.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

15 commenti a

Io so che mi ama, ma lei non vuole lasciarlo

Pagine: 1 2

  1. 1
    Sasa -

    Ciao capisco molto bene la tua situazione, se vuoi posso raccontarti a grandi linee la mia storia, perchè , senza generalizzare, forse qualcosa può esserti d’aiuto a capire e a vedere come agire nei fatti.
    Io sei anni fa ero sposata, ora mi sono separata. Comunque 6 anni fa ho conosciuto un ragazzo e me ne sono innamorata ma la cosa è durata pochissimo, non intendo il sentimento ma la frequentazione, questo perchè io mi sentivo legata all’uomo che avevo sposato, nonostante già il mio matrimonio fosse in crisi e facesse acqua da tutte le parti da anni, (anche lui infatti mi aveva tradito ma a differenza di me a cuor leggero, senza problemi di coscienza e sensi di colpa). Questo legame per me rappresentava non l’amore ma la stabilità e l’equilibrio costruito e che si ha paura di rompere perchè si ha paura come scrivevi tu di saltare nel buio e di dover ricominciare con un’altra persona, si ha paura di inciampare. Mio marito comunque non avrebbe mai rotto il matrimonio. Io avevo un blocco, un conflitto pazzesco dentro di me, ero estrmamente infelice nel mio matrimonio, e estremamente felice con questo ragazzo che mi faceva sentire di nuovo viva e amata e che io stavo iniziando ad amare profondamente ma………..c’è un ma………..un muro che non riuscivo a superare, lui ha cercato di starmi vicino, di capirmi, ma io mi sentivo troppo in colpa verso il mio rapporto matrimoniale, quindi l’ho respinto e gli ho detto di farsi la sua vita, di non aspettarmi, l’ho detto per lui, perchè io mi sentivo incastrata in una situazione senza via d’uscita e non avevo coraggio. Lui mi ha detto che dopo tutti i tentativi non sapeva più come aiutarmi, ma mi ha detto che lui mi avrebbe aspettata………….mi avrebbe aspettata. poi il nulla, niente telefonate, niente sms, rispetto assoluto per la decisione presa, tanto dolore sicuramente, ma non ci si poteva fare nulla. Io non ero assolutamente pronta per saltare e lui non ha potuto fare altro che lasciarmi andare e aspettare, sperando.
    Bene, sono passati 6 anni, nel frattempo io mi sono separata, ho fatto un percorso anche da una psicologa per affrontare la separazione, e poi ho provato a mandare un messaggio a questo ragazzo. salto i passaggi senno’ è troppo lunga, lui mi ha aspettato 2 anni poi ha conosciuto una ragazza in internet e si è messo insieme ma non tanto convinto, lei innamorata ma lui non abbastanza. lui non mi aveva mai dimenticato, ora siamo insieme da quasi un anno, e siamo felici.
    Non so , spero che tu non debba aspettare 6 anni ma un amore se è vero ce la fa, a volte non è il momento giusto per uno dei due, col tempo a volte le cose possono sistemarsi oppure no. Io incrocio le dita per te e spero che tu possa essere felice!
    Ti lascio con questa frase, non smettere di cercare ciò che ami o finirai per amare ciò che trovi
    sasa

  2. 2
    rossana -

    Alien,
    nonostante la bella storia a lieto fine di Sasa (che auguro anche a te), la mia impressione sulla giovane donna che ti interessa è negativa.

    secondo me, non aveva il diritto di consentirti d’illuderti. quando si è così legate al proprio fidanzato, non lo si tradisce, facendo per di più del male ad altri, che possono diventare, a loro spese, una comoda stampella.

    è un atteggiamento egoistico, che mi lascia perplessa. se ci riesci, lasciala al suo desiderio di stabilità.

  3. 3
    sarah -

    queste cose mi fanno vomitare…lei meravigliosa???che si tiene due uomini???bella meraviglia!!!e tu?la ami così tanto da approfittare che il suo lui non ci sia per divertirti con lei?e poi lei che fa?ti vuole come amico…comodo!!!lasciala immediatamente ma la coscienza l’avete???anche se stesse con te, incostante com’è tornerebbe sempre dal suo lui perchè anche se non lo ama oramai è un qualcosa di fisso,un punto di riferimento da cui è troppo difficile staccarsi…le storie clandestine mi fanno veramente vomitare,che senso ha continuare tutti questi sotterfugi!!!e se lo facessero a te???possibile che non esista un minimo di rispetto o almeno di amor proprio???perchè tu caro mio ti stai autodistruggendo in nome di una che probabilmente non ama il suo ma manco te…che schifo!!!gli uomini o sono stronzi o impegnati con questo genere di persone che li rovinano, spero che il suo lui vi becchi insieme poi vediamo cosa fa lei…di sicuro non ti tiene ma andrebbe strisciando da lui che intanto avrà il cuore avvelenato dal vostro egoismo schifoso!!!chiudi i ponti con lei,non sentirla,non vederla!!!e impara per la prossima volta!

  4. 4
    cristina -

    Concordo con Sarah… quella d Alien è una ragazza MERAVIGLIOSA ma che manca di equilibrio mentale. Ma ci si puo’ fidare di una cosi’??? Credo proprio di no!!! Anche se lasciasse il suo fidanzato per stare con Alien preso o tardi tradirebbe anche lui perche nella vita ci sono persone che hanno bisogno di questi stimoli malsani per aggiungere pepe alla loro esistenza. Avere il piede in due scarpe non ha fatto altro che alimentare l’ego di questa ragazza perchè l’essere contesa da 2 uomini la mette al centro dell’attenzione di se stessa…Qui non esistono sentimenti ne valori profondi ….Se Lei avesse amato veramente di certo avrebbe preso una decisione quasi subito e avrebbe dato un taglio netto a una delle due storie..Invece ha prorogato x due anni le sofferenza di Alien tirando per bene i fili dei suoi sentimenti per puro egoismo..
    SVEGLIA caro Alien ti ha usato perchè le facevi comodo e ora vuole solo amicizia..L’amicizia come l’amore implica lealtà e rispetto ma nel suo vocabolario non sono presenti QUESTI TERMINI quindi ti consiglio di negarle tutto e di chiudere definitivamnete con un bel NO CONTACT.. Spero solo che un giorno il suo fidanzato possa scoprire chi ha veramente accanto.L’amore si costruisce giorno x giorno solo nel rispetto reciproco perchè la vita a due è già difficile cosi’ figuriamoci con una terza persona.
    buona vita

  5. 5
    alien -

    @rossana Ma ti pare possibile che debba chiedermi scusa per avermi illuso dicendomi tra l’altro cose che provenivano dal cuore, e non debba invece chiedere più che altro scusa a se stessa ostinandosi a rimanere con una persona che non ama più??
    @sarah Guarda io la pensavo come te prima di trovarmici in mezzo..sai anche per me risulta facile giudicare da fuori!Anche io mai mi sarei immaginato che le cose si sarebbero protratte così tanto per le lunghe e che mi sarei trovato invischiato fino al midollo!!Detto questo non sono venuto qui a dire che mi sono comportato bene nè a dire che lei sia una santa..ne eravamo consapevoli entrambi che stavamo sbagliando!Per il resto condivido il tuo parere…è uno schifo ma se tornassi indietro rigiocherei tutte le mie carte proprio come ho fatto..sarò un verme schifoso come dici tu ma quello che provavo e provo anche adesso per lei non l’avevo mai sentito per nessun’altra!!..forse sarai contenta di sapere che adesso il verme schifoso striscia disperato cercando di leccarsi le ferite…

  6. 6
    rossana -

    Alien,
    ti comprendo bene, essendoci passata anch’io, e non soltanto per un paio d’anni… tuttavia, resto della stessa opinione: nei rapporti bisogna essere coerenti fino in fondo e non soltanto a tratti.

    se si sta con una persona, non si dovrebbe mai stare in contemporanea con un’altra. scusa la crudezza ma, quando si ama veramente, si sceglie e si paga il prezzo della propria scelta, qualsiasi esso sia.

    invece, quando si torna indietro, con o senza amore, si è voluto soltanto un intermezzo, forse basato sui sensi ma difficilmente su un amore profondo.

  7. 7
    gimmy -

    caro alien

    ….. (ma la conosco troppo bene, facendo così lei è capace di dire che alla fine aveva ragione lei ad allontanarmi, che non l’amavo poi così tanto come dicevo di essere) …… è la tipica frase di chi vuole trovare per forza una giustificazione inesistente a mio avviso per paura di essere feriti anke sull’orgoglio…e chi se ne frega di quello ke potrebbe pensare…..inizia a riflettere ke forse lei non ti amerebbe cosi abbastanza tanto da poterti seguire. L’insicurezza giocherà sempre a tuo sfavore e a lei giova il fatto di avere la comodità di una seconda spalla.
    Quando si è innamorati si perde un pò la razionalità e la ragione…si pensa ke tutto può finire ke non possiamo più vivere se non abbiamo quella persona accanto e pur di non perderla allora ci s’inventa la qualunque,si trovano mille giustificazioni…dove abbiamo sbagliato..cos’altro posso fare etc etc …e si crea una sorta di zerbinismo purkè prima o poi debba dare l’effetto desiderato. Mi spiace caro alien ma l’unica cosa ke trarrai da questa situazione e solo una grandissima delusione ke capirai solo nel tempo…..pur sapendo ke fosse legata ad un altro hai voluto comunque persistere in una relazione dove a distanza di 2 anni non ha portato in se per se nulla di concreto. Lei non lascia l’altro e tu che continui ad inseguire solo un illusione….e l’unica parte lesa sei tu
    perkè innamorato; x lei??? Solo un passatempo!! …l’amore è un’altra cosa e mi sa ke non l’ha mai sperimentato neanke con te…..altrimenti le cose avrebbero preso una piega diversa. In questo caso devi essere tu, il piu forte e lasciarla andare, non devi permetterle di giocare ancora con i tuoi sentimenti….devi avere pugno duro anke se sarà difficile…a me personalmente già l’idea, il sapere ke torni dall’altro a fare e dire le stesse cose ke fà con me farebbe impazzire…..per non pensare a tutte le bugie ke ci sono dietro questi fugaci incontri…..Devi troncare se ti è rimasto un briciolo d’amore x te stesso….ki ti ama ti segue e ki non ti vuole non ti merita.
    e permettimi di dire anke ke una donna x quanto possa essere bella e avvenente se non ha testa e ne cuore in futuro non sarà mai in grado di darti nulla di serio. In tutto questo la vera vittima è solo un ignaro fidanzato ke per 11 anni ama qualkuno ke lo tradisce spudoratamente,ke sta con lui evidentemente solo per una questione economica e ke non ha rispetto ne per l’uno ne per l’altro….se a te piace una cosi…continua pure a fare il masochista.

  8. 8
    chantal -

    @rossana,ho bisogno di te:(

  9. 9
    rossana -

    ciao Chantal,
    mi fa piacere ritrovarti qui e mi lusinga la tua affermazione di avere bisogno di me…

    sai che dovunque tu scriva, se ho modo di leggere, non ti mancherà mai il mio riscontro. 🙂

  10. 10
    angy -

    Ciao Rossana, forse ci conosciamo già?
    scrivevi anche su un altro sito?
    ti prego dimmi se sei tu, anch’io ho bisogno dit e!
    bacio
    angy

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili